Francesco Crispi nel giudizio della storiografia

Titolo Rivista: ARCHIVIO STORICO PER LA SICILIA ORIENTALE
Autori/Curatori: Giuseppe Barone
Anno di pubblicazione: 2018 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 19 P. 5-23 Dimensione file: 192 KB
DOI: 10.3280/ASSO2018-002001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Il contributo rilegge la vicenda private e politica di Franscesco Crispi alla luce delle riflessioni storiografiche che si sono succedute nel corso del tempo. Attraverso un’attenta lettura di numerosi saggi - anche quelli più recenti - viene così ricostruita la complessa parabola crispina e il modo in cui essa è stata giudicata e interpretata dalla storiografia italiana: dall’esperienza come cospiratore ed esule a quella come statista, dalle riforme istituzionali alla politica estera, ripercorrendo luci e ombre di un uomo carismatico e ancora oggi capace di stimolare stringenti riflessioni di natura storiografica, politica e culturale.

Giuseppe Barone, Francesco Crispi nel giudizio della storiografia in "ARCHIVIO STORICO PER LA SICILIA ORIENTALE" 2/2018, pp 5-23, DOI: 10.3280/ASSO2018-002001