La responsabilità delle imprese nella filiera biologica

Titolo Rivista: AGRICOLTURA ISTITUZIONI MERCATI
Autori/Curatori: Irene Canfora
Anno di pubblicazione: 2017 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 21 P. 5-25 Dimensione file: 60 KB
DOI: 10.3280/AIM2017-002001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Il saggio analizza il nuovo assetto delle responsabilità degli operatori biologici a seguito del regolamento (UE) n. 2018/848 relativo alla produzione biologica e all’etichettatura dei prodotti biologici, evidenziandone la coerenza con il quadro evolutivo del diritto europeo sul piano dell’individuazione delle responsabilità degli operatori economici nella filiera e analizzando gli strumenti giuridici elaborati al fine di intervenire sui rischi di incremento dei costi a tutela dei piccoli produttori nel settore della produzione biologica.

  1. Albisinni F. (2018a), Strumentario di diritto alimentare europeo, Utet giuridica, Milano, 3 ed.
  2. Albisinni F. (2018b), «Il Regolamento (UE) 2017/625: controlli ufficiali, ciclo della vita, impresa, e globalizzazione», Rivista di Diritto Alimentare, 1.
  3. Cafaggi F., Iamiceli P. (2015), «Responsabilità del fornitore alimentare tra colpa professionale e concorso del produttore finale (nota a Cassazione civile, sez. 2, 10 luglio 2014, n. 15824)», Contratti, 10, 896.
  4. Canfora I. (2006), «Ogm e agricoltura biologica», Agricoltura, Istituzioni, Mercati, 3: 419.
  5. Canfora I. (2009), «Sicurezza alimentare e nuovi assetti delle responsabilità di filiera», Rivista di Diritto Alimentare, I.
  6. Canfora I. (2015), «Gruppi di produttori ed enti di certificazione: competenze e legittimazione in una regolazione mobile», Rivista di Diritto Alimentare, 2.
  7. Canfora I. (2017), «Qualità dei prodotti e pluralismo delle regole dei mercati», in AAVV, Il Trattato di Lisbona e la nuova PAC, Cacucci, Bari.
  8. Carmignani S. (2018), «Filiera agroalimentare», Digesto delle discipline privatistiche, sez. civ., agg. XI.
  9. Cristiani E. (2008), «La filiera corta in agricoltura biologica», Rivista di Diritto Alimentare, 3.
  10. Gradoni L. (2003), «Commento all’art. 7 del reg. 178/02», in AA.VV., La sicurezza alimentare nell’Unione Europea, Nuove Leggi civili commentate, 1-2.
  11. Iannarelli A. (2011), Profili giuridici del sistema agroalimentare tra ascesa e crisi della globalizzazione, Cacucci, Bari.
  12. Iannarelli A. (2016), Profili giuridici del sistema agro-alimentare e agroindustriale. Soggetti e concorrenza, Cacucci, Bari.
  13. Petrelli L. (2015), «La certificazione di gruppo: una nuova opportunità per i piccoli produttori biologici europei?», Rivista Diritto Alimentare, 2.
  14. Rete Rurale nazionale (2019), Bioreport 2017-18. L’agricoltura biologica in Italia, Roma.
  15. Schmidt H. (2018), «Das neue Unionsrecht der Biolebensmitte: Krieg in der Dör-fen und Konformitat stätt Gleichwertigkeit», Zeitschift für Lebensmittelrecht, 4: 434.
  16. Sinab (2018), Bio in cifre – Anticipazioni.
  17. Tommasini A. (2014), «Produzioni biologiche e filiera corta in funzione di un’alimentazione sostenibile», Rivista Diritto Agrario, I.
  18. Trapé I. (2015), «La proposta di regolamento sull’agricoltura biologica: prime riflessioni», Rivista di Diritto Agrario, I.

Irene Canfora, La responsabilità delle imprese nella filiera biologica in "AGRICOLTURA ISTITUZIONI MERCATI " 2/2017, pp 5-25, DOI: 10.3280/AIM2017-002001