Clicca qui per scaricare

Il tempo in frantumi: dalle chiese alle sculture, l’opera di Richard Serra
Titolo Rivista: SETTING 
Autori/Curatori: Gregorio Kohon 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: 37-38 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  11 P. 91-101 Dimensione file:  488 KB
DOI:  10.3280/SET2014-037005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


A partire dalla disamina delle opere di Richard Serra e dal confronto con l’architettura della Chiesa di San Carlo alle Quattro Fontane, l’autore affronta in maniera originale e suggestiva i concetti di tempo e spazio coniugandoli a quelli psicoanalitici di aprés-coup, percezione, tempo psichico, perturbante. Kohon richiama la riflessione sul tempo di André Green e sostiene che le creazioni di Serra, come le opere di altri artisti contemporanei, mostrano "gli effetti di una riverberazione retroattiva e di un’anticipazione che testimoniano l’irradiazione di significanti eterogenei", come sottolinea André Green nella sua descrizione del "Tempo in frantumi" (2000).


  1. Freud S. (1900), L’interpretazione dei sogni, OSF vol. 3, Bollati Boringhieri.
  2. Freud S. (1912-1913), Totem e tabù, OSF vol. 7, Bollati Boringhieri. Freud S. (1919), Il perturbante, OSF vol. 9, Bollati Boringhieri.
  3. Green A. (2000), Le temps eclaté, Éd. De Minuit, trad. It. Il tempo in frantumi, Borla, 2001.
  4. Green A. (2004), La lettre et la mort: promenade d’un psychanalyste à travers la littérature: Proust, Shakespeare, Conrad, Borges…, Denoël. Kohon G., (1999), No lost certainties to be recovered, Karnac Books. M’Uzan M. de, (1965), “Aperçus sur le processus de la creation littéraire”, Revue française de psychanalyse, 29, 11: 43-77.

Gregorio Kohon, in "SETTING" 37-38/2014, pp. 91-101, DOI:10.3280/SET2014-037005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche