Libri ricevuti
Titolo Rivista: SOCIETÀ E STORIA  
Autori/Curatori: A cura della Redazione 
Anno di pubblicazione:  2021 Fascicolo: 172  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  9 P. 421-429 Dimensione file:  115 KB
DOI:  10.3280/SS2021-172008
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 

 




  1. Alexander J.C. (2006), La costruzone del male. Dall’olocausto all’11 settembre, Bologna, il Mulino.
  2. Benigno F. (2011), Il ritorno dei Thugs. Ancora su trasformazioni discorsive e identità
  3. sociali, in «Storica», 51, XVII pp. 97-120.
  4. Benigno F. (2015), La mala setta. Alle origini di mafia e camorra (1859-1878), Torino, Einaudi.
  5. Benigno F. (2018), Terrore e terrorismo. Saggio storico sulla violenza politica, Torino, Einaudi.
  6. Benigno F. (2019). La paura estrema in politica: sui concetti di terrore e terrorismo,
  7. in «Quaderno di storia del penale e della giustizia», 1 pp. 55-62.
  8. Crile A.G. (2003), My Enemy’s Enemy. The Story of the Largest Covert Operation in
  9. History. The Arming of the Mujaheddin by the CIA, Londra, Atlantic Books. Huntington S.P. (1997), Lo scontro delle civiltà e il nuovo ordine mondiale, Milano,
  10. Garzanti (ed or 1996).
  11. Lewis B. (1967), The Assassins. A Radical Sect in Islam, Londra, Weidenfeld & Nicolson. Lewis B. (2003), The Crisis of Islam. Holy War and Unholy Terror, New York, Modern Library.
  12. Musiedlak D. (2018), L’atelier occidental du terrorisme: les racines du mal, Parigi, Arkhé.
  13. O’Kane R.H.T. (2007), Terrorism, Harlow, Pearson.
  14. Said E. (2012), Covering Islam. Come i media e gli esperti determinano la nostra visione del resto del mondo, Massa, Transeuropa.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The request was aborted: Could not create SSL/TLS secure channel.

A cura della Redazione, in "SOCIETÀ E STORIA " 172/2021, pp. 421-429, DOI:10.3280/SS2021-172008

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche