Clicca qui per scaricare

La rivoluzione digitale per la creazione di lavoro e di valore
Titolo Rivista: STUDI ORGANIZZATIVI  
Autori/Curatori: Giorgio De Michelis 
Anno di pubblicazione:  2019 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  24 P. 125-148 Dimensione file:  532 KB
DOI:  10.3280/SO2019-001005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


In questo testo, io sostengo che la questione se le tecnologie digitali faranno o meno scomparire una grande parte delle posizioni di lavoro attualmente disponibili, non va affrontata come se fosse una questione sociale, che costringe i difensori del lavoro ad arroccarsi contro l’innovazione, ma analizzando come lavoro e tecnologie stiano mutando profondamente i contesti delle relazioni sociali e dei processi di produzione di erogazione dei servizi, che possono creare nuove opportunità di creare valore e lavoro di qualità. In questo cornice, ripercorro quello che sappiamo della rivoluzione digitale e del suo impatto sulla società, per dedurne che il problema non è difendersi dall’innovazione ma progettarla per aumentare la qualità e il valore di prodotti e servizi, operando congiuntamente su tecnologie, organizzazione e lavoro (progettazione congiunta). Dopo la conclusione, un ulteriore capitoletto ricorda che l’industria Italiana con il suo ‘Italian Way of Doing Industry’ è in una posizione di punta nel praticare la progettazione congiunta e nello sviluppare un nuovo modo di produzione che ci porti oltre il taylor-fordismo.


Keywords: Rivoluzione digitale, Intelligenza artificiale, Situated Computing, Progettazione congiunta, professionalizzazione del lavoro, Italian Way of Doing Industry

  1. Beccattini, G. (1998), Distretti industriali e made in Italy, Firenze, Bollati Boringhieri.
  2. Berta, G. (2016), Che fine ha fatto il capitalismo Italiano?, Bologna, Il Mulino.
  3. Bianchi, P., Labory, S. (2011), Industrial Policy After the Crisis: Seizing the Future, Edwar Elgar.
  4. Butera, F. (luglio 2017),”Un futuro professionale per tutti”, Working Paper IRSO.
  5. Butera, F. (luglio-settembre 2017), “Lavoro e organizzazione nella quarta rivoluzione industriale: la nuova progettazione socio-tecnica”, L’Industria, n. 3.
  6. Butera, F., De Michelis, G. (a cura di), L’Italia che compete: L’Italian Way of Doing Industry, Angeli, Milano, 2011.
  7. De Michelis, G. (2001), “La creazione di conoscenza e l’innovazione design-driven nei distretti allargati”, Studi Organizzativi, 01: 121-136.
  8. De Michelis, G. (2015), “Situated Computing”, in: Wulf, V., Schmidt, K., Randall., D, Designing socially embedded technologies in the real-world, London, Springer, 65-77.
  9. De Michelis, G. (2016), “How Thumbelina knows Informatics”, 3(4), 22, -- http://www.mdpi.com/2227-9709/3/4/22/htm.
  10. De Michelis, G. (2016) “Il business designer come leader di reti organizzative complesse”, Studi Organizzativi, 18.1: 106-124.
  11. De Michelis, G. (2017), “Macchine Intelligenti o Tecnologie della Conoscenza?”, Sistemi Intelligenti, 29/3: 559-577.
  12. Directorate-General for Communication Networks, Content and Technology & Directorate-General for Employment, Social Affairs and Inclusion, Report of the High-Level Group on the Impact of the Digital Treansformation on EU Labour Market, European Union, Luxembourg, 2019.
  13. Fortis, M. (a cura di) (2017), The pillars of the Italian Economy, London Springer.
  14. Fuggetta, A. (2019), Cittadini ai tempi di internet. Per una cittadinanza consapevole nell’era digitale, Milano, Angeli.
  15. Gardner, H. (1987, 2002), Formae mentis. Saggio sulla pluralità dell’intelligenza, Milano, Feltrinelli.
  16. Mezza, M. (2018), Algoritmi di libertà, Roma, Donzelli.
  17. Micelli, S. (2011), Futuro Artigiano, Venezia,Marsilio.
  18. Monroe, D. (2018), “AI, explain yourself”, Communications of the ACM, 61(11): 11-13.
  19. Nonaka, I., Takeuchi, H. (1991), The Knowledge Creating Company, Oxford, Oxford University Press, 1991.
  20. Orwell, G. (2016), 1984, Milano, Mondadori.
  21. Regione Emilia Romagna, Patto per il lavoro, Bologna, 20 luglio 2015 -- (https://www.regione.emilia-romagna.it/patto-per-il-lavoro/atti-e-documenti/patto_per_il_lavoro-1.pdf).
  22. Serio, L. (a cura di) (2017), Medie Eccellenti, Milano, Guerini.
  23. Serres, M. (2013), Non è un mondo per vecchi, Torino, Bollati Boringhieri.
  24. Vinge, V. (1993), Technological Singularity, Whole Earth Review.
  25. World Bank (2019), The changing nature of work, World Bank Group, Washington DC.

Giorgio De Michelis, in "STUDI ORGANIZZATIVI " 1/2019, pp. 125-148, DOI:10.3280/SO2019-001005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche