Clicca qui per scaricare

Civita di Bagnoregio: dall’abbandono alla reinvenzione turistica
Titolo Rivista: TERRITORIO 
Autori/Curatori: Giovanni Attili 
Anno di pubblicazione:  2018 Fascicolo: 86 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  3 P. 17-19 Dimensione file:  245 KB
DOI:  10.3280/TR2018-086002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Questa introduzione vuole brevemente soffermarsi sulle principali trasformazioni territoriali che, in termini estremi e paradigmatici, contraddistinguono Civita di Bagnoregio. Si tratta di una narrazione che si concentra su alcuni passaggi fondamentali: lo spopolamento del nucleo abitativo a seguito del processo di industrializzazione che recide la relazione vitale e operosa che gli abitanti avevano con la terra agricola circostante; le nuove forme urbane di appropriazione del borgo e i conseguenti processi di estetizzazione del paesaggio; la riscoperta turistica del borgo ad uso e consumo di un’industria che finisce con il produrre pericolosi processi di mercificazione e museificazione territoriale. Si tratta di una traiettoria trasformativa, dall’abbandono alla reinvenzione turistica, che costituisce la trama attorno a cui si snodano i diversi contributi di questo servizio.


Keywords: Abbandono; turismo; mercificazione

Giovanni Attili, in "TERRITORIO" 86/2018, pp. 17-19, DOI:10.3280/TR2018-086002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche