Peer Reviewed Journal
TERAPIA FAMILIARE
Rivista interdisciplinare di ricerca ed intervento relazionale - Family therapy. International Review of Research and Relational Intervention
3 fascicoli all'anno , ISSN 0391-2868 , ISSNe 1972-5442
Prezzo fascicolo (inclusi arretrati): € 24,00
Prezzo fascicolo e-book (inclusi arretrati): € 20,50

Canoni 2019
Biblioteche, Enti, Società:
cartaceo (IVA inclusa): Italia € 73,00;Estero € 101,50;
solo online (IVA esclusa):  € 80,00;

Info  abbonamenti cartaceo     Info  licenze online

Atenei:
online (con arretrati, accesso perpetuo, formula plus )
Info licenze online

Privati:
cartaceo: € 55,00 (Italia); cartaceo: € 85,00 (Estero); solo online (privati): € 47,00 ; 
Info abbonamenti  Info CONVENZIONI

Abbonati qui


Terapia Familiare è selezionata dall’American Psycological Association per il suo PsycINFO Journal Coverage List, il database bibliografico che raccoglie nel settore le più prestigiose riviste e pubblicazioni al mondo al fine di analizzarne gli articoli e le citazioni. È la rivista più antica di studi e ricerche sulla famiglia. Centro del suo interesse è lo studio dell’individuo nelle sue relazioni familiari e sociali. Utilizzando le teorie sistemiche come modello di riferimento indica percorsi terapeutici per famiglie e coppie, descrive il lavoro nei contesti istituzionali, le metodologie e le problematiche connesse alla formazione dello psicoterapeuta.

Direttore Responsabile: Maurizio Andolfi Vicedirettore: Antonello D’Elia Assistenti alla Direzione: Claudio Angelo, Corrado Pontalti, Anna Mascellani Recensioni: Libri, Articoli, Notizie e commenti a cura del Comitato tecnico della Rivista Juliana Seger Sanvicente, Dorothy Sommella, Vito Sugamele Opinioni a confronto: Maurizio Andolfi, Antonello D’Elia Segretaria di redazione: Francesca Treccani Comitato di Redazione Nazionale Claudio Angelo Bolzano, Grazia Attili Roma, Luigi Baldascini Napoli, Paolo Bertrando Milano, Maurizio Ceccarelli Roma, Stefano Cirillo Milano, Paola D’Atena Roma, Rodolfo de Bernart Firenze, Cristina Dobrowolski Firenze, Donata Francescato Roma, Paolo Gritti Napoli, Anna La Mesa Roma, Camillo Loriedo Roma, Gianmarco Manfrida Prato, Anna Mascellani Roma, Silvia Mazzoni Roma, Patrizia Petiva Torino, Corrado Pontalti Roma, Carmine Saccu Roma, Alessandra Salerno Palermo, Alessandra Santona Milano, Melania Scali Roma, Matteo Selvini Milano, Umberta Telfener Roma, Valeria Ugazio Milano, Marco Vannotti Neuchâtel, Maurizio Viaro Padova, Giulio Cesare Zavattini Roma Comitato dei Consulenti Nazionali Alfredo Canevaro Macerata, Vittorio Cigoli Milano, Laura Fruggeri Modena, Katia Giacometti Firenze, Giovanni Liotti Roma, Girolamo Lo Verso Palermo, Marisa Malagoli Togliatti Roma, Eugenia Scabini Milano, Michele Zappella Siena Comitato di Redazione Internazionale: Lars Brok Alphen-Olanda, Luisa Castaldi Cile, Tai Castilho San Paolo, Salvatore D’Amore, Liegi, Maria de Jésus Fentanes Albuerne Puebla, Vincenzo Di Nicola Montreal, Mony Elkaim Bruxelles, Auron Flora Mexico City, Ema Genijovich New York, María Isabel Gonzàlez Bogota, Russel Haber Columbia-SC, Mary Hotvedt Tucson-AZ, Florence Kaslow Miami, Luciano L’Abate Atlanta, Kitty La Perrière New York, Silvia Mestermann Buenos Aires, Salvador Minuchin Florida, Jorma Piha Turku, Elida Romano Parigi, Fritz B. Simon Heidelberg, Carlos Sluzki Washington DC, Helm Stierlin Heidelberg, Robert Wendt Toledo-OH

Per contattare la redazione: Francesca Treccani via Antonio Bosio, 34 - 00161- Roma. Tel. 06.44233273, fax 06.4403299; e-mail: : redazioneterapiafamiliare@accademiapsico.it

Terapia Familiare utilizza una procedura di referaggio doppiamente cieco (double blind peer review process), i revisori sono scelti in base alla specifica competenza e appartenenti al comitato direttivo e/o di redazione. Nel caso di giudizi discordanti tra i due referee, il lavoro verrà inviato a un terzo referee appartenente agli assistenti alla direzione. L’articolo verrà inviato in forma anonima per evitare possibili influenze dovute al nome dell’autore. La redazione può decidere di non sottoporre ad alcun referee l’articolo perchè giudicato non pertinente o non rigoroso nè rispondente a standard scientifici adeguati. I giudizi dei referee saranno inviati all’autore anche in caso di risposta negativa. Entro 6 settimane dal ricevimento dell’articolo la redazione si impegna ad inviare all’autore, sempre in forma anonima, le osservazioni dei referee. Il referaggio sarà predisposto sulla base di una scheda rispettante gli standard adottati dalle principali riviste internazionali.

FrancoAngeli è consapevole dell’importanza - per accrescere visibilità e impatto delle proprie pubblicazioni - di assicurare la conservazione nel tempo dei contenuti digitali. A tal fine siamo membri delle due associazioni internazionali di editori e biblioteche - Clockss e Portico - nate per garantire la conservazione delle pubblicazioni accademiche elettroniche e l’accesso futuro nel caso in cui venissero a mancare le condizioni per accedere al contenuto tramite altre forme.

Sono repository certificati che offrono agli autori e alle biblioteche anche la garanzia dell’aggiornamento tecnologico e di formati per permettere di fruire in perpetuo e nel modo più completo possibile dei full text.

Per saperne di più: Home - CLOCKSS; Publishers – Portico.

La circolazione della rivista mira a valorizzarne l’impatto presso un pubblico di psichiatri, psicoterapeuti e operatori della salute mentale.



Articolo gratuito Articolo gratuito Articolo a pagamento Articolo a pagamento Acquista il fascicolo in e-book Fascicolo disponibile in e-book


Fascicolo 79/2005 


Frank M. Dattilio, Antonella Montano, Terapia familiare cognitivo-comportamentale: un approccio basato sugli schemi
Matteo Selvini, Emanuela Pasin, Il follow-up dei pazienti gravi trattati da maria Selvini Palazzoli e dalle sue équipe
Gaetano De Leo, Eugenio Di Gregorio, Silvia Landi, Francesca Vitale, Il fallimento dell'adozione internazionale: un'indagine esplorativa con gli operatori degli enti autorizzati
Diletta de Bernart, Carmine Di Palma, (a cura di), Bibliografia ragionata su: Handicap e famiglia


Fascicolo 78/2005 


Vittorio Cigoli,Davide Margola, Marialuisa Gennari, Fratelli e divorzio: dall'ambiente condiviso al contesto generazionale
Paolo Bertrando, Olivia Maria Defilippi, Terapia sistemica individuale: effetti di una tecnologia del sé
Laura Colangelo, Il Disturbo Borderline di personalità come esito di un processo di costruzione sociale
Sabrina Cipolletta, Massimiliano Bianchin, Alberto Rodriguez Morejon, Analisi delle epistemologie soggettive e dei modelli in terapia sistemica: ricerca con un gruppo di terapeuti italiani e spagnoli
Contributi di Camillo Loriedo, Rodolfo De Bernart, Fabrizio Bervelli, Opinioni a confronto. Ancora sulle terapie sistemiche individuali (e poi basta?)


Fascicolo 77/2005 


Vittorio Cigoli, Cogliere il midollo del cedro
Rodolfo de Bernart, Storia, psicosi, società e coppia: cosa c'è ancora di attuale dopo un quarto di secolo
Corrado Pontalti, Famiglia-individuo. Una retrospettiva lunga venti anni
Anna Maria Sorrentino, Bambini e terapia familiare. Perché i bambini scompaiono dalle sedute familiari
Camillo Loriedo, Identità del terapeuta familiare e processo di formazione
Marialuisa Campobasso, Terapia familiare: strumento di formazione
Maurizio Andolfi, Il ritorno al sociale: utopia o necessità per gli psicoterapeuti della famiglia?
Maurizio Ceccarelli, Biologia e relazioni: alla ricerca del pattern che connette
Paolo Bertrando, Sulle orme dei pionieri. La lezione dei fondatori e le prospettive della terapia familiare


Sommari delle annate

2018   2017   2016   2015   2014   2013   2012   2011   2010   2009   2008   2007   2006   2005   2004   2003   2002   2001   2000   1999   1998   1997   1996   1995   1994   1993   1992   1991   1990