Clicca qui per scaricare

Percorso di lettura sulle radici romane del concetto moderno di professione. Continuità e rotture
Titolo Rivista: GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI  
Autori/Curatori: Arnaldo Marcone 
Anno di pubblicazione:  2018 Fascicolo: 157  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  10 P. 195-204 Dimensione file:  165 KB
DOI:  10.3280/GDL2018-157008
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 





  1. Angius A. (c.d.s.). Definire il ceto medio di Roma: apparitores tra plebs media e homines mediocres nella tarda Repubblica. In: Marcone A., a cura di (c.d.s.). Lavoro manuale e lavoro intellettuale nella società romana (c.d.s.).
  2. Boretius A., ed. (1883). Capitularia regum Francorum (Mon. Germ. Hist., Legum sectio II). Hannover.
  3. Bruscoli N., a cura di (1940). L’Ameto. Roma-Bari: Laterza.
  4. Cancelli F. (1957-58). Saggio sul concetto di officium nel diritto romano. RISG: 352 ss.
  5. Cherchi P. (2009). Il mondo della morale e del lavoro. In: Battafarano I.M., Castronuovo A., a cura di, Il lavoro come professione nella Piazza Universale di Tomaso Garzoni. Bologna: Bononia Uni-versity Press.
  6. Cherchi P., Collina B., a cura di (1996). Tommaso Garzoni, La piazza universale di tutte le professioni del mondo. Con l’aggiunta di alcune bellissime annotazioni a’ discorso per discorso. Venezia, 1585, 2 voll. Torino: Einaudi.
  7. Courrier P. (2014). La Plèbe de Rome et sa culture (fin du IIe siècle av. J.-C – fin du Ier siècle ap. J.-C.). Rome: Ecole française de Rome.
  8. Denina C. (1803). Dell’impiego delle persone. Torino: Morano.
  9. Faitini T. (2016). Per una storia del concetto di professione. La traduzione teologica dell’istituto giuridico romano della «professio census». FP: 109 ss.
  10. Fiori R. (1999). La definizione della ‘locatio-conductio’. Giurisprudenza romana e tradizione romanistica. Napoli: Jovene.
  11. Firpo L. (1977). Il concetto del lavoro ieri, oggi, domani. Torino: Fondazione Agnelli.
  12. Franceschi F., a cura di (2017). Il Medioevo. Dalla dipendenza personale al lavoro contrattato, Roma: Castelvecchi.
  13. Grossi P. (1986). Problematica strutturale dei contratti agrari nella esperienza giuridica dell’Alto Medioevo italiano. In: Aa.Vv., Agricoltura e mondo rurale in Occidente nell’Alto Medioevo. Spoleto: CISAM, 487 ss.
  14. Guidetti F. (c.d.s.). Da banausoi a professo-res: il ruolo degli artisti nella società romana. In: Hawkins C., ed., Roman Artisans and the Urban Economy. Cambridge: Cambridge University Press.
  15. Heinen H. (2010). Ascesa e declino della ricerca sovietica sulla schiavitù: uno studio sul rapporto tra politica e scienza. RSI: 751 ss.
  16. Ladrière P. (1986). La fonction rationalisatrice de l’éthique religieuse dans la théorie webérienne de la modernité. ASSR: 105 ss.
  17. Le Goff J. (1968). Note sur société tripartie, idéologie monarchique et renouveau économique dans la Chrétienté du IXe au XIIe siècle. In: Manteuffel T., Gieysztor A., eds., L’Europe aux IXe-XIe siècles. Varszawa: Panstwowe Wydawnictwo Naukowe, 63 ss.
  18. Le Gall J. (1971). Rome, ville de fainéants. REL: 266 ss.
  19. Le Goff J. (1977). Pour un autre Moyen Âge: Temps, travail et culture en Occident: 18 essais. Paris: Gallimard.
  20. Le Goff J. (1981). Strutture spaziali e temporali. In Id., La civiltà dell’Occidente medievale. Torino: Einaudi, 147 ss.
  21. Malatesta M. (2002). Uno sguardo agli studi sulle professioni. In: Varni A., a cura di, Storia delle professioni in Italia tra Ottocento e Novecento. Bologna: il Mulino.
  22. Marcone A. (2005). Riflessioni sugli aspetti giuridici dell’artigianato romano. In: Polfer M., ed., Artisanat et Economie romaine. Italie et provinces occidentales. Montagnac: Mergoil.
  23. Marcone A., a cura di (2016). L’età romana. Liberi, semiliberi e schiavi in una società premoderna. Roma: Castelvecchi.
  24. Marcone A., a cura di (c.d.s.). Lavoro manuale e lavoro intellettuale nella società romana (c.d.s.).
  25. Massini S. (2016). Lavoro. Bologna: il Mulino.
  26. Morel J.P. (1987). La topographie de l’artisanat et du commerce dans la Rome antique (Ier siècle av. J.-C. - IIIe siècle ap. J.-C.). In: Aa.Vv., L’Urbs: espace urbain et histoire. Rome: Ecole française de Rome, 127 ss.
  27. Musso S., a cura di (2015). Il Novecento 1896 – 1945. Il lavoro nell’età industriale (2 voll.). Roma: Castelvecchi.
  28. Piccinni G. (2017). L’Italia contadina. In: Franceschi F., a cura di, Il Medioevo. Dalla dipendenza personale al lavoro contrattato, Roma: Castelvecchi, 215 ss.
  29. Ruffing K. (2016). Driving Forces for Specialization: Market, Location Factors, Productivity Improvements. In: Wilson A., Flohr M., eds., Urban Craftsmen and Traders in the Roman World. Ox-ford: Oxford University Press, 115 ss.
  30. Santoro M. (1998). “Professione”: origini e trasformazioni di un termine e di un’idea. In: Zardin D., a cura di, Corpi, fraternità, mestieri nella storia d’Eu-ropa. Roma: Bulzoni, 117 ss.
  31. Santoro S. (2004). Artigianato e produzione nella Cisalpina romana. Proposte di metodo e prime applicazioni. In: Santoro S., a cura di, Artigianato e produzione nella Cisalpina. I. Proposte di metodo e prime applicazioni. Firenze: Edizioni del Giglio.
  32. Skinner Q. (2006). Ambrogio Lorenzetti e la raffigurazione del governo virtuoso. Ambrogio Lorenzetti sul potere e la glo-ria delle repubbliche. In: Id., Virtù rinascimentali. Bologna: il Mulino, 53 ss. e 123 ss.
  33. Tran N. (2013). Dominus tabernae: le statut de travail des artisans et des commerçants de l’Occident romain (Ier siè-cle av. J.-C.-IIIe siècle ap. J.-C.). Roma: Ecole française di Roma.
  34. Tucci U. (1982). I mestieri nella Piazza universale del Garzoni. In: Aa.Vv., Studi in memoria di Luigi Dal Pane. Bologna: Clueb, 319 ss.
  35. Tucci U. (1997). Le professioni nella Piazza universale di Tommaso Garzoni. In: Betri M.L., Pastore A., a cura di, Avvocati, Medici, Ingegneri: alle origini delle professioni moderne, secoli 16-19. Bologna: Clueb.
  36. Trilling W. (1980). Der Zweite Brief an die Thessaloniker. Zürich: Neukirchener Verlag.
  37. Verboeven K., Laes C., eds. (2016). Work, Labour and Professions in the Roman World. Leiden-Boston: Brill.
  38. Weber M. (2002). Sociologia della religione. In: Rossi P., a cura di, Vol. I. Torino: Edizioni di Comunità.
  39. Webster J.C. (1938). The labors of the Months in Antique and Mediaeval Art to the end of the XIIth century. Evanston and Chicago: Northwestern University
  40. Wilson A., Flohr M., eds. (2016). Urban Craftsmen and Traders in the Roman World. Oxford: Oxford University Press.
  41. Zaretti A. (2003). Religione e modernità in Max Weber: per un’analisi comparata dei sistemi sociali. Milano: Franco An-geli.
  42. Zimmer G. (1982). Römische Berufsdarstellungen. Berlin: Gebrüder Mann.

Arnaldo Marcone, in "GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI " 157/2018, pp. 195-204, DOI:10.3280/GDL2018-157008

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche