Click here to download

Police in Italy. A Complicated History
Journal Title: SOCIETÀ E STORIA  
Author/s: Vittorio Coco 
Year:  2021 Issue: 173 Language: Italian 
Pages:  9 Pg. 556-564 FullText PDF:  258 KB
DOI:  10.3280/SS2021-173009
(DOI is like a bar code for intellectual property: to have more infomation:  clicca qui   and here 


In this article three works are discussed: Michele Di Giorgio, Per una polizia nuova. Il movimento per la riforma della Pubblica Sicurezza (1969-1981); Laura Di Fabio, Due democrazie, una sorveglianza comune. Italia e Repubblica Federale Tedesca nella lotta al terrorismo interno e internazionale (1967-1986) and Salvatore Ottolenghi, Una cultura professionale per la polizia dell’Italia liberale e fascista. Antologia degli scritti (1883-1934), edited by Nicola Labanca and Michele Di Giorgio.
Keywords: police, Italy, security apparatuses, public security, public order.

  1. Alongi G. (1887), La maffia nei suoi fattori e nelle sue manifestazioni. Studio sulle classi pericolose della Sicilia, Torino, Bocca (con una successiva versione dal titolo La mafia. Fattori, manifestazioni, rimedi, Sandron, Milano, 1904).
  2. Baravelli A. (2016), Istituzioni e terrorismo negli anni Settanta. Dinamiche nazionali e contesto padovano, Roma, Viella.
  3. Boatti G. (1978), L’Arma. I Carabinieri da De Lorenzo a Mino (1962-1977), Feltrinelli, Milano.
  4. Buoncristiano A. (2005), Ricostruire lo Stato, Roma, Laurus Robuffo.
  5. Canali M. (2004), Le spie del regime, Bologna, il Mulino.
  6. Camposano R.e Santilli F. (2018), a cura di, Dura Lex sed Lex. Storia e rappresentazione della Polizia di Stato dal 1852 alla Riforma del 1981, Roma, Ufficio storico della Polizia di Stato.
  7. Carucci P. (1976), L’organizzazione dei servizi di polizia dopo l’approvazione del Testo unico delle leggi di p.s. del 1926, in «Rassegna degli Archivi di Stato», 1, pp. 82-114.
  8. Coco V. (2017), Polizie speciali. Dal fascismo alla repubblica, Roma-Bari, Laterza.
  9. Conti D. (2017), Gli uomini di Mussolini. Prefetti, questori e criminali di guerra dal fascismo alla Repubblica italiana, Torino, Einaudi.
  10. Della Porta D. e Reiter H. (2003) Polizia e protesta. L’ordine pubblico dalla Liberazione ai “no global”, Bologna, il Mulino.
  11. Diemoz E. (2011), A morte il tiranno. Anarchia e violenza da Crispi a Mussolini, Torino, Einaudi.
  12. Di Fabio L. (2018), Due democrazie, una sorveglianza comune. Italia e Repubblica federale tedesca nella lotta al terrorismo interno ed internazionale, Firenze, Le Monnier-Mondadori.
  13. Di Giorgio M. (2019), Per una polizia nuova. Il movimento per la riforma della pubblica sicurezza, Roma, Viella.
  14. Dogliani P. (2017), La polizia alla nascita della Repubblica: ordine pubblico e stato di diritto (1944-1960), in Democrazia insicura. Violenze, repressioni e Stato di diritto nella storia della Repubblica (1945-1995), a cura di P. Dogliani e M.A. Matard-Bonucci, Roma, Donzelli, pp. 15-30.
  15. Di Tondo O. (2015), Giuseppe Dosi, la polizia internazionale e la nascita dell’Interpol, in Giuseppe Dosi. Il poliziotto artista che inventò l’Interpol italiana, a cura di R. Camposano, Roma, Ufficio storico della Polizia di Stato, pp. 67-112.
  16. Dunnage J. (2012), Mussolini’s Policemen. Behaviour, ideology and intitutional culture in representation and practice, Manchester-New York, Manchester University Press.
  17. Franzinelli M. (2001). I tentacoli dell’Ovra. Agenti, collaboratori e vittime della polizia politica fascista, Torino, Bollati Boringhieri.
  18. Labanca N. (2013), Studiare le polizie italiane dall’Unità ad oggi dopo la smilitarizzazione della polizia (1981-2011), in Poliziotti d’Italia tra cronaca e storia prima e dopo l’Unità, a cura di R. Camposano, Roma, Ufficio storico della polizia di Stato, pp. 159-178.
  19. Lupo S. (2018), La mafia. Centosessanr’anni di storia, Roma, Donzelli, pp. 77 sgg.
  20. Marino G. C. (1995), La repubblica della forza. Mario Scelba e le passioni del suo tempo, Milano, Franco Angeli.
  21. Ottolenghi S. (2018), Una cultura professionale per la polizia dell’Italia liberale e fascista. Antologia degli scritti (1883-1934), a cura di N. Labanca e M. Di Giorgio, Milano, Unicopli.
  22. Pacini G. (2010), Il cuore occulto del potere. Storia dell’Ufficio Affari riservati del Viminale (1919-1984), Roma, Nutrimenti.
  23. Paloscia A. e Salticchioli M. (2002), I capi della polizia. La storia della sicurezza pubblica attraverso le strategie del Viminale, Roma, Laurus Robuffo.
  24. Pavone C. (1995), Alle origini della Repubblica. Scritti su fascismo, antifascismo e continuità dello Stato, Torino, Bollati Boringhieri.
  25. Poesio C. (2014), Violenza, repressione e apparati di controllo del regime fascista, in «Studi storici», 1, pp. 15-26.
  26. Santilli F. (a cura di) (2009), In nome della legge. Tracce satiriche della Polizia di Stato tra Otto e Novecento, Roma, Ufficio storico della Polizia di Stato.
  27. Tosatti G. (1997a), La repressione del dissenso politico tra l’età liberale e il fascismo. L’organizzazione della polizia, in «Studi storici», 1, pp. 217-255.
  28. Tosatti G. (1997b), L’anagrafe dei sovversivi italiani: origini e storia del Casellario politico centrale, in «Le Carte e la Storia», 2, pp. 133-150.

Vittorio Coco, Police in Italy. A Complicated History in "SOCIETÀ E STORIA " 173/2021, pp. 556-564, DOI:10.3280/SS2021-173009

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content