Click here to download

Industrial decommissioning and possible reuses: architectural intervention strategies
Journal Title: TERRITORIO 
Author/s: Giulia Setti 
Year:  2018 Issue: 84 Language: Italian 
Pages:  10 Pg. 143-152 FullText PDF:  506 KB
DOI:  10.3280/TR2018-084020
(DOI is like a bar code for intellectual property: to have more infomation:  clicca qui   and here 


Disposal of industrial buildings, following the recent economic crisis, imposes a reflection on tools and strategies useful to the architectural design to operate in such contexts. The essay establishes a critical distance compared to the season of disposal during the 1980s, a distance related to the scale and the conditions that characterize contemporary forms of industrial abandonment. A change of the point of view implies the reorganization of the design tools to intervene with different strategies. The paper proposes guidelines for possible operations able to act with processes of densification and demolition described through case studies. Overwriting, infilling, stratification are possible actions, able to retrieve abandoned artifacts, preserving, where possible, a productive activity albeit with different conditions.
Keywords: Industrial decommissioning; densification; graftings

  1. Andriani C., 1997, «Sottrazione e differenza percorrendo la linea di costa». In: Terranova A., Criconia A., Galassi A. (a cura di), Il progetto della sottrazione. Roma: Quaderni Groma, F.lli Palombi.
  2. Bauman Z., 2008, Vite di scarto. Roma: Laterza.
  3. Bianchetti C., 2011, Il Novecento è davvero finito. Considerazioni intorno all’urbanistica. Roma: Donzelli.
  4. Bianchetti C., 2003, Abitare la città contemporanea. Milano: Skira.
  5. Bianchetti D., 1985, «Aree industriali dismesse: primi percorsi di ricerca». Urbanistica, 81.
  6. Bohigas O., 1982, «Un programma per Barcellona». Casabella, 483.
  7. Bonomi A., 1997, Il capitalismo molecolare. La società del lavoro nel Nord Italia. Torino: Einaudi.
  8. Bonomi A., 2013, Il capitalismo infinito. Indagine sui territori della crisi. Torino: Einaudi.
  9. Ciorra P., Marini S., 2011, Re-Cycle. Strategie per l’architettura, la città e il pianeta. Milano: Electa.
  10. Coccia L., Gabbianelli A., 2015, Riciclasi capannoni. Roma: Aracne editore.
  11. Croset P.A., 1984, «Berlino ’87: la costruzione del passato». Casabella, 506.
  12. Dansero E., 1993, Dentro ai vuoti. Dismissione industriale e trasformazioni urbane a Torino. Torino: Libreria Cortina.
  13. Fabian L., Giannotti E., Viganò P., 2012, a cura di, Recycling City, Lifecycles, Embodied Energy, Inclusion. Pordenone: Giavedoni.
  14. Galimberti U., 2003, I vizi capitali e i nuovi vizi. Milano: Feltrinelli.
  15. Gregotti V., 1983, «Necessità della teoria». Casabella, 494.
  16. Gregotti V., 1984, «L’architettura del piano». Casabella, 487-488: 14.
  17. Gregotti V., 1984, «Modificazione». Casabella, 498-499: 2-7.
  18. Koolhaas R., Alkemade F., de Geyter X., 2009, «Transformation of the Entrepôt MacDonald». a+t Hybrids iii. Residential Mixed-Use Buildings, 33-34: 242-257. «L’architettura del piano», 1983, Casabella, 487-488.
  19. Lynch K., 1972, What time is this place? Cambridge, London: The MIT press.
  20. Macchi Cassia C., 1991, Il grande progetto urbano. La forma della città e i desideri dei cittadini. Roma: Nuova Italia Scientifica.
  21. Marini S., Bertagna A., Gastaldi F., 2012, a cura di, L’architettura degli spazi del lavoro. Nuovi compiti e nuovi luoghi del progetto. Macerata: Quodlibet.
  22. Marini S., 2010, Nuove terre. Architetture e paesaggi dello scarto. Macerata: Quodlibet.
  23. Marini S., 2008, Architettura parassita. Strategie di riciclaggio per la città. Macerata: Quodlibet.
  24. Olmo C., 2002, «La città e le sue storie». In Aa.Vv., La città europea del XXI secolo. Lezioni di storia urbana. Milano: Skira.
  25. Rassegna, 1990, «I territori abbandonati», 42, numero monografico.
  26. Russo M., 1998, Aree dismesse. Forma e risorsa della ‘città esistente’. Napoli: Edizioni scientifiche italiane.
  27. Secchi B., 1982, «L’architettura del piano». Casabella, 478: 16.
  28. Secchi B., 1983, «Luoghi cospicui e problemi emergenti». Casabella, 487-488: 6.
  29. Southworth M., Andriello V., 1992, a cura di, Kevin Lynch. Deperire: rifiuti e spreco nella vita di uomini e città. Napoli: Cuen.
  30. Valente I., 2013, «Paesaggi della produzione: uno sfondo problematico». In: Marini S., Santarcangelo V. (a cura di), Nuovi cicli di vita per architetture e infrastrutture della città e del paesaggio. Roma: Aracne.
  31. Viganò P., 2010, I territori dell'urbanistica: il progetto come produttore di conoscenza. Roma: Officina.
  32. Zardini M., 1999, a cura di, Manuel de Solà-Morales. Progettare Città/Designing Cities, Lotus Quaderni. Milano: Electa.

Giulia Setti, Industrial decommissioning and possible reuses: architectural intervention strategies in "TERRITORIO" 84/2018, pp. 143-152, DOI:10.3280/TR2018-084020

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content