Appunti sul salario minimo

Titolo Rivista: CITTADINANZA EUROPEA (LA)
Autori/Curatori: Flavio Ponte
Anno di pubblicazione: 2019 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 12 P. 145-156 Dimensione file: 203 KB
DOI: 10.3280/CEU2019-002006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Il contributo analizza il tema della retribuzione e la sua posizione nel dibattito scientifico attuale. In particolare, ci si sofferma sulla funzione della retribuzione, sulla giusta misura e sulla capacità di assicurare una vita dignitosa: in quest’ottica, il tema si intreccia con quello del salario minimo, ossia con la possibilità che la giusta retribuzione sia determinata legalmente. L’analisi fa poi riferimento alle relazioni ipotizzabili tra l’autonomia collettiva e la legge, provando ad ipotizzare una sinergia tra fonti (in senso formale e sostanziale).

Flavio Ponte, Appunti sul salario minimo in "CITTADINANZA EUROPEA (LA)" 2/2019, pp 145-156, DOI: 10.3280/CEU2019-002006