Transdisciplinarità e formazione: un’opportunità di sviluppo per la professione psicologica, anche nell’ambito della Salute

Titolo Rivista: PSICOLOGIA DELLA SALUTE
Autori/Curatori: Michela Di Trani, Norma De Piccoli, Erika Borella, Marco Guicciardi
Anno di pubblicazione: 2022 Fascicolo: 1 Lingua: English
Numero pagine: 8 P. 7-14 Dimensione file: 198 KB
DOI: 10.3280/PDS2022-001002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Il presente lavoro affronta il tema della transdisciplinarità nella formazione specialistica, con particolare attenzione all’ambito della Psicologia della Salute. A partire da alcune premesse legate all’approccio biopsicosociale, fortemente orientato all’integrazione delle diverse discipline, vengono sviluppate criticità e possibilità legate all’applicabilità dell’orientamento transdi-sciplinare nella formazione. Nonostante il Riordino degli Ordinamenti Didattici delle SSUAP (Scuole di Specializzazione Universitarie di Area Psicologica) del 2019 sostenga l’affiancamento alle attività forma-tive psicologiche di quelle relative ad altri ambiti della formazione, la proposta sembra essere connotata da una prospettiva multidisciplinare, lontana da un approccio complesso, non gerarchico, eterogeneo, inclusivo ed aperto a sviluppi imprevedibili come quello transdisciplinare. È sul piano della metodologia didattica che la partita relativa all’approccio transdisciplinare sembra poter trovare un terreno favorevole di sviluppo e rappresentare un’opportunità evolutiva dal punto di vista professionale. L’orientamento sistemico, co-costruttivo ed evolutivo fanno da sfondo a tale percorso di formazione e trasformazione, mentre i tirocini e i laboratori pro-fessionalizzanti si connotano come luoghi elettivi in cui gli allievi possono sperimentare l’approccio transdisciplinare, mantenendo spazi di riflessione e tutoraggio. Inoltre, la realizzazione di eventi (i.e. seminari) e lo sviluppo di progetti di formazione e ri-cerca-azione condivisi tra le Scuole di Specializzazione Universitarie in Psicologia della Salute possono rappresentare ulteriori momenti di snodo nella costituzione di una rete formativa basata sulla transdisciplinarità.

  1. Bosio A.C., Graffigna G., Barello S. (2021a). Uno scenario transdisciplinare per la salute: nuovo paradigma per la psicologia e gli psicologi? Psicologia della Salute, 2: 17-33. DOI: 10.3280/PDS2021-00200
  2. Bosio A.C., Graffigna G., Barello S. (2021b). In dialogo con gli interventi sull’articolo: “uno scenario transdisciplinare sulla salute: nuovo paradigma per la psicologia e gli psicologi?”. Psicologia della Salute, 3: 52-56. DOI: 10.3280/PDS2021-00301
  3. Braibanti P., Greco A., Mucci C. (2021). Ist Gesundheit Alles? Psicologia della Salute, 3: 45-51. DOI: 10.3280/PDS2021-00300
  4. Di Nuovo S. (2021). I tanti problemi della transdisciplinarità. Psicologia della Salute, 3: 28-34. DOI: 10.3280/PDS2021-00300
  5. Freda M.F. (2021). La salute come bene comune sostenibile. Psicologia della Salute, 3: 19-23. DOI: 10.3280/PDS2021-00300
  6. Lucidi F. (2021). Dal modello bio-psico-sociale all’approccio alla salute globale. Psicologia della Salute, 3: 7-12. DOI: 10.3280/PDS2021-00300
  7. Vecchio L.P., Velasco V. (2021). In quale modo riuscirci? Psicologia della Salute, 3: 40-44. DOI: 10.3280/PDS2021-00300

Michela Di Trani, Norma De Piccoli, Erika Borella, Marco Guicciardi, Transdisciplinarità e formazione: un’opportunità di sviluppo per la professione psicologica, anche nell’ambito della Salute in "PSICOLOGIA DELLA SALUTE" 1/2022, pp 7-14, DOI: 10.3280/PDS2022-001002