La consultazione clinica con coppie altamente conflittuali

Titolo Rivista: RICERCHE DI PSICOLOGIA
Autori/Curatori: Giancarlo Tamanza, Marialuisa Gennari, Carles Perez Testor
Anno di pubblicazione: 2018 Fascicolo: 4 Lingua: Italiano
Numero pagine: 16 P. 713-128 Dimensione file: 200 KB
DOI: 10.3280/RIP2018-004010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Il contributo, attraverso la presentazione e la discussione di un caso clinico, il-lustra un approccio alla consultazione di coppia considerata una forma di inter-vento clinico specifico. Gli elementi fondamentali che lo definiscono concet-tualmente sono la focalizzazione sulla natura relazionale della crisi e l’attenzione prevalente al legame di coppia, osservato nella sua articolazione generazionale. In questa prospettiva l’obiettivo primario della consultazione risiede nello svela-mento delle dinamiche psicologiche sottese alla crisi/problema, ovvero una rilet-tura dei sintomi di disagio e sofferenza che permetta di accedere ai significati e ad una conoscenza più complessa ed articolata dei problemi relazionali e della loro natura. Questo modo di pensare e realizzare la consultazione clinica con la coppia si fonda su uno specifico impianto teorico-metodologico e si qualifica come una forma di "assessment collaborativo" che si caratterizza per la necessità di costruire una reale condivisione tra i partner del problema e quindi delle mo-dalità per affrontarlo, affinché la coppia possa insieme assumere una posizione attiva ed una progettualità congiunta per far fronte alle difficoltà. La sfida della consulenza clinica di coppia è quindi costruire un clima ed un setting di lavoro condiviso e partecipato costruttivamente da entrambi i partner. Questo aspetto assume un rilievo ancora più pregnante dal momento che solitamente la caratte-ristica del problema presentato vede i due partner contrapposti e attori di un con-flitto più o meno manifesto.

  1. Boszormenyi-Nagy, I., & Krasner, B. (1986). Between Give and Take. A Clinical Guide to Contextual Therapy. New York: Brunner/Mazel.
  2. Bowen, M. (1979), Dalla famiglia all’individuo. Roma: Astrolabio.
  3. Caprara, G., Scabini, E., Pastorelli, C., & Regalia, C., (1999), Autoefficacia percezioni familiari e adattmento psicosociale. Età Evolutiva, 62, 25-33.
  4. Cigoli, V., & Gennari, M. (2017). Di nuovo famiglia: sfide e risorse, in Clinica del divorzio e della famiglia ricostruita. Bologna: il Mulino.
  5. Cigoli, V., & Scabini, E. (2006). Family Identity. Ties, Symbols, and Transitions. New York: Taylor.
  6. Cigoli, V., & Tamanza, G. (2009). L’Intervista Clinica Generazionale. Milano: Raffaello Cortina.
  7. Cigoli, V., Margola, D., Gennari, M., & Snyder, D.K. (2014) (Eds.). Terapie di coppia. L’approccio integrativo e l’approccio relazionale-simbolico (pp. 336). Milano: FrancoAngeli.
  8. Di Nuovo, S. (1998). Q.A.I.: un test di adattamento interpersonale. In S. Di Nuovo, G. Lo Verso, M. Di Blasi, & F. Giannone (Eds.), Valutare le psicoterapie: la ricerca italiana (pp. 281-287). Milano: FrancoAngeli.
  9. Davins-Pujols, M., Pérez-Testor, C., Salamero-Baró, M., et al. (2012), Personality Profiles in Abused Women Receiving Psychotherapy According to the Existence of Childhood Abuse. Journal of Family Violence, 27(2), 87-96,
  10. Farnè, M., Sebellico, A., Gnugnoli, D., & Corallo, A. (1991). POMS. Profile of Mood States: Adattamento italiano. Firenze: Organizzazioni Speciali.
  11. Gennari, M., & Tamanza, G. (2017). Parental alienation (PAS) and Child Custody Evaluation: Clinical suggestions from some cases’ analysis [Alienazione Genitoriale (PAS) e procedimenti di Consulenza Tecnica d’Ufficio: Evidenze cliniche dall’analisi di alcune valutazioni], Maltrattamento e Abuso all’Infanzia, 1, 13-27. DOI: 10.3280/MAL2017-001002
  12. Gennari, M., Tamanza, G., & Molgora, S. (2018), Intimate partner violence and child custody evaluation: a model for preliminary clinical intervention. Frontiers in Psychology, 9, 1471.
  13. Nichols, W. (2001), La terapia integrata di coppia. In F.M. Dattilio & L.J. Bevilacqua (Eds.), Psicoterapia di coppia. Modelli a confronto (pp. 161-183). Milano: McGraw-Hill.
  14. Norsa, D., & Zavattini, G.C. (1997). Intimità e collusione. Teoria e tecnica della psicoterapia psicoanalitica di coppia. Milano: Raffaello Cortina.
  15. Ranieri, S., Molgora, S., Tamanza, G., & Emery, R.E. (2016). Promoting Coparenting After Divorce: A Relational Perspective on Child Custody Evaluations in Italy, Journal of Divorce and Remarriage, 57(5), 361-373. DOI: 10.1080/10502556.2016.1185204
  16. Scharff, D.E., & Scharff, J.S. (2000). Object Relations. Couple Therapy. Northvale, NJ: Jason Aronson.
  17. Tamanza, G. (2017). Interventi clinici con la coppia in separazione. Bologna: il Mulino.
  18. Tamanza, G., & Gennari, M. (in press). Questionario sulla fiducia interpersonale. Laboratorio di Psicologia Clinica, Università Cattolica S.Cuore.
  19. Whitaker, C. (1982), Le funzioni del matrimonio. In M. Andolfi (Ed.), La crisi di coppia. Una prospettiva sistemico-relazionale (pp. 3-11) (trad. it. 1999). Milano: Raffaello Cortina.

Giancarlo Tamanza, Marialuisa Gennari, Carles Perez Testor, La consultazione clinica con coppie altamente conflittuali in "RICERCHE DI PSICOLOGIA " 4/2018, pp 713-128, DOI: 10.3280/RIP2018-004010