QUADERNI DI GESTALT


Peer Reviewed Journal



Proporre un articolo
QUADERNI DI GESTALT
Rivista semestrale di Psicoterapia della Gestalt
2 fascicoli all'anno , ISSN 1121-0737 , ISSNe 2035-6994
Prezzo fascicolo (inclusi arretrati): € 35,00
Prezzo fascicolo e-book (inclusi arretrati): € 30,50

Canoni 2020
Biblioteche, Enti, Società:
cartaceo (IVA inclusa): Italia € 69,50;Estero € 103,00;
solo online (IVA esclusa):  € 73,00;

Info  abbonamenti cartaceo     Info  licenze online

Atenei:
online (con arretrati, accesso perpetuo, formula plus )
Info licenze online

Privati:
cartaceo: € 53,00 (Italia); cartaceo: € 69,50 (Estero); solo online (privati): € 45,00 ; 
Info abbonamenti  Info CONVENZIONI

Abbonati qui


Quaderni di Gestalt è dal 1985 la rivista italiana di psicoterapia della Gestalt. Organo dell'Istituto di Gestalt HCC, ha dato voce al dialogo costante che questa scuola ha attuato con la comunità psicoterapica italiana ed internazionale, nonché all'evoluzione di modelli teorici e clinici originali, tradotti poi all’estero. Caratterizzata sin dalla fondazione dallo spirito di una comunità di apprendimento/insegnamento, la Rivista inizia dal 2009 una nuova collaborazione scientifica con le scuole italiane di psicoterapia della Gestalt, cogliendo un segno ed una necessità dei tempi. Basata sui valori estetici come etica delle relazioni di cura e sui processi di adattamento creativo come principio di sanità, la Rivista ha l’obiettivo di mantenere la scienza vicina alla vita, la ricerca vicina ai problemi clinici. È rivolta a psicoterapeuti e a professionisti delle relazioni di aiuto.

Coordinatrice di Redazione/Editorial Coordinator: Elisa Spini
Cura delle rubriche/Section Editors Dialoghi/Dialogues: : Barbara Crescimanno, Domenico Scarpaci
Relazioni/Lectures: Giuseppe Sampognaro, Alessandra Vela
Gestalt in azione/Gestalt in Action: Elisabetta Conte, Maria Mione
Ricerche/Research: Luca Pino
Studi e modelli applicativi/Studies and Applications: Francesco Lotta
Recensioni/Reviews: Dan Bloom, Silvia Tosi
Congressi/Conferences: Alessia Repossi
Comitato dei Referee/Referee Committee: (tutti i membri fanno parte della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia dell’Istituto di Gestalt HCC Italy): da aggiungere all’elenco dei Referee Jlenia Baldacchino, Psy.D, (Consulente per Il Tribunale e la Procura di Siracusa); Rachele Sartorio, Psy.D., PhD e AOUP ("P. Giaccone" Palermo); Federica Sciacca, Psy.D. (Dipartimento di Scienze della Formazione, Università degli Studi di Catania)

Redazione/Contacts: Istituto di Gestalt HCC Italy, Scuola di Specializzazione in Psicoterapia, via San Sebastiano 38, 96100 Siracusa, tel.: 0931-465668/483646 E mail: info@gestalt.it
www.facebook.com/quadernidigestaltofficial

La Rivista utilizza una procedura di referaggio doppiamente cieco (double blind peer review process), i revisori sono scelti in base alla specifica competenza. L’articolo verrà inviato in forma anonima per evitare possibili influenze dovute al nome dell’autore. La redazione può decidere di non sottoporre ad alcun referee l’articolo perché giudicato non pertinente o non rigoroso né rispondente a standard scientifici adeguati. I giudizi dei referee saranno inviati all’autore anche in caso di risposta negativa.

FrancoAngeli è consapevole dell’importanza - per accrescere visibilità e impatto delle proprie pubblicazioni - di assicurare la conservazione nel tempo dei contenuti digitali. A tal fine siamo membri delle due associazioni internazionali di editori e biblioteche - Clockss e Portico - nate per garantire la conservazione delle pubblicazioni accademiche elettroniche e l’accesso futuro nel caso in cui venissero a mancare le condizioni per accedere al contenuto tramite altre forme.

Sono repository certificati che offrono agli autori e alle biblioteche anche la garanzia dell’aggiornamento tecnologico e di formati per permettere di fruire in perpetuo e nel modo più completo possibile dei full text.

Per saperne di più: Home - CLOCKSS; Publishers – Portico.

La circolazione della rivista mira a valorizzarne l’impatto presso un pubblico di psicoterapeuti e professionisti delle relazioni di aiuto.



Articolo gratuito Articolo gratuito Articolo a pagamento Articolo a pagamento Acquista il fascicolo in e-book Fascicolo disponibile in e-book


Fascicolo 2/2013 
Acquista il fascicolo in formato e-book


Margherita Spagnuolo Lobb, Daniel Stern: possibilità inesausta di confronto e dialogo
Stern Nadia Bruschweiler, Daniel N. Stern: the flow of his light
Massimo Ammaniti, Margherita Spagnuolo Lobb, Ricordando Daniel Stern: il senso della creatività e della vitalità
Dazzi Nino, Margherita Spagnuolo Lobb, Daniel Stern: uno psicoanalista "di frontiera"
Vittorio Gallese, Margherita Spagnuolo Lobb, Daniel Stern e l’estetica del movimento. Una sfida per le neuroscienze
Viziello Graziella Fava, Margherita Spagnuolo Lobb, Daniel Stern: un maestro nel ritrovare il "discorso comune". Dalla clinica alla vita e dalla vita alla clinica
Angela Maria Di Vita, La clinica del "materno". Ricordando Daniel N. Stern
Aluette Merenda, Alessandra Salerno, Daniel N. Stern: una biografia intersoggettiva
I seminari e le pubblicazioni di Daniel Stern con l’Istituto di Gestalt HCC Italy
Margherita Spagnuolo Lobb, Il contributo di Daniel Stern alla psicoterapia della Gestalt
Jean-Marie Robine, A proposito della scomparsa di Daniel Stern
Daniel Khlomov, Natalia Kedrova, Daniel Stern a Mosca
Bernd Bocian, Identità e storia: testi e pensieri dallo sfondo. Introduzione
Laura Perls, Milan Sreckovic, Vivere al confine
Luciana Fancello, Lo sviluppo polifonico dei domini. Processi evolutivi: psicoterapia della Gestalt in dialogo Milano, 13-14 settembre 2013
Paola Vianello, Le forme dell’intersoggettività nello sviluppo e nella clinica. Convegno in ricordo di Daniel N. Stern Roma, 8-9 Novembre 2013
Recensioni


Fascicolo 1/2013 
Acquista il fascicolo in formato e-book


Margherita Spagnuolo Lobb, L’emergere dell’esperienza somatica nel campo fenomenologico
Michael Clemmens, Frank Ruella, Edward Smith, Esperienze somatiche e disfunzioni emergenti: un dialogo
Salvatore Libranti, Stefano Crispino, Antonio Ferrara, Mariano Pizzimenti, Il lavoro corporeo in psicoterapia della Gestalt: confronto tra modelli
Margherita Spagnuolo Lobb, Il corpo come "veicolo" del nostro essere nel mondo. L’esperienza corporea in psicoterapia della Gestalt
James I. Kepner, Verso un approccio più profondamente incarnato in psicoterapia della Gestalt
Pietro A. Cavaleri, Reich e Perls. Un confronto sempre attuale
Anna Fabbrini, Segni e sogni del corpo adolescente
Roberta La Rosa, La femminilità come emergere del sé al confine di contatto
Teresa Borino, Il Training Autogeno in psicoterapia della Gestalt. Rilassamento, consapevolezza, vitalità
Oleg V. Nemirinskiy, Oksana G. Shevchenko, L’espressione vocale nel trattamento gestaltico dei disturbi psicosomatici
Bernd Bocian, Annotazioni storiche sul tema "Terapia della Gestalt e corpo"
Susan Gregory, Elsa Gindler: l’antenata dimenticata
Valeria Rubino, Società e traumi infantili. Ricerca e psicoterapia della Gestalt. Convegno di studio con il prof. Vittorio Gallese. Siracusa 7-8 giugno 2013
Recensioni
Commemorazioni


Sommari delle annate

2019   2018   2017   2016   2015   2014   2013   2012   2011   2010   2009  


Ed Inoltre

Istituto di Gestalt

Chi siamo (clicca qui)

Formazione (clicca qui)

Corsi gratuiti (clicca qui)

Calendario eventi (clicca qui)