Clicca qui per scaricare

Gestalt Family Therapy in azione
Titolo Rivista: QUADERNI DI GESTALT 
Autori/Curatori: Margherita Spagnuolo Lobb, Elisabetta Conte 
Anno di pubblicazione:  2018 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 P. 71-88 Dimensione file:  211 KB
DOI:  10.3280/GEST2018-001006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo presenta la trascrizione di una seduta di psicoterapia familiare condotta da M. Spagnuolo Lobb. La parte introduttiva, le note esplicative lungo il testo e le considerazioni finali sono riflessioni che E. Conte propone, tenendo conto dei concetti teorici fondanti della terapia della Gestalt e del modello di lavoro con le famiglie proposto da Spagnuolo Lobb (cfr. 2011). L’intervento terapeutico è centrato sui concetti di co-creazione del confine di contatto tra i vari membri della famiglia, sullo svilupparsi delle intenzionalità di contatto bloccate e sulla lettura della famiglia quale campo fenomenologico unitario.


Keywords: Campo fenomenologico unitario, spontaneità, desensibilizzazione, sofferenza del "tra", ciclo vitale familiare, intenzionalità di contatto, mappa degli intrecci delle modalità di contatto, prendersi cura di.

  1. Conte E., Tosi S. (2016). Between Spontaneity and Intentionality of Growth: Gestalt Therapy and Children. In: Spagnuolo Lobb M., Levi N., Williams A., eds., Gestalt Therapy with Children. From Epistemology to Clinical Practice. Siracusa: Istituto di Gestalt HCC Italy Publ. Co., 101-122.
  2. Mione M., Conte E. (in press). Gruppo, narrazione del sogno, linguaggio dell’infanzia: la lettura della psicoterapia della Gestalt. Cuadernos Gestalt, 10.
  3. Perls F.S, Hefferline R., Goodman P. (1971, ed. or. 1951). Gestalt Therapy: Excitement and Growth in the Human Personality. New York: The Gestalt Journal Press (trad. it.: Teoria e pratica della Terapia della Gestalt: Vitalità e accrescimento nella personalità umana. Roma: Astrolabio, 1971; 1997).
  4. Spagnuolo Lobb M. (2011). Il now-for-next nella psicoterapia della famiglia. In: Spagnuolo Lobb M., Il now-for-next in psicoterapia. La psicoterapia della Gestalt raccontata nella società post-moderna. Milano: Franco Angeli, 184-223.
  5. Spagnuolo Lobb M. (2015) Il sé come contatto. Il contatto come sé. Un contributo all’esperienza dello sfondo secondo la teoria del sé della psicoterapia della Gestalt. Quaderni di Gestalt, XXVIII, 2: 25-56., DOI: 10.3280/GEST2015-002003
  6. Spagnuolo Lobb M. (2017). La conoscenza relazionale estetica del campo. Per uno sviluppo del concetto di consapevolezza in psicoterapia della Gestalt e nella clinica contemporanea. Quaderni di Gestalt, XXX, 1: 17-33., DOI: 10.3280/GEST2017-001003
  7. Spagnuolo Lobb M., Borino T. (2017). La fenomenologia del contatto in una seduta. Quaderni di Gestalt, XXX, 1: 53-68., DOI: 10.3280/GEST2017-001005

Margherita Spagnuolo Lobb, Elisabetta Conte, in "QUADERNI DI GESTALT" 1/2018, pp. 71-88, DOI:10.3280/GEST2018-001006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche