Peer Reviewed Journal



Submit a paper
TERRITORIO
4 issues per year , ISSN 1825-8689 , ISSNe 2239-6330
Printed issue price (also old issues): € 19,50
E-book issue price (also old issues): € 17,00

Subscription fees 2019
Institutional subscriber, companies:
Print (VAT included): Italy € 75,50;Other countries € 103,50;
Online only (VAT excluded):  € 83,50;

Info about  print subscription     Info about  online licence

Universities:
online (current + back issue, perpetual access, plus licence )
Info online licence

Personal subscriber:
Print: € 66,50 (Italy); Print: € 91,00 (Other countries); Online only: € 56,50 ; 
Info about subscription  

Subscribe here


Territorio within the DIAP communication project
The rich series of articles, essays and reports present in the contents of the collection already available on the Diap website ( www.diap.polimi.it ) and soon to be also consultable in the Planum database of journals ( www.planum.net ), clearly illustrate its history.
The journal Territorio now has a long history. Since 1988 it has accompanied the various stages in the life of the department. It has adapted over the years to best interpret internal and external conditions but has always maintained a basic continuity. This history is clearly illustrated in the rich series of articles, essays and reports present in the collection already available on the DIAP website ( www.diap.polimi.it ) and soon to be consultable in the Planum database of journals ( www.planum.net ).
While Territorio has its own academic identity, it also aspires to a broader readership, an audience of people outside of the university who work in urban and regional planning and governance. Decisions have been made concerning the journal's management structure and editorial processes, in order to maintain its high quality, broaden its readership, and build a national and international communication network. The journal now has a deputy director to provide the continuous attention required by a complex publication. Francesco Infussi holds this position assisted by various management bodies, each with its own complementary duties.
These bodies include a renewed departmental Publishing Committee, as well as an International Academic Committee and an Academic Editorial Staff. The Publishing Committee is responsible for the department's communication strategies and sets policies for the different initiatives (journal, books, website) and the way many specific events (conventions, seminars, workshops, etc.) are publicised. One important aspect of this new management is that Territorio has been incorporated into a communication project which makes use of other media, starting with a website (with an academic editor Rossella Salerno), which will replace the current site and give ample space to the various activities of lecturers, research fellows and doctorate students. The creation of a strong International Academic Committee, consisting of colleagues from different disciplinary and geographical areas and belonging to prestigious universities with which the polytechnic co-operates on a permanent basis, provides the opportunity for discussions over a range of subjects and for co-operation at a high level. Another decision related to the policy of internationalising the Diap included the introduction of a double blind review of the articles published and of the abstracts in English. It also seemed indispensible in this respect to create a large team of researchers to undertake academic editorial work alongside the traditional editorial staff.

General Editor: Gabriele Pasqui Associate Editor: Bertrando Bonfantini International scientific board: Werner Bätzing (Universität Erlangen-Nurnberg, Germany); Marc Bonneville (Université Lumière Lyon 2, France); Peter C. Bosselmann (University of California-Berkeley, Usa); Ingrid Breckner (Hafen City Universität, Germany); Mario Carpo (Ecole Nationale Supérieure, Paris La Villette, France); Jo Coenen (TU Delft, The Netherlands); Charlotte Harris (Kingston University, London, UK); Nuno Portas (Universitade do Porto, Portogallo); Frederick Steiner (University of Texas at Austin, Usa); Ferran Sagarra Trias (Etsab, Barcelona, Spain); Lu Yongyi (Caup, Shanghai, Cina) Editorial scientific board:Paola Briata, Maria Antonietta Clerici, Francesca Cognetti, Giuliana Costa, Giovanna D’Amia, Andrea Di Franco, Pierfranco Galliani, Laura Montedoro, Eugenio Morello, Orsina Simona Pierini, Luigi Spinelli, Daniele Villa

Technical Editorial:Cristina Bergo. La corrispondenza alla direzione e alla redazione va indirizzata presso il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano, via Bonardi 3, 20133 Milano (mail: rivista-territorio@polimi.it)

La Rivista utilizza una procedura di referaggio doppiamente cieco (double blind peer review process), i revisori sono scelti in base alla specifica competenza. L’articolo verrà inviato in forma anonima per evitare possibili influenze dovute al nome dell’autore. La redazione può decidere di non sottoporre ad alcun referee l’articolo perché giudicato non pertinente o non rigoroso né rispondente a standard scientifici adeguati. I giudizi dei referee saranno inviati all’autore anche in caso di risposta negativa.

Giandomenico Amendola, Università degli Studi di Firenze Ileana Apostol, Eth di Zurigo Andrea Arcidiacono, Politecnico di Milano Francesca Artioli, Sciences Po di Parigi Cristina Bianchetti, Politecnico di Torino Stefano Bocchi, Università degli Studi di Milano Luciano Bolzoni, Architetto Bertrando Bonfantini, Politecnico di Milano Paolo Bossi, Politecnico di Milano Gianluca Brunori, Università degli Studi di Pisa Paolo Ceccarelli, Università degli Studi di Ferrara Graziella Leyla Ciagà, Politecnico di Milano Lorenzo Ciapetti, Antares, Bologna Luigi Cocchiarella, Politecnico di Milano Dario Costi, Università degli Studi di Parma Valerio Cutini, Università degli Studi di Pisa Alessandro De Magistris, Politecnico di Milano Paolo Di Biagi, Università degli Studi di Trieste Andrea Di Giovanni, Politecnico di Milano Remo Dorigati, Politecnico di Milano Valeria Fedeli, Politecnico di Milano Alberto Ferlenga, Università Iuav di Venezia Marica Forni, Politecnico di Milano Mario Fumagalli, Politecnico di Milano Patrizia Gabellini, Politecnico di Milano Carlo Gasparrini, Università degli Studi di Napoli ‘Federico II’ Francesco Gastaldi, Università Iuav di Venezia Chito Guala, Università degli Studi di Torino Francesco Karrer, Università degli Studi di Roma ‘La Sapienza’ Arturo Lanzani, Politecnico di Milano Antonio Longo, Politecnico di Milano Annacarola Lorenzetti, Politecnico di Milano Carlo Alberto Maggiore, Politenico di Milano Marco Mareggi, Politecnico di Milano Giuliana Mazzi, Università di Padova Chiara Mazzoleni, Università Iuav di Venezia Chiara Merlini, Politecnico di Milano Mariavaleria Mininni, Università degli Studi della Basilicata Alberto Mioni, Politecnico di Milano Monica Morazzoni, Università Iulm di Milano Eugenio Morello, Politecnico di Milano Stefano Munarin, Università Iuav di Venezia Monica Naretto, Politecnico di Torino Luisa Nava, Politecnico di Milano Gabriele Pasqui, Politecnico di Milano Paolo Pedrali, Politecnico di Milano Agostino Petrillo, Politenico di Milano Paolo Pileri, Politecnico di Milano Franco Previtali, Università degli Studi di Milano Fabio Quici, Università degli Studi di Roma ‘La Sapienza’ Ugo Rossi, Università degli Studi di Torino Sampo Ruoppila, University of Turku Maria Grazia Sandri, Politecnico di Milano Paola Savoldi, Politecnico di Milano Ornella Selvafolta, Politecnico di Milano Alessandro Toccolini, Università degli Studi di Milano Maria Chiara Tosi, Università Iuav di Venezia Maria Cristina Treu, Politecnico di Milano Serena Vicari, Università degli Studi Milano Fabrizio Zanni, Politecnico di Milano

Classified in Class A by Anvur (National Agency for the Evaluation of Universities and Research Institutes) in: Civil Engineering and Architecture, industry and Territorial Planning and Urban Design<7br>
To check Google Scholar’s ranking, click here

To check Scopus rankings click here

Supervised ERIH Plus European Reference Index for the Humanities

SCImago Charts and Data
SCImago Journal & Country Rank

FrancoAngeli è consapevole dell’importanza - per accrescere visibilità e impatto delle proprie pubblicazioni - di assicurare la conservazione nel tempo dei contenuti digitali. A tal fine siamo membri delle due associazioni internazionali di editori e biblioteche - Clockss e Portico - nate per garantire la conservazione delle pubblicazioni accademiche elettroniche e l’accesso futuro nel caso in cui venissero a mancare le condizioni per accedere al contenuto tramite altre forme.

Sono repository certificati che offrono agli autori e alle biblioteche anche la garanzia dell’aggiornamento tecnologico e di formati per permettere di fruire in perpetuo e nel modo più completo possibile dei full text.

Per saperne di più: Home - CLOCKSS; Publishers – Portico.

The circulation of the journal is intended to enhance the impact in the academic community, the world of applied research and representative institutions.



Articolo gratuito Free PDF Articolo a pagamento Pay per view access Acquista il fascicolo in e-book Issue available as e-book


Issue 19/2001 


Massimo Bricocoli, Con distacco appassionato: l'esperienza del contratto di quartiere a Cinisello Balsamo
Alessandro Balducci, Una riflessione sul rapporto tra politiche per i quartieri e politiche per la città
Antonio Tosi, Quartiere
Giovanni Laino, Il cantiere dei Quartieri Spagnoli di Napoli
Stefano Sampaolo, Uno sguardo critico sugli effetti dell'istituzionalizzazione delle politiche di quartiere
Marco Cremaschi, Quartiere e territorio nei programmi integrati
Anne Power, Rigenerazione urbana e leadership in Gran Bretagna
Ingrid Breckner, I quartieri e la riqualificazione urbana in Germania: venti anni di dibattito e di pratiche
Jacques de Maillard, La territorializzazione delle politiche sociali in Francia: tra riscoperta e incertezze
Eleonora Artesio, Il territorio della partecipazione
Marianella Sclavi, Piani di accompagnamento sociale (Pas) di Torino
Elena Granata, Arrivare, rimanere, andarsene. Quartieri e migrazioni
Francesca Cognetti, In forma di evento. La città e il Quartiere Isola fra temporaneità e progetto
Gabriele Rabaiotti, Le politiche urbanistiche per la città di Milano, tracce e traiettorie urbane
Fabrizio Zanni, Architettura e Disegno urbano. Una ricerca applicata
Massimo Tadi, Gli ambiti d'intervento progettuale
Maria Luisa Faravelli, Maria Antonietta Clerici, Urbanistica e commercio: il caso di Pavia
Pier Carlo Palermo, Nuovi fatti, dubbi e questioni. Le difficili vie dell'innovazione urbanistica
Giovanni Denti, Chicago. Contraddizioni, complessità e unità del paesaggio urbano
Annapaola Canevari, L'esperienza di cooperazione internazionale
Ahmed Abu Al Haija, Conservazione e recupero urbano: note sulla situazione del patrimonio architettonico in Palestina
Mariacristina Giambruno, La conservazione del costruito esistente in Palestina
Piera Basile, Tiziana Zoncada, Alcune esperienze di recupero nei centri storici in Palestina
Abdel Mahrok, Il sistema della pianificazione e la conservazione delle città storiche: il caso della città vecchia di Gaza
Giorgio Ferraresi, Per una discussione sulle pratiche e sulla ridefinizione dei progetti dei dottorati nel Diap. Note a partire da una proposta di "seminario di progetto" del Dottorato in Puta
Filomena Pomilio, Il piano territoriale strategico: una rassegna di articoli pubblicati sulla rivista "Town Planning Review" (1968-2000)
Paola Savoldi, Rischi, derive e sorprese di alcune pratiche di valutazione
Gabriele Pasqui, Recensioni


Issue 18/2001 


Sandra Bonfiglioli, Cesare Stevan, Urbanistica dei tempi: una nuova disciplina e un progetto formativo per l'Europa
Guido Martinotti, Francesca Zajczyk, Sociologia del territorio e dell'ambiente presso la Facoltà di Sociologia - Unimib
Robert Villeneuve, Le programme Eurexcter pour l'excellence territoriale en Europe
Ulrich Muckenberger, A New Master's Programme "European Studies" in Hamburg
Edith Heurgon, Ratp, Mission prospective. Développement des politiques temporelles en France
Pierre Dommergue, Christine Delfour, Le "projet temps de la ville" géré à Paris par la Datar
Fermìn Rodriguez Gutiérrez, El proyecto local para la excelencia territorial. La experiencia de CeCodet
Micòl Nardi, Didattica online per una rete europea di formazione e di ricerca-azione
Sandra Bonfiglioli, Comprendere la città del presente è un desiderio dell'urbanistica dei tempi
Ernesto D'Alfonso, Presente, presenza, progetto, per la città d'oggi
Dino Formaggio, Estetica della città. Proposte di discussione
Marco Albini, Silvio D'Ascia, La nuova dimensione temporale e la costruzione della città contemporanea
Chiara Rostagno, Forme di costruzione collettiva nell'urbanistica di fine '800
Alberico B. Belgiojoso, Una metodologia per la progettazione urbana organizzata per processi
Clara Cardia, Carlo Bottigelli, Vitalità e riqualificazione degli spazi pubblici per la sicurezza urbana
Giovanna Fossa, Un'urbanistica per la città regione. La riqualificazione degli assi storici viari
Laura Brioschi, Eugenio Persenico, Il progetto degli spazi pubblici di fronte a presenze temporanee
Gisella Bassanini, Partecipazione e progettazione per la rigenerazione urbana a Sesto S. Giovanni
Vittorio Fagone, Arte nella natura
Anna Moretti, L'architettura degli spazi della mobilità
Alain Guez, Stazioni ai nodi di scambio. Valorizzare i fra-tempi
Paola Pucci, La mixité dei servizi al transito, alla sosta e di prossimità nei nodi infrastrutturali
Ignazio Moresco, Lorenza Perelli, La progettazione di servizi nomadi nel contesto della public art
Marco Mareggi, Le politiche temporali verso il progetto urbano
Carolina Pacchi, La progettazione urbana fra democrazia del processo decisionale e cultura specialistica
Stefano Stabilini, Cronomappe
Gian Piero Calza, La costruzione storica dei luoghi
Bruno Giorgini, Roberto Zedda, Misure e geometrie nel progetto urbano
Federico Oliva, Ricerche per "buone pratiche"
Marco Facchinetti, Valeria Fedeli, Contesti insediativi e pratiche urbanistiche: nuovi territori disciplinari
Stefano Pareglio, Governo del territorio e sostenibilità tra strumenti di pianificazione e processi di azione locale
Alessandro Balducci, L'istituzionalizzazione dell'urbanistica tra professione e formazione
Danilo Palazzo, Didattica e workshop di progettazione urbanistica e ambientale
Luisa Pedrazzini, Da Urban 21 a Istanbul+5: l'attenzione è sul futuro delle città
Fabrizio Lavazza, Il primo congresso mondiale delle scuole di pianificazione a Shanghai


Issue 17/2001 


Antonio Piva, Un progetto per il sistema botanico paesaggistico e ambientale
Antonio Piva, Verso un progetto
Massimo Venturi Ferriolo, Un percorso senza confini nella tradizione botanica salernitana
Pierfranco Galliani, Salerno: la riconversione del sistema achitettonico urbano e la fruizione dei beni ambientali
Franco Giorgetta, Salerno: dall'Orto dei semplici al paesaggio
Luciano Mauro, Dal restauro alla gestione del Giardino della Minerva
Paola Capone, Dettagli di paesaggio l'Egerton 747
Alberto Vignolo, Dal giardino al paesaggio: note sull'esperienza salernitana
Bruno Zanon, Percorsi di sviluppo sostenibile nel territorio alpino
Barbara Zannin, La sostenibilità, azioni in rete
Bruno Zanon, Nuovi strumenti di gestione del territorio: le "zone di silenzio" in Tirolo
Wilfried Anreiter, L'efficacia della Convenzione delle Alpi. Alcune lezioni da apprendere dagli accordi ambientali internazionali
Umberto Janin-Rivolin, Attualità e prospettive della cooperazione internazionale per lo sviluppo dello "spazio alpino"
Pierluigi Mantini, L'urbanistica tra riforma costituzionale incrementale e autonomismo regionale
Paolo Pileri, Dinamiche urbane e valorizzazione dei patrimoni immobiliari pubblici
Decio Guardigli, Maurizio Vogliazzo, Infrastrutture/paesaggio spaziare e spiazzare
Gianluigi Sartorio, Il tema della pianificazione in ambito alpino
Mario Fumagalli, Sviluppi del turismo e dei centri abitati a Courmayeur e nell'area della Valdigne
Ernesta Marforio, Finalità e comportamenti nella trasformazione del paesaggio


Issue 16/2001 


Pier Carlo Palermo, Architettura e pianificazione
Bruno Dente, Gli assetti istituzionali, i ruoli e gli attori dei processi decisionali di trasformazione territoriale
Alberto Clementi, Governare il mutamento. Reti, città, territori
Pier Carlo Palermo, Domande complesse e innovazioni incerte. Problemi e prospettive delle nuove politiche del territorio
Marco Ponti, La crisi delle infrastrutture di trasporto in Italia
Valeria Erba, Politiche urbane e nuove forme del piano comunale
Federico Oliva, Il piano come riferimento: regole pubbliche e flessibilità. Il nuovo piano urbanistico di Roma
Luigi Mazza, Nuove procedure urbanistiche a Milano
Fausto Curti, Una scommessa dagli esiti incerti
Giuseppe Boatti, Strategia e Principe
Ugo Targetti, Un piano strutturale per Milano e un piano territoriale per l'area metropolitana
Antonello Boatti, Quale pianificazione per l'area urbana milanese
Alessandro Balducci, Gabriele Rabaiotti, Politiche per l'affitto sociale. Una necessità per la società e per la città
Giuliana Costa, Costanzo Ranci, Il ruolo delle Ipab nel sistema integrato dei servizi
Sergio Crotti, Architettura, città, connessioni: una dialettica strutturale
Guya Bertelli, Reti infrastrutturali e nodi di interscambio: per una progettazione orientata
Massimo Tadi, Tre casi di studio
Roberto Spagnolo, Progetto di un parco a Gallarate
Ilaria Valente, L'asta del Sempione: lettura e interpretazione progettuale di un sistema connettivo
Giorgio Ferraresi, Anna Moretti, Progetto di territorio e progetto di rete: sul caso della rete pedemontana lombarda
Pier Luigi Paolillo, I fenomeni di degrado e inquinamento del suolo: un grave problema all'orizzonte ambientale nazionale
Antonio Piva, Pierfranco Galliani, Verso un progetto di paesaggio
Gianluigi Sartorio, Strumenti di pianificazione e gestione della modalità urbana per il contenimento dell'inquinamento atmosferico da traffico
Gabriele Pasqui, Nuove pratiche di governo metropolitano: esperienze nell'area milanese
Giovanna Fossa, Danilo Palazzo, Trasformare i luoghi della produzione. Cronaca di un'iniziativa internazionale
Marisa Galbiati, Comunicare la città, comunicare il territorio. Un'esperienza didattica realizzata con gli studenti della Facoltà di Disegno Industriale


Table of contents

2019   2018   2017   2016   2015   2014   2013   2012   2011   2010   2009   2008   2007   2006   2005   2004   2003   2002   2001   2000   1999   1998   1997   1996