Clicca qui per scaricare

Il Giudice delle relazioni tra disagio, devianza e nuove fragilità. Le ragioni della specializzazione nei percorsi della giustizia minorile e familiare
Titolo Rivista: MINORIGIUSTIZIA 
Autori/Curatori: Maria Francesca Pricoco 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  11 P. 18-28 Dimensione file:  98 KB
DOI:  10.3280/MG2020-001002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo riprende, con qualche aggiornamento, la relazione introduttiva al XXXVIII Convegno nazionale dell’Aimmf svoltosi a Lecce dal 5 al 7 ottobre 2019, richiamando prima di tutto i motivi ispiratori del Convegno e le ragioni della scelta del tema. Dopo alcuni riferimenti alla cd. "vicenda di Bibbiano", prende in esame le risoluzioni del Csm sul tema della specializzazione minorile e le implicazioni sul modello professionale del giudice, anche con riferimento ai giudici onorari. Riferisce infine su alcuni risultati, ancora parziali, raccolti dalla "Squadra speciale di giustizia" istituita in ambito ministeriale e sulle possibili evoluzioni di questo lavoro.


Keywords: Giustizia minorile, specializzazione, minori fuori famiglia.

Maria Francesca Pricoco, in "MINORIGIUSTIZIA" 1/2020, pp. 18-28, DOI:10.3280/MG2020-001002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche