«Saprò adattarmi al tempo che vivo». Ferdinando IV e lo State building

Titolo Rivista: ARCHIVIO STORICO PER LA SICILIA ORIENTALE
Autori/Curatori: Sebastiano Angelo Granata
Anno di pubblicazione: 2017 Fascicolo: 1 Lingua: Italiano
Numero pagine: 31 P. 150-180 Dimensione file: 267 KB
DOI: 10.3280/ASSO2017-001009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Il saggio ricostruisce le strategie di State e Nation building attuate da Ferdinando di Borbone durante il decennio inglese: attraverso il Giornale di Affari scritto dal re tra il 1812 ed il 1815, e grazie alle sue corrispondenze con i personaggi più in vista dello scenario internazionale, emerge un ritratto inedito di questo sovrano, capace di riappropriarsi del controllo sui suoi territori vincendo l’opposizione delle classi dirigenti siciliane, "sbaragliando" i suoi competitors ed attuando un complesso progetto di modernizzazione del Regno, basato sullo svecchiamento amministrativo, sul rilancio economico, su prassi e linguaggi della "nuova politica".

Sebastiano Angelo Granata, «Saprò adattarmi al tempo che vivo». Ferdinando IV e lo State building in "ARCHIVIO STORICO PER LA SICILIA ORIENTALE" 1/2017, pp 150-180, DOI: 10.3280/ASSO2017-001009