Clicca qui per scaricare

Ordini e collegi professionali tra dimensione collettiva e diritti individuali
Titolo Rivista: DIRITTO COSTITUZIONALE 
Autori/Curatori: Silvia Illari, Ilaria De Cesare 
Anno di pubblicazione:  2021 Fascicolo: 2  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  23 P. 81-103 Dimensione file:  252 KB
DOI:  10.3280/DC2021-002005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Gli ordini e i collegi professionali sono tradizionalmente annoverati tra le formazioni sociali che operano nell’ordinamento giuridico, trovando anche esplicito riconoscimento normativo, sebbene non a livello costituzionale. Il presente lavoro ha lo scopo di indagare gli aspetti peculiari degli ordini, a cominciare dalla loro natura giuridica, che si pone in equilibrio tra autonomia e regolazione. Nell’esaminare le modalità di esercizio delle funzioni loro riconosciute, le autrici evidenzieranno di volta in volta i punti di contatto tra la dimensione collettiva, di cui gli ordini sono espressione e custodi, e quella individuale, che attiene ai singoli professionisti. Emergerà come, in ragione anche di previsioni normative generiche, non sempre vi sia compiuta corrispondenza col principio solidarista che dovrebbe regolare tali interazioni


Keywords: Ordini professionali; Enti pubblici associativi; Diritti collettivi; Bilanciamen-to; Deontologia; Potere disciplinare



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The request was aborted: Could not create SSL/TLS secure channel.

Silvia Illari, Ilaria De Cesare, in "DIRITTO COSTITUZIONALE" 2/2021, pp. 81-103, DOI:10.3280/DC2021-002005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche