Clicca qui per scaricare

Accesso alla giustizia e "degiurisdizionalizzazione": il tramonto del diritto al giudice e al giudizio?
Titolo Rivista: DIRITTO COSTITUZIONALE 
Autori/Curatori: Nicolò Trocker 
Anno di pubblicazione:  2018 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  29 P. 37-65 Dimensione file:  234 KB
DOI:  10.3280/DC2018-003003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il saggio analizza criticamente sia l’insistenza con cui il legislatore, preoccupato della composizione dei conflitti più che della tutela dei diritti, moltiplica le ipotesi di previ percorsi obbligatori di tacitazione delle liti e non esita a servirsi del rischio economico del processo per "razionalizzare" l’accesso alle corti, sia l’orientamento di una giurisprudenza che tende ad imprimere ai meccanismi di risoluzione alternativa delle controversie civili una direzione volta a "condizionare" in vario modo il naturale ricorso dei cittadini all’autorità giudiziaria. Allargando lo sguardo ad altre forme di "degiurisdizionalizzazione" che si sono venute affermando nel nostro ordinamento, l’attenzione viene rivolta ad un fenomeno efficacemente definito "better enforcement of less law", come pure al progressivo ridimensionamento della iurisdictio e del processo come luoghi simbolici in cui le situazioni giuridiche soggettive acquistano effettività, a beneficio di forme di tutela somministrate da organi amministrativi come le authorities. L’idea di fondo che ispira le riflessioni è che la emarginazione della via giudiziale per la tutela dei diritti non può essere la cifra dello Stato moderno.


Keywords: Accesso alla giustizia; accesso alle corti; risoluzione alternativa delle controversie; tutela dei diritti; degiurisdizionalizzazione; criticità

Nicolò Trocker, in "DIRITTO COSTITUZIONALE" 3/2018, pp. 37-65, DOI:10.3280/DC2018-003003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche