Note minime sul reddito di cittadinanza

Titolo Rivista: CITTADINANZA EUROPEA (LA)
Autori/Curatori: Flavio Vincenzo Ponte
Anno di pubblicazione: 2018 Fascicolo: 1 Lingua: English
Numero pagine: 14 P. 121-134 Dimensione file: 169 KB
DOI: 10.3280/CEU2018-001005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

L’implementazione di un reddito di cittadinanza pone diversi interrogativi: in disparte i problemi riguardanti la sostenibilità della misura, si pone il problema della utilizzabilità del reddito di cittadinanza quale misura complementare a quelle già in essere. Tra gli altri, il tema che forse merita maggiore approfondimento riguarda il rapporto tra i noti meccanismi distributivi sui quali si basano i moderni sistemi di welfare e la possibilità di assicurare un livello minimo di tutela economica delle persone, anche a prescindere dalla capacità di produrre reddito. Allo stato, le proposte avanzate non sembrano assicurare né un vero e proprio affrancamento dal bisogno né quella universalità che, invece, pare essere la principale caratteristica di sistemi simili, sperimentati soprattutto nei paesi del nord Europa.

  • A Glass Half Full? Enduring Small Business Frustrations under the Consumer Review Fairness Act of 2016 Lucille M. Ponte, in SSRN Electronic Journal /2017
    DOI: 10.2139/ssrn.2968569

Flavio Vincenzo Ponte, Note minime sul reddito di cittadinanza in "CITTADINANZA EUROPEA (LA)" 1/2018, pp 121-134, DOI: 10.3280/CEU2018-001005