Uno sguardo attraverso e oltre la relazione lavorativa, economica e organizzativa

Titolo Rivista: QUADERNI DI ECONOMIA DEL LAVORO
Autori/Curatori: Azio Barani
Anno di pubblicazione: 2016 Fascicolo: 106 Lingua: Italiano
Numero pagine: 23 P. 239-261 Dimensione file: 279 KB
DOI: 10.3280/QUA2016-106012
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Nel presente saggio viene proposto un itinerario di riflessione attorno alla natura delle relazioni lavorative, economiche e organizzative partendo dal contributo che il pensiero filosofico, in particolare la prospettiva ermeneutica, fenomenologica e personalista, può offrire a favore di uno sguardo, etico e teoretico, attraverso e oltre l’impresa, colta come significativo contesto relazionale. Nei successivi paragrafi, il percorso interpretativo si è sviluppato tramite l’analisi di un caso di codice etico per proseguire verso alcune ipotesi di orientamento all’azione che tengano conto delle dimensioni che alcuni autori hanno individuato come cause antropologiche ed epistemologiche nelle quali affonda le radici la crisi economica, sociale e culturale tuttora in atto.

  1. Arendt H. (1989). Vita activa. Milano: Bompiani.
  2. Aristotele (2000). Metafisica. Milano: Bompiani.
  3. Barani A. (2011). Responsabilità imprenditoriale della persona e responsabilità personale dell’impresa. Rivista Prospettiva Persona, n. 75. Soveria Mannelli: Rubettino Editore.
  4. Barani A. (2015). Processi di cambiamento organizzativo orientati ai nuovi modelli di welfare: profili epistemologici, etici e strategici. In: Livraghi R., Barani A., a cura di, Welfare e Occupazione. Quaderni di Economia del Lavoro, n. 103, Milano: FrancoAngeli.
  5. Becchetti L. (2009). Oltre la crisi nella società del rischio: il ruolo dell’economia civile. Aiccon. Working Paper n. 62. Forlì.
  6. Belardinelli S. (1999). La comunità liberale. Roma: Studium.
  7. Bonhoeffer D. (1995). Opere, Edizione critica, vol. 6: Etica. Brescia: Queriniana.
  8. Bruni L. (2004). L’ economia la felicità e gli altri. Un’indagine su beni e benessere. Roma: Città Nova.
  9. Bruni L., Porta P.L. (2004). Felicità ed economia. Quando il benessere è ben vivere. Milano: Guerini e Associati.
  10. Bruni L., Porta P.L. (2006). Felicità e libertà. Economia e benessere in prospettiva relazionale. Milano: Guerini e Associati.
  11. Carter I. (2005). La libertà eguale. Milano: Feltrinelli.
  12. Caselli L. (2005). Etica, economia e impresa. In: Tarchi P., Etica del profitto e responsabilità sociale dell’impresa. Roma: Città Nuova.
  13. Cerruti G., Di Monaco R., Follis M. (2000). Flessibilità d’impresa e sicurezza del lavoro. Milano: FrancoAngeli.
  14. Collins J. (2001). Good to Great. New York: HarperBusiness.
  15. Dienhart J.W. (2000). Business, Institutions, and Ethics. Oxford: Oxford University Press.
  16. Evan W.M., Freeman R.E. (1993). A Stakeholder Theory of the Modern Corporation: Kantanian Capitalism. In: Beauchamp T. e Bowie N., a cura di, Ethical Theory and Business, 5° ed. Englewood Cliffs, NJ: Prentice Hall.
  17. Felici G., a cura di (2005). Dall’etica ai codici etici. Come l’etica diventa progetto d’impresa. Milano: FrancoAngeli.
  18. Florenskij P.A. (1998). La colonna e il fondamento della verità. (Introduzione di E. Zolla, tr.it. di P. Modesto). Milano: Rusconi.
  19. Freeman R.E. (1984). Strategic Management: A Stakeholder Approach. Marshfield, MA: Pitman Publisher Inc.
  20. Gadamer H.G. (1960). Warheit und method. Tübingen: Mohr (Paul Siebeck) (tr. it.: Verità e Metodo, a cura di G. Vattimo. Milano: Bompiani, XIV ed., 2004).
  21. Giovanola B. (2012). Oltre l’Homo oeconomicus. Lineamenti di etica economica. Napoli: Orthotes Editrice.
  22. Golin E., Parolin G. (2003). Per un’impresa a più dimensioni. Roma: Città Nuova.
  23. Gurvitch G. (2004). La dichiarazione dei diritti sociali. Soveria Mannelli: Rubettino Editore.
  24. Heidegger M. (1927). Sein und Zeit. Tübingen: Max Niemeyer (tr. it.: Essere e tempo, a cura di P. Chiodi, Milano: Longanesi, X ed, 1982).
  25. Jonas H. (1990). Il principio responsabilità. Un’etica per la civiltà tecnologica. Torino: Einaudi.
  26. Kierkegaard S. (2004). La malattia mortale. Roma: Newton Compton.
  27. Levinas E. (1980). Totalità e Infinito. Saggio sull’esteriorità. Milano: Jaca Book.
  28. Likert R. (1973). Nuovi modelli di direzione aziendale. Milano: FrancoAngeli.
  29. Livraghi R. (2004). Sistemi economici e sviluppo umano. Vicenza: Edizioni Rezzara.
  30. Livraghi R. (2007). Economia della conoscenza. Aggiornamenti Sociali, vol. 7-8. Milano.
  31. Livraghi R. (2008). Flexicurity. Aggiornamenti Sociali, vol. 4. Milano.
  32. Lonergan B. (2007). Insight. Uno studio del comprendere umano. Roma: Città Nuova.
  33. Magatti M. (2012). La grande contrazione. I fallimenti della libertà e le vie del suo riscatto. Milano: Feltrinelli.
  34. Magatti M., Gherardi L. (2014). Una nuova prosperità. Quattro vie per una crescita integrale. Milano: Feltrinelli.
  35. Marcoux A. (2008). Business Ethics. The Stanford Encyclopedia of Philosophy (Fall 2008 Edition). Stanford: Edward N. Zalta.
  36. Nicoletti M.. (2000). La politica e il male. Brescia: Morcelliana.
  37. Pareyson L. (1995). Ontologia della libertà. Torino: Einaudi.
  38. Rawls J. (1971). A Theory of Justice. Cambridge, MA: Harvard University Press (trad. it.: Una teoria della giustizia, Milano: Feltrinelli, 1982).
  39. Sen A. (1987). Etica ed economia. Bari: Laterza.
  40. Sen A. (2003). La libertà individuale come impegno sociale. Bari: Laterza.
  41. Sen A. (2004). La diseguaglianza. Bari: Laterza.
  42. Stein E. (1998a). Introduzione alla filosofia. Roma: Città Nuova.
  43. Stein E. (1998b). Il problema dell’empatia. Roma: Edizioni Studium.
  44. Tönnies F. (1963). Comunità e Società. Milano: ed. Comunità.
  45. Weber M. (2000). L’etica della responsabilità. Firenze: La Nuova Italia.
  46. Zamagni S. (2007). L’economia del bene comune. Roma: Città Nuova.
  47. Zamagni S. (2008). La lezione e il monito di una crisi annunciata. Aiccon, Working Paper n. 56. Forlì.

  • Healthcare in Italy: Expenditure Determinants and Regional Differentials Maura Francese, Marzia Romanelli, in SSRN Electronic Journal /2011
    DOI: 10.2139/ssrn.2004395
  • Health Care in Italy: Expenditure Determinants and Regional Differentials Maura Francese, Marzia Romanelli, in SSRN Electronic Journal /2010
    DOI: 10.2139/ssrn.1880310

Azio Barani, Uno sguardo attraverso e oltre la relazione lavorativa, economica e organizzativa in "QUADERNI DI ECONOMIA DEL LAVORO" 106/2016, pp 239-261, DOI: 10.3280/QUA2016-106012