Clicca qui per scaricare

Rien ne va plus - Il gruppo in istituzione CeIS onlus Roma
Titolo Rivista: GRUPPI 
Autori/Curatori: Fabrizio Seripa 
Anno di pubblicazione:  2019 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  19 P. 56-74 Dimensione file:  223 KB
DOI:  10.3280/GRU2019-002005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


In questo articolo si è voluto mostrare il funzionamento del gruppo Rien ne va plus, progetto ambulatoriale promosso dal CeIS Roma onlus rivolto alle dipen-denze senza sostanze in particolare al Gioco d’Azzardo Patologico GAP. Per farlo è stato descritto il quadro storico e metodologico dell’istituzione CeIS per poi en-trare nella pratica clinica del gruppo caratterizzato anche dall’uso dello psico-dramma analitico. Il gruppo Rien ne va plus unisce il lavoro sulla astinenza e sulla compulsione a quello analitico di natura dinamica.


Keywords: GAP, Dipendenza, Psicodramma, Compulsione, Istituzione.

  1. American Psychiatric Association (2013). Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders (5th ed.). Washington, DC: American Psychiatric Association.
  2. Blaszczynski A. (2000). Pathways to Pathological Gamblers: Identifying Typologies. J. of Gambling Issues, 1, March. -- Testo disponibile al sito: https://www.researchgate.net/publication/237373321_Pathways_to_Pathological_Gambling_Identifying_Typologies  
  3. Bour P. (1973). Psicodramma e vita. Pref. di Moreno J.L. Milano: Rizzoli.
  4. Briggs D. (1988). La comunità terapeutica. Conversazioni con Maxwell Jones. Roma: Edizioni CeIS.
  5. Croce E. (1990). Il volo della farfalla. Borla: Roma.
  6. Di Ciaccia A. (2019). Il sintomo analitico. La psicoanalisi. -- Testo disponibile al sito: www.lapsicoanalisi.it/psicoanalisi/index.php/il-sintomo.html
  7. Lacan J. (1964). Il Seminario XI. I quattro concetti fondamentali della psicoanalisi. Torino: Einaudi, 2003.
  8. Ladouceur R. & Walker M.A. (1996). Cognitive Perspective on Gambling. In: Salkovskis P.M. (ed.), Trends in Cognitive and Behavioral Therapies. New York: Wiley.
  9. Lemoine J. e Lemoine P. (1972). Lo Psicodramma Moreno riletto alla luce di Freud e Lacan. Milano: Feltrinelli.
  10. Lo Verso G. e Ustica G.R. (1996). Introduzione. In: Brown D. e Zinkin L., a cura di, La psiche e il mondo sociale. Milano: Raffaello Cortina.
  11. Madeddu F. (2005). Automedicazione e doppia diagnosi. In: Vigorelli M., a cura di, Il lavoro della cura nelle istituzioni. Milano: FrancoAngeli.
  12. Mele F., Satriani Lombardi L. e Boggio M. (1995).  Il volto dell’altro. Milano: Maltemi Editore.
  13. Movalli M. e Genova F. (2014). Cenni sull’abuso di sostanze. In: Lingiardi V. e Gazzillo F., a cura di, La personalità e i suoi disturbi. Milano: Raffaello Cortina.
  14. Petry N.M., Stinson F.S. & Grant B.F. (2005). Comorbidity of DSM-IV Pathological Gambling and Other Psychiatric Disorders: Results from the National Epidemiologic Survey on Alcohol and Related Conditions.  J. of Clinical Psychiatry, 66, 5: 564-574. 
  15. Picchi M. (1980). Progetto Uomo un programma terapeutico per tossicodipendenti. Roma: Edizioni CeIS.
  16. Picchi M. (2007). Progetto Uomo nel terzo millennio. Roma: Edizioni CeIS.
  17. Sollami A., Monti L., Seripa F. e Tolu S. (2013). ECO: un modello integrato. In: a cura di, Canu M., Progetto ECO: un modello di intervento per la prevenzione e la cura della doppia diagnosi in adolescenza. Agenzia Capitolina sulle tossicodipendenze, Istituzione di Roma Capitale.
  18. Wildman R.W. (1997). Gambling: An Attempt at an Integration. Edmonton, Alberta, Canada: Wynne Resources.
  19. Yalom I. e Leszcz M. (1995). Teoria e pratica della psicoterapia di gruppo. Torino: Bollati Boringhieri, 2009.

Fabrizio Seripa, in "GRUPPI" 2/2019, pp. 56-74, DOI:10.3280/GRU2019-002005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche