Clicca qui per scaricare

Politiche di contrasto alla criminalità organizzata e limite dell’utilità sociale ex art. 41 Cost.: il modello del d.lgs. n. 159/2011
Titolo Rivista: ECONOMIA PUBBLICA  
Autori/Curatori: Leandra Abbruzzo 
Anno di pubblicazione:  2021 Fascicolo: 1  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  21 P. 55-75 Dimensione file:  98 KB
DOI:  10.3280/EP2021-001004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Nel nostro ordinamento le limitazioni alla capacità giuridica possono incidere su diritti costituzionalmente riconosciuti, come l’iniziativa economica privata, senza rispettarne i limiti. Uno degli istituti che rischia di pregiudicare seriamente l’operatore economico, pur essendo presentato come uno strumento di lotta alla criminalità organizzata, è l’interdittiva antimafia, considerata anche la disciplina pretoria che ne ha ampliato i confini.


Keywords: Capacità giuridica, libertà di iniziativa economica privata, utilità sociale, interdittiva antimafia, discrezionalità, incapacità giuridica



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The request was aborted: Could not create SSL/TLS secure channel.

Leandra Abbruzzo, in "ECONOMIA PUBBLICA " 1/2021, pp. 55-75, DOI:10.3280/EP2021-001004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche