Il meccanismo potente ed imperfetto della democrazia1: la politica democratica tra crisi e prospettive future
Titolo Rivista: EDUCATION SCIENCES AND SOCIETY 
Autori/Curatori: Antonia Rubini 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: Lingua: Inglese 
Numero pagine:  20 P. 552-571 Dimensione file:  0 KB
DOI:  10.3280/ess1-2020oa9577
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 

 

Articolo Open Access
Clicca qui per vederlo.

Il presente articolo vuole indagare la crisi interna al sistema democratico, specie nel contesto italiano, cercando di definirne sia il quadro delle cause, che quello delle conseguenze, interrogandosi sul senso del «fare politica» ai nostri giorni, in un mondo sempre più pervaso dalla «dromologia», dall’iperattività incessante, dal costante esibizionismo, che non risparmia una classe dirigente pericolosamente sedotta dagli accattivanti tools dell’era del web 3.0 e impegnata in un governo della perpetua contingenza, in cui le ideologie sembrano ormai impolverato materiale per rigattieri. L’uomo è ancora “l’animale politico” di aristotelica memoria? La politica ha bisogno di eroi? In cosa è cambiata la partecipazione? E i giovani, sono davvero sideralmente distanti dalla e disinteressati alla politica? Si è cercato di dare risposta a tutti questi interrogativi.


Antonia Rubini, in "EDUCATION SCIENCES AND SOCIETY" 1/2020, pp. 552-571, DOI:10.3280/ess1-2020oa9577

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche