Clicca qui per scaricare

Il ruolo della fitonutrizione in oncologia
Titolo Rivista: PNEI REVIEW 
Autori/Curatori: Rosaria Ferreri 
Anno di pubblicazione:  2019 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  7 P. 15-21 Dimensione file:  1084 KB
DOI:  10.3280/PNEI2019-001003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Recenti studi hanno dimostrato che non solo il tipo di dieta infl uenza lo stato di infi ammazione, l’insorgenza di un cancro e anche la sua evoluzione, ma soprattutto l’uso di alcuni nutrienti presenti negli alimenti di tutti i giorni: è proprio sulla base di queste ricerche che si inizia a sentir parlare di "fi tonutrizione" nelle patologie tumorali. Infatti alcune sostanze nutritive agiscono su meccanismi specifi ci che sono stati indicati come responsabili nel processo di iniziazione o promozione del cancro. Questi nutrienti potrebbero avere un ruolo nella prevenzione ma anche durante i trattamenti con farmaci oncologici, come dimostrato per il tè verde. L’autore esaminerà i principali meccanismi nel processo del cancro che possono dare un suggerimento sui migliori nutrienti da utilizzare. Ad avviso dell’autore, a fi anco ad una terapia antitumorale più precisa e specifi ca c’è un ruolo importante svolto dalla dieta, e il futuro è in una comprensione sempre più precisa del destino metabolico dei nutrienti e della loro scelta nel corso delle malattie oncologiche.


Keywords: Cancro, Metabolismo, Infi ammazione, Nutrienti, Antiossidanti, Medicina integrata.

  1. Ames B.N. (2006). Low micronutrient intake may accelerate the degenerative diseases of aging through allocation of scarce micronutrients by triage. PNAS, 103(47): 17589-17594.
  2. Bezerra D.P., Militão G.C.G., de Morais M.C. and de Sousa D.P. (2017). The Dual Antioxidant/Proxidant Effect of Eugenol and its Action in Cancer Development and Treatment. Nutrients. 9(12).
  3. Doll R. and Peto R. (1981). The causes of cancer: quantitative estimates of avoidable risks of cancer in the United States today. J. Natl. Cancer Inst., 66(6): 1191-1308.
  4. Duffya M.J., Murraya A.,. Synnott N.C., O’Donovanc N. and Crownd J. (2017). Vitamin D analogues: Potential use in cancer treatment. Crit. Rev. Oncol. Hematol., 112: 190-197.
  5. Khan N., Afaq F., Saleem M., Ahmad N. and Mukhtar H. (2006). Targeting multiple signaling pathways by green tea polyphenol (-)-epigallocatechin-3-gallate. Cancer Res., 66(5): 2500-2505., 10.1158/0008-5472.CAN-05-363DOI: 10.1158/0008-5472.CAN-05-363
  6. Patterson B.R.E., Flatt S.W., Newman V.A., Natarajan L., Rock C.L., Thomson C.A., Caan B.J., Parker B.A., and Pierce J.P. (2011). Marine Fatty Acid Intake Is Associated with Breast Cancer Prognosis. J. Nutr., 141(2): 201-206. jn.110.128777
  7. Petiwala S.M. and Johnson J.J. (2015). Diterpenes from rosemary (Rosmarinus offi cinalis): Defi ning their potential for anti-cancer activity. Cancer Lett., 367(2): 93-102.
  8. Plumb J.A., Luo W. and Kerr D.J. (1993). Effect of polyunsaturated fatty acids on the drug sensitivity of human tumour cell lines resistant to either cisplatin or doxorubicin. Br. J. Cancer, 67: 728-733.
  9. Rajamanickam S. and Agarwal R. (2008). Natural products and colon cancer: current status and future prospects. Drug Dev. Res., 69(7): 460-471.
  10. Rhodes M.J.C. (1996). Physiologically-active compounds in plant foods: an overview. Proc. Nutr. Soc., 55(1B): 371-84., 10.1079/PNS1996003DOI: 10.1079/PNS1996003
  11. Riediger N.D., Othman R.A., Suh M. and Moghadasian MH. (2009). A systemic review of the roles of n-3 fatty acids in health and disease. J. Am. Diet. Assoc., 109(4): 668-679.
  12. Santini A. and Novellino E. (2014). Nutraceuticals: Beyond the Diet Before the Drugs. Curr. Bioact. Compd., 10(1): 1-12., 10.2174/15734072100114072414592DOI: 10.2174/15734072100114072414592
  13. Sartippour M.R., Pietras R., Marquez-Garban D.C., Chen H.W., Heber D., Henning S.M., Sartippour G., Zhang L., Lu M., Weinberg O., Rao J.Y. and Brooks M.N. (2006). The combination of green tea and tamoxifen is effective against breast cancer. Carcinogenesis, 27(12): 2424-2433.
  14. Verhoeven D.T., Goldbohm R.A., van Poppel G., Verhagen H. and van den Brandt P.A. (1996). Epidemiological studies on brassica vegetables and cancer risk. Cancer Epidemiol. Biomarkers Prev., 5(9): 733-748.
  15. WHO (2017). Global Database on Child Growth and Malnutrition. Testo disponibile al sito: -- http://www.who.int/nutgrowthdb/en/, consultato il 19/05/2018.

Rosaria Ferreri, in "PNEI REVIEW" 1/2019, pp. 15-21, DOI:10.3280/PNEI2019-001003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche