Clicca qui per scaricare

Malinteso: dal mal-intenso a ciò che non si desidera incontrare
Titolo Rivista: GRUPPI 
Autori/Curatori: Simone Schirinzi 
Anno di pubblicazione:  2019 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  6 P. 169-174 Dimensione file:  125 KB
DOI:  10.3280/GRU2019-002016
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il testo prende spunto dal precedente articolo di Profita "Malinteso e conflitto: il sottile confine tra negoziare e agire" (pubblicato nel 2014 in questa Rivista). Tramite l’uso di esempi clinici e confronti con altre professioni, si entra nel merito di alcuni aspetti corollari del malinteso: lo si indaga dal vertice del paziente, dello psicoterapeuta e delle norme o teorie. Gli esempi aiuteranno a definire situazioni di malintesi provenienti da aspetti di sofferenza difficilmente verbalizzabili, che met-tono in contatto con l’imprevedibilità e lo sconosciuto sia il paziente che il terapeu-ta.


Keywords: Malinteso, Paura dell’ignoto, Capacità di pensare, Riconoscimento, Procedure standardizzate.

  1. Bion W.R. (1962). Apprendere dall’esperienza. Roma: Armando, 2009.
  2. Bion W.R. (1987). Seminari Clinici. Brasilia e San Paolo. Milano: Raffaello Cortina, 1989.
  3. Bollas C. (1989). L’ombra dell’oggetto. Psicoanalisi del conosciuto non pensato. Milano: Raffaello Cortina, 2018.
  4. Bollas C. (2018). L’età dello smarrimento. Senso e malinconia. Milano: Raffaello Cortina.
  5. Ferro A. (2014). Le viscere della mente. Sillabario emotivo e narrazioni. Milano: Raffaello Cortina.
  6. Profita G. (2014). Malinteso e conflitto: il sottile confine tra negoziare e agire. Gruppi, XV, 1: 55-67., DOI: 10.3280/GRU2014-00100

Simone Schirinzi, in "GRUPPI" 2/2019, pp. 169-174, DOI:10.3280/GRU2019-002016

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche