Clicca qui per scaricare

La valutazione psicologica delle competenze genitoriali nelle famiglie straniere
Titolo Rivista: TERAPIA FAMILIARE 
Autori/Curatori: Adele Luchi, Marco Chistolini, Nadia Cavazzuti, Bice Di Candia, Milena Magalotti, Paola Mandolesi, Maria Grazia Parisi, Stefania Siboni, Donatella Zaccarelli 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: 109 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  26 P. 41-66 Dimensione file:  195 KB
DOI:  10.3280/TF2015-109003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


In questo articolo viene discussa la tematica della valutazione delle competenze parentali nel caso di genitori stranieri sottoposti a provvedimento del Tribunale per i Minorenni. Si tratta di un argomento complesso e scarsamente esplorato nella letteratura italiana del settore, nonostante siano ormai numerosi i casi di genitori provenienti da altri paesi che giungono all’attenzione dei servizi deputati alla tutela dei minori. La riflessione su alcune delle specificità che questo tipo di intervento comporta, si basa sull’esperienza clinica realizzata con la casistica del Programma di Psicologia dell’Unità Sanitaria Locale della Romagna, sede di Forlì, nel triennio 2008-2010 e propone alcune ipotesi di lavoro potenzialmente utili per migliorare l’efficacia e l’efficienza del percorso di valutazione delle competenze genitoriali con questa tipologia di persone.


Keywords: Valutazione, competenze, genitorialità, immigrazione, cultura, etnia.

  1. Andolfi M. (2003). La mediazione culturale. Tra l’estraneo e il familiare. Milano: FrancoAngeli.
  2. Attili G. (2007). Attaccamento e costruzione evoluzionistica della mente. Normalità, patologia, terapia. Milano: Raffaello Cortina.
  3. Belpiede A. (2002). La mediazione culturale. Esperienze e percorso formativi, Torino: Utet.
  4. Brandani (2006). La progettazione educativa. Roma: Carocci.
  5. Bronfenbrenner U. (2002). Ecologia dello sviluppo umano. Bologna: Il Mulino.
  6. Cirillo S. (2005). Cattivi genitori. Milano: Raffaello Cortina.
  7. Crisafulli F., Molteni L., Paoletti L., Scarpa P., Sambugaro L., Giulidoro S. (2010). Il Core Competence dell'educatore professionale. Linee di indirizzo per la formazione.
  8. Milano: Unicopli DGR 583/08 Finanziamento progetti finalizzati alla riorganizzazione dei consultori per ampliare e potenziare gli interventi sociali a favore delle famiglie. Ambito Sociale XX. Servizio “Appoggi Educativi” Porto Sant’Elpidio.
  9. Goussot A. Mediazione culturale e mediatori: Considerazioni pratiche e teoriche. In: Progetto regionale: Sportelli informativi e mediazione per detenuti negli Istituti penitenziari della regione Emilia Romagna.
  10. Montecchi F. (2005). Dal bambino minaccioso al bambino minacciato. Gli abusi e la violenza in famiglia: prevenzione, rilevamento e trattamento. Milano: FrancoAngeli.
  11. Moro M.R. (2002). Genitori in esilio. Milano: Raffello Cortina.
  12. Ordine degli Psicologi della Regione Emilia Romagna, a cura di (2009). Buone pratiche per la valutazione della genitorialià: raccomandazioni agli psicologi. Bologna: Edizioni Pendragon.
  13. Simonelli A., Bighin M., De Palo F. (2012). Il Lausanne Trilogue Play. Modelli di ricerca e di intervento. Milano: Raffaello Cortina.
  14. World Health Organization (1999). Consultation on Child Abuse and Prevention.
  15. World Health Organization (2002). World Report on Violence and Health.

Adele Luchi, Marco Chistolini, Nadia Cavazzuti, Bice Di Candia, Milena Magalotti, Paola Mandolesi, Maria Grazia Parisi, Stefania Siboni, Donatella Zaccarelli, in "TERAPIA FAMILIARE" 109/2015, pp. 41-66, DOI:10.3280/TF2015-109003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche