Clicca qui per scaricare

Sostenere i curanti. Implicazioni e ricadute su salute individuale e benessere collettivo della ridotta attenzione ai caregiver familiari
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL LAVORO  
Autori/Curatori: Nicoletta Bosco 
Anno di pubblicazione:  2018 Fascicolo: 150 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  16 P. 120-135 Dimensione file:  119 KB
DOI:  10.3280/SL2018-150007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La condizione dei caregiver familiari - a cavallo tra compiti legati alla sfera della riproduzione familiare e a quella della produzione - testimonia molte delle ambivalenze che accompagnano la crisi dei sistemi di welfare e la loro sostenibilità. Tre disegni di legge sull’urgenza di un riconoscimento giuridico e la tutela di queste figure sono attualmente all’esame del Senato e numerose iniziative di diverse realtà associative stanno sollecitando attenzione ai rischi di una delega dei compiti di cura alle famiglie, se non adeguatamente supportati. Data la natura informale del ruolo si tratta di una popolazione poco conosciuta di cui è difficile stimare consistenza e caratteristiche. Il contributo propone un’analisi, a partire da evidenze nazionali e internazionali, volta ad indagare le riflessioni sulle conseguenze, in particolare sociali, del mancato sostegno ai caregiver familiari.


Keywords: Caregiver familiare, carico assistenziale, assistenza domiciliare, care informale

  1. Arno P.S., Levine C., Memmott M.M. (1999). The economic value of informal caregiving. Health Affairs, 18, 2: 182-188.
  2. Atti R. (2017). Per una politica nazionale sulla non autosufficienza. la Rivista delle Politiche Sociali, 1: 183-200.
  3. Barnes M. (2010). Storie di caregiver. Il senso della cura. Trento: Erickson.
  4. Breda M.G., Ciattaglia A. (2013). Non e sufficiente! Storie e proposte di chi lotta per garantire il diritto alle cure alle persone non autosufficienti. Milano: Altra Economia Soc. Coop.
  5. Censis-Aima (2016). L’impatto economico e sociale della malattia di Alzheimer. Rifare il punto dopo 16 anni. Sintesi dei Risultati, -- www.censis.it/5?shadow_evento=121110.
  6. Centola F. (2016). Riconoscere e valorizzare i caregiver familiari nei sistemi di welfare europei. WelfareOggi, 28, 6: 28-36. -- www.eurocarers.org/userfiles/files/Welfare%20Oggi%206_2016_article%20Centola.pdf.
  7. Cergas-Bocconi, a cura di (2016). Rapporto OASI 2016. Osservatorio sulle Aziende e sul Sistema Sanitario Italiano. Milano: Egea.
  8. Chamberlaine P., King A. (2000). Cultures of Care: Biographies of Carers in Britain and Two Germanies. Bristol: The Policy Press.
  9. Colombo F. et al. (2011). Help Wanted?: Providing and Paying for Long-Term Care. Paris: OECD Publishing. http://dx.doi.org/10.1787/9789264097759-en. Coordinamento Nazionale Famiglie Disabili (2016). Rapporto alternativo al comitato delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilita. -- http://tbinternet.ohchr.org/Treaties/CRPD/Shared%20Documents/ITA/INT_CRPD_CSS_ITA_25451_O.doc.
  10. Da Roit B., Facchini C. (2010). Anziani e badanti. Le differenti condizioni di chi e accudito e di chi accudisce. Milano: FrancoAngeli.
  11. Eurocarers (2009). Carers in Europe. --www.eurocarers.org/userfiles/files/factsheets/Carers%20in%20Europe%20-%202009.pdf.
  12. Eurocarers (2016). The impact of caregiving on informal carers’ mental and physical health. -- www.eurocarers.org/userfiles/files/factsheets/Eurocarers%20%20mental%20and%20physical%20health_final.pdf.
  13. Eurocarers (2017). Overview of carers’ needs and existing support measure across Europe. www.eurocarers.org/userfiles/files/factsheets/Eurocarers%20Situation%20of%20carers%20in%20EU.pdf.
  14. Facchini C. (2007). I care-givers degli anziani affetti da Alzheimer: tra stress e autovalorizzazione. Politiche Sociali e Servizi, 2: 191-209.
  15. Falasca G. (2017a). Le famiglie e le risorse per l’assistenza di lunga durata. Abitare e Anziani Informa, 1: 22-25.
  16. Falasca C., a cura di (2017b). Domiciliarita e residenzialita per l’invecchiamento attivo, Auser.
  17. Giacobini C. (2017). Caregiver familiari: norme in discussione al Senato, www.handylex.org/gun/caregiver_familiari_disegni_di_legge_senato.shtml, 17febbraio.
  18. Giacobini C. (2017b). Caregiver familiari: presentato il testo unificato. -- www.handylex.org/gun/caregiver_testo_unificato_senato.shtml, 28 settembre.
  19. Gori C. (2017). L’età dell’incertezza delle politiche per gli anziani non autosufficienti. la Rivista delle Politiche Sociali, 1: 163-182.
  20. Hoffmann F., Rodrigues R. (2010). Informal Carers: Who Takes Care of Them? --www.euro.centre.org/data/1274190382_99603.pdf.
  21. ISTAT (2011). La conciliazione tra lavoro e famiglia. Anno 2010.
  22. Marsili V., Melchiorre M.G., Lamura G. (2006). Ruolo e prospettive dei gruppi di auto mutuo aiuto per familiari caregiver di anziani non autosufficienti in Italia. Giornale di Gerontologia, 54: 240-248.
  23. Merrilees J. (2016). The Impact of Dementia on Family Caregivers: What Is Research Teaching Us? Current Neurology and Neuroscience Reports, 16, 10: 88-95.
  24. Montemurro F., Petrella A., a cura di (2016). Le politiche per gli anziani non autosufficienti nelle regioni italiane, SPI-CGIL, Torino: Ires Morosini, Torino.
  25. N.N.A., a cura di (2015). L’assistenza agli anziani non autosufficienti in Italia, V Rapporto. Un futuro da ricostruire. Rimini: Maggioli Editore.
  26. Phillips C.D. (2016). Integrating Estimates of the Social and Individual Costs of Caregiving into Dementia Treatment Trials. Health Services Insights, 9: 1-2., 10.4137/HSI.S39433DOI: 10.4137/HSI.S39433
  27. Robison J., Fortinsky R., Kleppinger A., Shugrue N., Porter M. (2009). A broader view of family caregiving: effects of caregiving and caregiver conditions on depressive symptoms, health, work, and social isolation. Journal of Gerontology: Social Sciences, 64B, 6: 788-98.
  28. Roth D., Fredman L., Haley W.E. (2015). Informal Caregiving and Its Impact on Health: A Reappraisal From Population-Based Studies. Gerontologist, 55, 2: 309-319.
  29. Schulz R., Eden J., a cura di (2016). Families Caring for an Aging America. Washington (DC): National Academies Press (US).
  30. van der Lee J., Bakker T.J., Duivenvoorden H.J., Dröes R.M. (2014). Multivariate models of subjective caregiver burden in dementia: a systematic review. Ageing Research Reviews, 15: 76-93.
  31. Zanotti S., Vanini B., Ballerio M., Damiani S., Grazioli L., Veglia T.A., Emanuele E. (2013). Aspetti psicologici del ruolo di caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer: tra Burden ed Empatia. Bollettino della Societa Medica Chirurgica di Pavia, 126, 2: 291-299., 10.6092/2039-1404.126.1535DOI: 10.6092/2039-1404.126.1535

Nicoletta Bosco, in "SOCIOLOGIA DEL LAVORO " 150/2018, pp. 120-135, DOI:10.3280/SL2018-150007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche