Clicca qui per scaricare

Parigi 1940-1944: la Resistenza degli italiani al nazismo
Titolo Rivista: ITALIA CONTEMPORANEA 
Autori/Curatori: Eva Pavone 
Anno di pubblicazione:  2017 Fascicolo: 284  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  31 P. 11-41 Dimensione file:  227 KB
DOI:  10.3280/IC2017-284001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo tratta dell’emigrazione antifascista italiana a Parigi durante la Seconda guerra mondiale, degli antifascisti di estrazione proletaria che presero parte alla lotta al nazifascismo e alla battaglia per liberare la città. L’approccio biografico ci ha consentito di esplorare la loro militanza nell’ambiente antifascista dei quartieri "rossi" di Parigi e l’impegno fin dalla primissima ora contro i nazisti. La loro integrazione nella società francese matura negli anni Trenta attraverso una forte partecipazione alle lotte sociali e all’associazionismo delle organizzazioni antifasciste. Al momento dell’occupazione militare tedesca, gli italiani furono tra i primi a prendere parte alla Resistenza contro i tedeschi. Alcuni aderirono ai gruppi armati diretti dal partito comunista francese. Altri italiani, organizzati in formazioni autonome, dettero supporto alle azioni dei gruppi armati e parteciparono attivamente nell’agosto del 1944 alla battaglia finale.


Keywords: Emigrazione, Antifascismo, Seconda guerra mondiale, Resistenza, Parigi



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Eva Pavone, in "ITALIA CONTEMPORANEA" 284/2017, pp. 11-41, DOI:10.3280/IC2017-284001

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche