Click here to download

III. L’ascolto del minore nei procedimenti civili: una lettura psicologica
Journal Title: MINORIGIUSTIZIA 
Author/s: Martina Davanzo 
Year:  2017 Issue: Language: Italian 
Pages:  10 Pg. 211-220 FullText PDF:  82 KB
DOI:  10.3280/MG2017-004022
(DOI is like a bar code for intellectual property: to have more infomation:  clicca qui   and here 


Muovendo da alcune riflessioni generali sulla nozione di "ascolto", il testo esamina le diverse modalità di conduzione dell’ascolto della persona minorenne nei procedimenti giudiziari in materia familiare e minorile e i relativi effetti su coloro che ne sono coinvolti. In particolare, tramite alcune interviste a magistrati onorari e togati, vengono confrontate le prassi in vigore in quattro diversi tribunali ordinari e per i minorenni. Uno dei risultati più interessanti dell’indagine sono le differenze tra l’ascolto condotto dal magistrato togato, da quello onorario o dall’"esperto". Da qui l’opportunità di una riflessione sugli spazi di collaborazione possibili tra le diverse figure in ambito forense.
Keywords: Ascolto minore, audizione minore, ascolto diretto, ascolto indiretto, competenza del giudice.

Martina Davanzo, in "MINORIGIUSTIZIA" 4/2017, pp. 211-220, DOI:10.3280/MG2017-004022

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content