Il sistema di welfare dell’infanzia e le famiglie prima e dopo la pandemia: appunti per un Children Act

Titolo Rivista: MINORIGIUSTIZIA
Autori/Curatori: Paola Milani
Anno di pubblicazione: 2020 Fascicolo: 1 Lingua: Italiano
Numero pagine: 11 P. 56-66 Dimensione file: 101 KB
DOI: 10.3280/MG2020-001006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

L’articolo delinea una proposta di ri-generazione dell’attuale sistema di welfare dell’infanzia e delle famiglie. Esso non ha infatti, nel corso degli ultimi decenni, contribuito ad abbattere il fenomeno, che è invece crescente nel paese, delle disuguaglianze sociali. L’attuale situazione di emergenza sanitaria prelude a una crisi economica di enorme portata che contribuirà a sua volta all’aumento di esse, della povertà e delle violenze sui bambini. Allo stesso tempo, la pandemia offre anche delle lezioni, che unite alle conoscenze fornite dalla ricerca, permettono di tratteggiare le direzioni per costruire un necessario, nuovo e unitario sistema di welfare dei bambini, che l’articolo descrive brevemente.

Paola Milani, Il sistema di welfare dell’infanzia e le famiglie prima e dopo la pandemia: appunti per un Children Act in "MINORIGIUSTIZIA" 1/2020, pp 56-66, DOI: 10.3280/MG2020-001006