Clicca qui per scaricare

Geografie abitative a Tor Bella Monaca: uno spaccato sulla domanda di abitare e il significato della casa pubblica oggi
Titolo Rivista: TERRITORIO 
Autori/Curatori: Elena Maranghi 
Anno di pubblicazione:  2016 Fascicolo: 78 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  6 P. 63-68 Dimensione file:  285 KB
DOI:  10.3280/TR2016-078007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Si illustrano gli esiti del lavoro di ricerca condotto dal gruppo ‘Politiche abitative: modalità di accesso alla casa e gestione del patrimonio edilizio’. Privilegiando una ricostruzione dei profili abitativi attraverso metodologie di tipo qualitativo, la ricerca ha teso ad inquadrare quali geografie di accesso e permanenza si siano prodotte e stratificate nel corso del tempo all’interno del quartiere, con l’obiettivo di decostruire alcune categorie interpretative omogenee (le occupazioni abitative) ragionando piuttosto sul significato assunto oggi dall’erp e dal concetto di casa pubblica all’interno dei percorsi abitativi. Una tale lettura può costituire la base per i necessari ragionamenti circa le modalità di gestione dei quartieri erp e il ripensamento (rivalutazione) del loro ruolo all’interno delle nostre città


Keywords: Edilizia pubblica; occupazioni abitative; casa pubblica

  1. Attili G., 2007, Rappresentare la città dei migranti. Milano: Jaca Book.
  2. Basso S., Marchigiani E., 2009, «La ‘città pubblica’ come laboratorio di riqualificazione urbana. Progetti per ridisegnare lo spazio pubblico, processi per costruire spazi del pubblico». Macramè, 3: 11-18., 10.13128/1971-6249/3184DOI: 10.13128/1971-6249/3184
  3. Castels F., Ferrera M., 1996, «Casa e welfare state. Le contraddizioni dei paesi sud europei». Stato e Mercato, 48: 409-431.
  4. Cittalia-Anci, 2011, L’abitare sociale. Strategie locali di lotta alla povertà: città a confronto. Roma.
  5. Cognetti F., 2009, Paesaggi interiori. Narrazioni e memorie nella città pubblica. Bari: paper presentato alla XII Conferenza Nazionale siu, febbraio.
  6. Cognetti F., 2013, «La third mission dell’università. Lo spazio di soglia tra città e accademia». Territorio, 66: 18-22., 10.3280/TR2013-066003DOI: 10.3280/TR2013-066003
  7. Cognetti F., 2014, «Dal progetto disegnato al progetto abitato. Abitare al ‘San Siro’». Territorio, 71: 112-120., 10.3280/TR2014-071018DOI: 10.3280/TR2014-071018
  8. Cognetti F., Padovani L., 2015, Ri-attribuire valore e senso ai quartieri di edilizia residenziale pubblica nella città contemporanea. Percorsi attraverso il quartiere San Siro a Milano. Venezia: paper presentato alla XVIII Conferenza Nazionale siu, giugno.
  9. D’albergo E., Moini G., 2015, Il regime dell’urbe. Roma: Carocci.
  10. De Leonardis O., 2009, In un diverso welfare. Sogni e incubi. Milano: Feltrinelli.
  11. Fregolent L., Guerzoni M., Torri R., 2015, a cura di, Povera casa. Tricase (LE): Youcanprint Self-publishing.
  12. Lodi Rizzini C., 2013, «Il social housing e i nuovi bisogni abitativi». In: Maino F., Ferrera M. (a cura di), Primo rapporto sul secondo welfare in Italia. Torino: Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi, 237-270.
  13. Mapping San Siro, 2014, Uscire dall’emergenza della casa e dell’abitare. Riflessioni a partire da un’esperienza di ricerca azione nel quartiere di San Siro. Milano: working paper, dicembre.
  14. Maranghi E., Ranzini A., 2013, Politiche e pratiche di accesso alla casa nella crisi. Il caso del quartiere San Siro a Milano. Venezia: paper presentato alla XXXV Conferenza Italiana di Scienze Regionali, settembre.
  15. Mudu P., 2014, «Where is Culture in Rome? Self-Managed Social Centers and the Right to Urban Space». In: Clough Marinaro I., Thomassen B.
  16. (eds.), Global Rome. Changing Faces of the Eternal City. Bloomington & Indianapolis: Indiana U.P., 246-264.
  17. Olivier de Sardan J.P., 2009, «La politica del campo. Sulla produzione di dati in antropologia». In: Cappelletto F. (a cura di), Vivere l’etnografia. Firenze: Seid, 27-64.
  18. Padovani L., 2011, Politiche della casa in Italia tra globalizzazione, un federalismo incerto e pratiche locali. Torino: paper presentato alla XIV Conferenza Nazionale siu, marzo.
  19. Palvarini P., 2010, Cara dolce casa. Come cambia la povertà in Italia dopo le spese abitative. Urbino: paper presentato alla 3a Conferenza annuale espanet Italia, settembre.
  20. Pizzo B., Di Salvo G., 2015, «Il nodo della rendita immobiliare». In: D’albergo E., Moini G., Il regime dell’urbe. Roma: Carocci, 82-97.
  21. Tosi A., 2006, «Povertà e domanda sociale di casa. La nuova questione abitativa e le categorie delle politiche». La rivista delle politiche sociali, 3.
  22. Tosi A., 2008, «Retoriche dell’abitare e costruzione sociale delle politiche». Meridiana, 62: 37-52.
  23. Vereni P., 2013, «La porta di casa. Lo spazio domestico e di vicinato in una occupazione abitativa romana». In: Antonelli E., Rotili M. (a cura di), Sensibilia 6. Cose. Milano-Udine: Mimesis.
  24. Vereni P., 2013-2014, «Vicinato». AM/Antropologia museale, 34/36: 176-178.
  25. Vereni P., 2015, «Addomesticare il welfare dal basso. Prospettive e paradossi delle occupazioni abitative romane». Meridiana, 83.

Elena Maranghi, in "TERRITORIO" 78/2016, pp. 63-68, DOI:10.3280/TR2016-078007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche