Clicca qui per scaricare

Le forme della farmacia nell’allestimento del nuovo Museo della Ceramica di Caltagirone e gli antichi corredi da spezieria tra Sicilia e Malta
Titolo Rivista: ARCHIVIO STORICO PER LA SICILIA ORIENTALE 
Autori/Curatori: Giusy Larinà 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: 1  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  11 P. 120-130 Dimensione file:  175 KB
DOI:  10.3280/ASSO2020-001013
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il saggio espone l’idea progettuale dell’allestimento del Museo Regionale della Ceramica di Caltagirone nella nuova sede in Sant’Agostino, che per la prima volta trova una sua divulgazione. Il tracciato rende nota la metodologia utilizzata per la fruizione delle collezioni musealidal ‘500 all’800, costituite da materiali eterogenei e prevalentemente da vasi da farmacia, attraverso un innovativo percorso scientifico suddiviso in cinque tematiche. La storia della maiolica moderna, supportata dalle conoscenze acquisite dalla scrivente tra Sicilia e Malta è stata presentata ripercorrendo le svariate applicazioni della ceramica calatina in vari settori.


Keywords: Sicilia, Malta, ceramica, spezieria

Giusy Larinà, in "ARCHIVIO STORICO PER LA SICILIA ORIENTALE" 1/2020, pp. 120-130, DOI:10.3280/ASSO2020-001013

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche