Clicca qui per scaricare

Le istituzioni dell’uomo, il diritto e l’economia. Una breve riflessione a partire dal pensiero di Giambattista Vico
Titolo Rivista: ECONOMIA PUBBLICA  
Autori/Curatori: Paolo Costa 
Anno di pubblicazione:  2021 Fascicolo: 1  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  9 P. 45-53 Dimensione file:  766 KB
DOI:  10.3280/EP2021-001003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il rapporto tra istituzioni ed economia è spesso acriticamente rappresentato come rapporto tra Stato e mercato, tra autorità della legge e libertà della concorrenza. Gli intrecci storici e metodologici tra i fenomeni in questione e le relative scienze sono in realtà più profondi. Sembrano condurre, attraverso percorsi epistemici ora più percepibili ora più carsici, a comuni matrici antropologiche, già visibili ad esempio in un autore epocale quale Giambattista Vico.


Keywords: Istituzioni politiche, Giambattista Vico

  1. Biancu S. (2018). Der Staat, edel und bescheiden: Vicos Staatsverständnis im Kontext der Scienza Nuova. In: N. Campagna, S. Saracino. Staatsvesrtændnis in Italien.Baden-Baden: Nomos.
  2. Brutti M. (1977). L’intuizione della proprietà nel sistema di Savigny. In: Quaderni fiorentini per la storia del pensiero giuridico, V/VI.
  3. Fichte G. (1971). Seconda introduzione alla Dottrina della scienza, per lettori che hanno già un sistema filosofico. In: Grande Antologia Filosofica, vol. XVII. Milano: Marzorati.
  4. Guillermit L. (1976). Immanuel Kant e la filosofia critica. In: F. Châtelet (a cura di). La filosofia e la storia, vol. V. Milano: Rizzoli.
  5. Koselleck R. (2009). Storia. La formazione del concetto moderno. Bologna: CLUEB.
  6. Mengoni L., Modugno F. e Rimoli F. (2003). Sistema e problema. Saggi di teoria dei sistemi giuridici. Torino: Giappichelli.
  7. Philonenko A. (1969). F. W. J. Shelling. In: F. Châtelet F. (1976). La filosofia e la storia, vol. V. Milano: Rizzoli.
  8. Pizzolato F. (1999). Finalismo dello Stato e sistema dei diritti nella Costituzione italiana. Milano: Vita & Pensiero.
  9. Rosmini A. (1841). Filosofia del diritto, vol. I. Milano: Boniardi-Pogliani.
  10. Sacco R. (2007). Antropologia giuridica. Bologna: il Mulino. Savigny F.C. (1840). System des heutigen römischen Rechts. Berlino: Veit und Comp.
  11. Schmitt C. (1992). Appropriazione/divisione/produzione: un tentativo di fissare correttamente i fondamenti di ogni ordinamento economico-sociale, a partire dal «nomos». In: Ib. Le categorie del ‘politico’. Bologna: il Mulino.
  12. Schmitt C. (1991). Il nomos della terra. Milano: Adelphi.
  13. F. Modugno (2003). Sistema giuridico. In: Mengoni L., Modugno F. e Rimoli F. (2003). Sistema e problema. Saggi di teoria dei sistemi giuridici. Torino: Giappichelli.
  14. Nörr D. (1982). Savignys Anschauung und Kants Urteilskraf. Monaco: Beck.
  15. Solari S. (2019). Practical Reason, ‘Civil Prudence’ and the Law: Vico’s Epistemology and Economic Action. Teoria e critica della regolazione sociale, 19.
  16. Stahl F.J. (1833). Philosophie des Rechts nach geschichtlicher Ansicht. Heidelberg: J.C.B. Mohr, vol. II.
  17. Vico G. (1744). La scienza nuova. Napoli: Muziana.
  18. Vico G. (1976). La scienza nuova ed altri scritti. Torino: UTET.
  19. Wilhelm W. (1974). Metodologia giuridica del XIX secolo. Milano: Giuffré.

Paolo Costa, in "ECONOMIA PUBBLICA " 1/2021, pp. 45-53, DOI:10.3280/EP2021-001003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche