Vigevano e la Lomellina oltre il "miracolo": un’espansione senza crescita

Titolo Rivista: STORIA IN LOMBARDIA
Autori/Curatori: Giacomo Balduzzi
Anno di pubblicazione: 2021 Fascicolo: 1-2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 22 P. 170-191 Dimensione file: 179 KB
DOI: 10.3280/SIL2021-001010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

L’articolo approfondisce una specifica fase dello sviluppo economico, sociale e istituzionale del territorio di Vigevano e della Lomellina, quella del secondo dopoguerra, osservando l’evoluzione del distretto da un punto di vista storico, rispetto alle premesse che l’hanno preceduta e alle conseguenze successive. Le caratteristiche di Vigevano e della Lomellina, nonostante le apparenti somiglianze, si rivelano in realtà differenti rispetto ad altri territori in altre aree del Paese. Al fine di rendere conto di tale specificità è necessario ricostruire i processi di industrializzazione di questo territorio in una logica di lungo periodo e comprendere così l’evoluzione del sistema produttivo alla luce del peculiare contesto territoriale e del suo sviluppo.

  1. Cainarca G. C. (2002), Dal saper come fare al saper cosa fare. La storia dell’industria italiana delle macchine per calzature 1900-1983, Vigevano, Assomac.
  2. Castronovo V. (1965), L’industria cotoniera in Piemonte nel secolo XIX, Torino, Industria libraria tipografica editrice.
  3. Città di Vigevano (1935), Indicatore generale. Uffici Pubblici, Professionisti, Vigevano, Tipografia Cartoleria Valvassori.
  4. De Marchi C. (1992), Memoria storica, managerialità e prospettive dell’imprenditoria vigevanese, Vigevano, Arti grafiche Casonato. Di Bari R. (2002), Vigevano e la sua storia. Dalle origini al terzo millennio, Pavia, Selecta.
  5. Amministrazione Provinciale di Pavia, a cura di (1961), Cento anni della provincia di Pavia, Pavia, Amministrazione Provinciale.
  6. Baccini A. (2013), Atom e l’associazionismo, in Pissavino P. C., a cura di, Atom. Autobiografia di un’impresa metanazionale, Soveria Mannelli, Rubbettino, pp. 89-93.
  7. Becattini G., a cura di (1975), Lo sviluppo economico della Toscana, Firenze, Istituto Regionale per la Programmazione Economica della Toscana (IRPET).
  8. Bravo G. e Merlo E. (2002), Sviluppo e crisi del distretto di Vigevano, in Provasi G., a cura di, Le istituzioni dello sviluppo. I distretti industriali tra storia, sociologia ed economia, Roma, Donzelli, pp. 43-98.
  9. Brignoli M. e Porqueddu C. (2008), 150 anni dell’amministrazione provinciale di Pavia: 1859-2009, Vigevano, Punto & Virgola.
  10. Elius (1904), Corrispondenze. Vigevano. Proprietariomania, in «Il calzolaio. Organo della Federazione italiana fra i lavoranti in calzature ed affini», a. 4, n. 30, pp. 3-7.
  11. Faravelli M. (1983), Il sistema calzaturiero vigevanese, in Garofoli G., a cura di, Industrializzazione diffusa in Lombardia. Sviluppo territoriale e sistemi produttivi locali, Milano, FrancoAngeli, pp. 201-250.
  12. Fascetto P. (1997), La meccanizzazione calzaturiera italiana (1861-1891), Milano, ANCI Servizi.
  13. Fontefrancesco M. F. (2013), The End of the City of Gold? Industry and Economic Crisis in an Italian Jewellery Town, Newcastle, Cambridge Scholars Publishing.
  14. Frigeni R. e Tousijn W. (1976), L’industria delle calzature in Italia, Bologna, Il Mulino.
  15. Gaggio D. (2007), In Gold We Trust: Social Capital and Economic Change in the Italian Jewelry Towns, Princeton (NJ), Princeton University Press.
  16. Garofoli G. (1980), Ristrutturazione industriale e mercato del lavoro in Lomellina, in Provincia di Pavia, a cura di, La lomellina: realtà, problemi e prospettive di una area di vitalità socio-economica, Atti della 1ª Conferenza economica e sociale della Lomellina (Vigevano, 22 marzo 1980), Pavia, Amministrazione Provinciale di Pavia, pp. 23-84.
  17. Id. (2013a), Il distretto industriale vigevanese, in Pissavino P. C., a cura di, Atom. Autobiografia di un’impresa metanazionale, Soveria Mannelli, Rubbettino, pp. 121-129.
  18. Id. (2013b), Il settore delle macchine per calzature, in Pissavino P. C., a cura di, Atom. Autobiografia di un’impresa metanazionale, Soveria Mannelli, Rubbettino, pp. 131-141.
  19. Lombardi P. (2000), Il riso, l’uva e le ciminiere. Lo sviluppo economico dall’Unità al Secondo conflitto mondiale, in Rumi G., Mezzanotte G. e Cova A., a cura di, Pavia e il suo territorio, Milano, Cariplo, pp. 369-413.
  20. Magni C. (1999), Modelli di sviluppo a macchia d’olio. Ipotesi di lettura dell’evoluzione dei sistemi locali, Milano, FrancoAngeli.
  21. Marino S. (2011), Azione individuale e collettiva a Vigevano per uscire dalla crisi: un rinnovamento solo a metà?, in Regalia I., a cura di, Distretti e strategie di uscita dalla crisi. Attori e istituzioni nei processi di policy-making, Milano, Bruno Mondadori, pp. 69-114.
  22. Mastronardi L. (1962), Il calzolaio di Vigevano, Torino, Einaudi.
  23. Medici G. (1932), Monografia economico-agraria dell’Oltrepò pavese, Pavia, Tipografia cooperativa.
  24. Mutti A. e Rostan M. (2005), Le catene di fiducia particolaristica nel distretto delle macchine per calzature di Vigevano, in «Rassegna Italiana di Sociologia», a. 46, n. 1, pp. 41-68.
  25. Negrelli S. e Gulino M. (1978), Evoluzione dell’industria calzaturiera e domanda di lavoro, Vigevano, Comune di Vigevano, Assessorato ai problemi del lavoro.
  26. Rosti L. (1975), Ricerca sugli annunci economici pubblicati nel periodo 1971-1975 su “L’informatore vigevanese”, Pavia, C.I.T.E. - Assessorato all’Istruzione della Regione Lombardia. Sabbatucci Severini P. (1998), Dalla manifattura alla fabbrica. Due distretti calzaturieri a confronto: Vigevano e i paesi del Fermano dalla metà dell’Ottocento agli anni del boom economico, in «Proposte e ricerche», a. 21, n. 40, pp. 93-118.
  27. Ead. (1999), Ambiente industriale e istituzioni: Vigevano e i paesi del Fermano, in Arrighetti A. e Seravalli G., a cura di, Istituzioni intermedie e sviluppo locale, Roma, Donzelli, pp. 93-121.
  28. Savelli R. (1907), L’industria delle calzature a Vigevano, in «Bollettino Ufficio del Lavoro», Ministero di Agricoltura Industria e Commercio, a. 3, n. 3, pp. 736-742.
  29. Savini A., (2005), Occupazione e sviluppo industriale a Vigevano 1951-1998, in Savini M., a cura di, Vigevano Lavoratrice. Fatti e Personaggi di un Secolo di Storia Sindacale, Pavia, Camera del Lavoro Territoriale, pp. 148-161.
  30. Schumpeter J. A. (1971), Teoria dello sviluppo economico, Firenze, Sansoni (ed. or. Theorie der wirstschaftlichen Entwicklung, Leipzig, Duncker & Humblot, 1912).
  31. Id. (1939), Business Cycles. A Theoretical, Historical and Statistical Analysis of the Capitalist Process, New York, McGraw-Hill.
  32. Id. (1975), Capitalism, Socialism and Democracy, New York, Harper & Row.
  33. Stabilimento A. Ferrari (1936), Breve studio sull’andamento dell’Industria delle Calzature prima dell’assedio economico e sul suo centro naturale Vigevano, Vigevano, A. Crespi.
  34. Velo D. (1968), La comunità vigevanese. Analisi della dinamica socio-economica di Vigevano, Pavia, Istituto di Sociologia, Università degli Studi di Pavia.
  35. Vigo G. (2000), Una provincia, tre economie. La produzione urbana tra la metà del Settecento e la metà dell’Ottocento, in Rumi G., Mezzanotte G. e Cova A., a cura di, Pavia e il suo territorio, Milano, Cariplo, pp. 239-261.

Giacomo Balduzzi, Vigevano e la Lomellina oltre il "miracolo": un’espansione senza crescita in "STORIA IN LOMBARDIA" 1-2/2021, pp 170-191, DOI: 10.3280/SIL2021-001010