Clicca qui per scaricare

1861-1866. Varese, cittadina del Regno d’Italia
Titolo Rivista: STORIA IN LOMBARDIA 
Autori/Curatori: Ivana Pederzani 
Anno di pubblicazione:  2018 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  14 P. 63-76 Dimensione file:  125 KB
DOI:  10.3280/SIL2018-001005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il lavoro analizza dal punto di vista economico, sociale e politico-istituzionale la situazione di Varese, comune del Regno d’Italia, dopo il primo quinquennio unitario (1861-1866). Vivace cittadina imprenditoriale ricca di iniziative economiche, turistiche e finanziarie, preludio della successiva industrializzazione di fine secolo, essa conobbe una prima modernizzazione (ferrovia, viabilità, caserma) in direzione del rinnovamento della città borghese. Ciò fu possibile grazie al proficuo incontro tra inter vento pubblico e privato, ad una sorta di "decentramento moderato" che lasciava una certa libertà d’azione al ceto dirigente liberal-moderato e, infine, all’intesa fra forze moderate e forze democratiche che in esso confluivano.


Keywords: Varese, economy, society, modernization.

  1. Aimo P. (2010), Stato e poteri locali in Italia. Dal 1848 a oggi, Roma, Carocci editore.
  2. Alaimo A. (1990), L’organizzazione della città. Amministrazione comunale e politica urbana a Bologna dopo l’Unità (1859-1889), Bologna, Il Mulino.
  3. Angeli S. (1982), Proprietari, commercianti e filandieri a Milano nel primo Ottocento: il mercato delle sete, Milano, FrancoAngeli.
  4. Banti A. M. (1996), Storia della borghesia italiana. L’età liberale, Roma, Donzelli.
  5. Bernard A. (1995), La scuola dei nostri nonni, Como, Grafica Marelli.
  6. Berselli A. (1965), La destra storica dopo l’Unita, 2 voll., Bologna, Il Mulino, vol. II.
  7. Bongiovanni B. e Tranfaglia N., a cura di (2006), Le classi dirigenti nella storia d’Italia, Roma-Bari, Laterza.
  8. Borruso E. (1976), Evoluzione economica della Lombardia negli anni dell’unificazione italiana, in «Quaderni Storici», 11, XXXII, pp. 515-546.
  9. Cafaro P. (1988), Il progressivo affermarsi dell’industria, in Zaninelli S., a cura di, Da un sistema agricolo a un sistema industriale. Il comasco dal ʼ700 al ʼ900, 3 voll., Como, Camera di Commercio, Industria, Agricoltura, 1987-89, vol. II, pp. 159-208.
  10. Caizzi B. (1972), L’economia lombarda durante la Restaurazione (1814-1859), Milano, Banca Commerciale italiana.
  11. Canavero A. (1986), Tendenze elettorali in provincia di Como, in Zaninelli S., a cura di, Politica, economia, società: la provincia di Como dal 1861 al 1914, Milano, Mazzotta, pp. 11-32.
  12. Carera A. (1981), Tradizione ed innovazione nella manifattura milanese della prima metà dell’Ottocento: note sulla produzione della carta (1815-1860), in Cova A., a cura di, L’economia lombarda della prima metà dell’Ottocento: alcuni temi di ricerca, Milano, Opera universitaria, pp. 9-80.
  13. Castiglioni C. (1837), Storia fisica e politica della città di Varese e terre adiacenti, Varese, Tip. Rainoldi.
  14. Colombo T. (1964), Le Società Operaie di Mutuo Soccorso nel Varesotto, in «Rivista della Società Storica Varesina», fasc. VIII, pp. 111-156.
  15. Conca Messina S. A. (2004), Cotone e imprese. Commerci, credito e tecnologie nell’età dei mercanti-industriali: Valle Olona. 1815-1860, Venezia, Marsilio.
  16. Corritore R. P. (2005), Una città e una famiglia di imprenditori cartari: Varese e i Molina. L’accumulazione originaria nel settore serico, la conversione all’attività cartaria, in Corritore R. P. e Piccinno L., a cura di, Cinque secoli di carta. Produzione, commercio e consumi della carta nella “Regio Insubrica” e in Lombardia dal Medioevo all’età contemporanea, Atti del Convegno (Varese, 21 aprile 2005), Varese, Insubria University Press, pp. 133-170.
  17. Cova A. (1987), L’alternativa manifatturiera, in Zaninelli S., a cura di, Da un sistema agricolo a un sistema industriale. Il comasco dal ʼ700 al ʼ900, 3 voll., Como, Camera di Commercio, Industria, Agricoltura, 1987-89, vol. I, pp 132-265.
  18. Cova A. e Galli A. M. (1991), La Cassa di Risparmio delle Provincie Lombarde dalla fondazione al 1940, vol. I, L’Ottocento, Bari, Laterza, 4 voll.
  19. Danesi S. (1995), Liberi muratori in Lombardia. La massoneria lombarda dal 1700 ad oggi, Roma, Edimai.
  20. Della Chiesa F. (1906), Noterelle varesine, Milano, Codara.
  21. Farneti P. (1971), Sistema politico e società civile, Torino, Giappichelli.
  22. Frattarelli Fischer L. (1981), L’idea architettonica della città borghese.1835-70, in «Parametro », n. 96, pp. 21-26.
  23. Galli della Loggia E. (1999), La conquista regia, Bologna, Il Mulino.
  24. Giampaolo L. (1956), Le elezioni politiche in Varese fino alla prima guerra mondiale, in «Rivista della Società Storica Varesina», fasc. V, pp. 123-186.
  25. Id. (1960), Il diario di Giuseppe Bolchini volontario dei Cacciatori delle Alpi, 1859, in «Rivista della Società Storica Varesina», fasc. VI, pp. 50-57.
  26. Id. (1969), Vicende varesine dal marzo 1849 alla proclamazione del Regno d’Italia e la seconda campagna di Garibaldi nel Varesotto, Varese, La Tecnografica.
  27. Gilera S. (1993), La politica del Comune di Varese: tra crisi politico-amministrative e lavori edilizi (1859-1876), Tesi di Laurea Università degli Studi Milano a.a.1992-93 (Prof. F. Della Peruta), cap. II.
  28. Gorini N. (2000), Olona, piccolo fiume dalla grande storia, Varese, Josca.
  29. Insolera I. (1973), L’urbanistica, in Storia d’Italia. Documenti, vol. V/1, Torino, Einaudi, pp. 425-486.
  30. Levati S. (1997), La nobiltà del lavoro. Negozianti e banchieri a Milano tra Ancien Régime e Restaurazione, Milano, FrancoAngeli.
  31. Lodi M. e Negri L. (1989), C’erano una volta. Novantun protagonisti della storia di Varese, Varese, ASK.
  32. Lorenzoni A. (1835), Instituzioni del diritto pubblico interno pel Regno Lombardo-Veneto, Padova, Minerva.
  33. Macchione P. (1989), Una provincia industriale. Miti e storia dello sviluppo economico tra Varesotto e Altomilanese, Varese, Lativa.
  34. Id. (1992), Premiata Ditta. Breve storia del commercio varesino, Varese, Lativa.
  35. Meletti G. (1982), Gruppi al potere e politica comunale in un piccolo centro urbano nelle Marche. Montemarciano alla fine dell’800, in «Storia urbana», n. 21, pp. 149-176.
  36. Melis G., a cura di (2003), Le élites nella storia dell’Italia unita, Napoli, Cuen.
  37. Meriggi M. (1989), La borghesia italiana, in Kocka J., a cura di, Borghesie europee dell’Ottocento, Venezia, Marsilio.
  38. Moioli A. (1996), L’agricoltura lombarda nell’età della Restaurazione (1815-1848), in «Annali di storia moderna e contemporanea», n. 2, pp. 147-190.
  39. Mola A. A. (1976), Storia della Massoneria italiana dall’Unità alla Repubblica, Milano, Bompiani. Mondini P. (1979), Alcune note sull’agricoltura della plaga varesina nella prima metà del Settecento, in Il catasto di Maria Teresa d’Austria e altri segni del ’700 a Varese, catalogo della Mostra (Varese, 1979-1980), in Zanzi L., Scarazzini G. e Colombo S., a cura di, Varese, Giornale L’ammonitore, pp. 37-43.
  40. Parente L. (1983), Benevento: mezzo secolo di politica urbanistica (1860-1914), in «Storia Urbana», n. 24, pp. 53-84.
  41. Pederzani I. (2008), Varese tra Sette e Ottocento. Estimati vecchi e nuovi al governo del comune, in Ead., Dall’antico regime alla Restaurazione. Profili di storia costituzionale e sociale in area lombarda tra Sette e Ottocento, Roma, Aracne, pp. 47-86.
  42. Ead. (2009), “Il carro del progresso”. Spesa pubblica, politica e società a Varese in età liberale (1859-1898), Milano, Unicopli.
  43. Petracchi A. (1962), Le origini dell’ordinamento comunale e provinciale italiano, II/2, Vicenza, Neri Pozza.
  44. Porcaro M. R. (1980), La ristrutturazione di un centro cittadino: Perugia e la demolizione della Rocca Paolina, in «Storia Urbana», n. 10, pp. 95-122.
  45. Sandonà A. (1912), Il Regno Lombardo-Veneto. 1814-1859. La costituzione e l’amministrazione, Milano, Cogliati.
  46. Schupfer C. (1900), I precedenti storici del diritto amministrativo vigente in Italia, in Orlando V. E., a cura di, Primo trattato completo di diritto amministrativo italiano, vol. I, Milano, SEL.
  47. Scirocco A. (2001), Garibaldi. Battaglie, amori, ideali di un cittadino del mondo, Roma-Bari, Laterza.
  48. Spreti V. (1981), Enciclopedia storico-nobiliare italiana, 8 voll., Bologna, A. Forni, vol. II.
  49. Villani P. (1978), Gruppi sociali e classe dirigente all’indomani dell’Unità, in Storia d’Italia, Annali I. Dal feudalesimo al capitalismo, Torino, Einaudi, pp. 881-978.
  50. Zanzi E. (1863), Di alcune industrie ed arti del circondario di Varese, Como, Ostinelli.
  51. Zanzi L. (1889), Un ventennio di vita varesina (dal 1850 al 1870). Memorie intorno al dott. Ezechiele Zanzi, Como, Ostinelli.
  52. Zanzi L. e Mondini P. (1981), Lotta per le riforme e per la statalizzazione dell’impero nel ’700: il caso di Varese tra istituzione del catasto e infeudazione. Fonti nuove per la storia della politica di Maria Teresa in Lombardia, in Zanzi L., Scarazzini G., Mondini P. e Colombo S., a cura di, Segni del ʼ700 in Varese: l’infeudazione, il catasto, le ville, Varese, Credito Varesino, Documenti, pp. 151-187.

Ivana Pederzani, in "STORIA IN LOMBARDIA" 1/2018, pp. 63-76, DOI:10.3280/SIL2018-001005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche