Il tabulario dei Monasteri di Santa Maria di Licodia e di San Nicolò l’Arena di Catania

Titolo Rivista: ARCHIVIO STORICO PER LA SICILIA ORIENTALE
Autori/Curatori: Rita Angela Carbonaro
Anno di pubblicazione: 2020 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 7 P. 5-11 Dimensione file: 141 KB
DOI: 10.3280/ASSO2020-002001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Il saggio si articola in due parti. Da una parte si presentano i contributi di vari autori, ciascuno secondo la propria specializzazione, riguardanti gli oltre cento pezzi del tabulario dei Monasteri di Santa Maria di Licodia e di San Nicolò l’Arena della diocesi di Catania. Per la prima volta in questa sede inventariati: i singoli pezzi recano sulla coperta la segnatura archivistica (numero ordinale: 1, 2, 3, eccetera), la data cronica, la data topica e relativa segnatura della riproduzione digitale come emerge dalla Tabella n.1 (Biondi/Proietto). La schedatura generale, a cura di Biondi / Mirabella dei documenti tratti dai singoli pezzi inventariati, in rigoroso ordine cronologico, secondo i moderni criteri di misura del tempo assai diversificati dal periodo di riferimento, reca, oltre la data cronica, l’indizione e la data topica, il regesto dell’atto notarile come da tabella n. 2 (Biondi/Proietto). Nella seconda parte si tratteggia la storia del Fondo Benedettino in cui si contengono sin dalla sua costituzione oltre a queste qui proposte anche novecento e diciannove documenti regestati da Carmelo Ardizzone già nel 1927 e altri ancora da inventariare.

Rita Angela Carbonaro, Il tabulario dei Monasteri di Santa Maria di Licodia e di San Nicolò l’Arena di Catania in "ARCHIVIO STORICO PER LA SICILIA ORIENTALE" 2/2020, pp 5-11, DOI: 10.3280/ASSO2020-002001