Clicca qui per scaricare

Stampatori ed editori a Varese dall’Unità al fascismo
Titolo Rivista: STORIA IN LOMBARDIA 
Autori/Curatori: Ada Gigli Marchetti 
Anno di pubblicazione:  2018 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  9 P. 123-131 Dimensione file:  79 KB
DOI:  10.3280/SIL2018-001009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Stampatori ed editori a Varese dall’Unità al Fascismo All’indomani dell’unificazione, si assistette in Italia a uno straordinario sviluppo della produzione libraria e a una vera e propria esplosione della stampa periodica, resi possibili dal parallelo sviluppo dell’industria tipografica. Centro privilegiato si rivelò da subito la Lombardia e, in particolare, Milano. Tale trend di sviluppo caratterizzò specificatamente anche il settore tipografico-editoriale della città di Varese e del territorio ad essa circostante, con un significativo primato nella proposta del periodico, simbolo di civiltà, mezzo per una crescita culturale e per la costruzione di una coscienza collettiva. Sulla base dei dati forniti dalle fonti istituzionali unitamente alle testimonianze individuate nei giornali del tempo, il presente saggio intende dunque dar conto delle principali realtà produttive legate all’industria della carta stampata, osservandone le peculiarità e le alterne vicende, sino ai primi decenni del XX secolo; e avanzando così, nel tentativo di definire la figura del tipografo ed editore varesino, spesso protagonista per le sue competenze nelle dinamiche editoriali della vicina metropoli meneghina.


Keywords: Varese, tipografi, editori, stampa, Paolo Andrea Molina, Andrea Ubicini, Eugenio Galli, Macchi e Brusa, Giuseppe Ferri, Maj e Malnati, Tipografia Cooperativa Varesina.

  1. Ambrosoli L. (1975), I periodici operai e socialisti di Varese dal 1860 al 1926. Bibliografia e storia, Milano, SugarCo.
  2. Brevi cenni sulla costituzione e funzionamento della Tipografia Cooperativa Varesina (1902-1907) (1907), Varese, s.n.
  3. Comune di Varese - Amministrazione provinciale di Varese (1982), Catalogo dei libri editi sul territorio varesino, Varese, ASK Edizioni.
  4. Giampaolo L. (1955), Storia del giornalismo varesino fino alla Prima guerra mondiale, in «Rivista della Società Storica Varesina», III, fasc. IV.
  5. Ottino G. (1875), La stampa periodica, il commercio dei libri e la tipografia in Italia, Milano, G. Brigola.
  6. Ministero d’Agricoltura, Industria e Commercio (1862), «Annali di agricoltura, industria e commercio», I, Torino, p. 176.
  7. Ministero di Agricoltura, Industria e Commercio. Direzione generale della statistica (1900), Statistica industriale, Roma, pp. 231, 235.
  8. «Rassegna mensile della Camera di Commercio ed Arti. Atti del Comizio agrario del circondario di Varese» (1887), 24 aprile 1887.
  9. Speciale 100 anni La Prealpina (1988), supplemento a «La Prealpina», 21 dicembre 1988, p. 7.
  10. Tadini R. (1980), Varese com’era, Varese, s.n., pp. 155-156, 185.

Ada Gigli Marchetti, in "STORIA IN LOMBARDIA" 1/2018, pp. 123-131, DOI:10.3280/SIL2018-001009

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche