Paesaggio acustico: il soundscape in relazione ad ascolto, voce e musica

Titolo Rivista: RIVISTA GEOGRAFICA ITALIANA
Autori/Curatori: Francesco Menegat
Anno di pubblicazione: 2021 Fascicolo: 1 Lingua: Italiano
Numero pagine: 18 P. 86-103 Dimensione file: 0 KB
DOI: 10.3280/rgioa1-2021oa11645
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

La letteratura sul rapporto tra suono e ambiente è molto vasta, ed il rinnovato interesse per il tema, specialmente nel contesto dei critical urban studies, contribuisce a renderlo ricco di approcci e prospettive. L’obiettivo di questo articolo è evidenziare, attraverso una revisione della letteratura, alcuni elementi come centrali per futuri approfondimenti nell’ambito della geografia del suono. L’auspicio più generale è quello di suggerire delle linee lungo le quali evolvere un discorso articolato attraverso cinque-macro aree tematiche(soundscape, ascolto, voce, metodi fonografici e musica) che possano apportare un contributo alla riflessione sulla definizione analitica del soundscape come strumento critico di ricerca geografica.

Francesco Menegat, Paesaggio acustico: il soundscape in relazione ad ascolto, voce e musica in "RIVISTA GEOGRAFICA ITALIANA" 1/2021, pp 86-103, DOI: 10.3280/rgioa1-2021oa11645