TERRITORIO


Peer Reviewed Journal



Submit a paper
TERRITORIO
4 issues per year , ISSN 1825-8689 , ISSNe 2239-6330
Printed issue price (also old issues): € 21,00
E-book issue price (also old issues): € 18,50

Subscription fees 2022
Institutional subscriber, companies:
Print (VAT included): Italy € 83,00;Other countries € 113,00;
Online only (VAT excluded):  € 91,00;

Info about  print subscription     Info about  online licence

Universities:
online (current + back issue, perpetual access, plus licence )
Info online licence

Personal subscriber:
Print: € 72,50 (Italy); Print: € 99,50 (Other countries); Online only: € 61,00 ; 
Info about subscription  

Subscribe here


Territorio within the DIAP communication project
The rich series of articles, essays and reports present in the contents of the collection already available on the Diap website ( www.diap.polimi.it ) and soon to be also consultable in the Planum database of journals ( www.planum.net ), clearly illustrate its history.
The journal Territorio now has a long history. Since 1988 it has accompanied the various stages in the life of the department. It has adapted over the years to best interpret internal and external conditions but has always maintained a basic continuity. This history is clearly illustrated in the rich series of articles, essays and reports present in the collection already available on the DIAP website ( www.diap.polimi.it ) and soon to be consultable in the Planum database of journals ( www.planum.net ).
While Territorio has its own academic identity, it also aspires to a broader readership, an audience of people outside of the university who work in urban and regional planning and governance. Decisions have been made concerning the journal's management structure and editorial processes, in order to maintain its high quality, broaden its readership, and build a national and international communication network. The journal now has a deputy director to provide the continuous attention required by a complex publication. Francesco Infussi holds this position assisted by various management bodies, each with its own complementary duties.
These bodies include a renewed departmental Publishing Committee, as well as an International Academic Committee and an Academic Editorial Staff. The Publishing Committee is responsible for the department's communication strategies and sets policies for the different initiatives (journal, books, website) and the way many specific events (conventions, seminars, workshops, etc.) are publicised. One important aspect of this new management is that Territorio has been incorporated into a communication project which makes use of other media, starting with a website (with an academic editor Rossella Salerno), which will replace the current site and give ample space to the various activities of lecturers, research fellows and doctorate students. The creation of a strong International Academic Committee, consisting of colleagues from different disciplinary and geographical areas and belonging to prestigious universities with which the polytechnic co-operates on a permanent basis, provides the opportunity for discussions over a range of subjects and for co-operation at a high level. Another decision related to the policy of internationalising the Diap included the introduction of a double blind review of the articles published and of the abstracts in English. It also seemed indispensible in this respect to create a large team of researchers to undertake academic editorial work alongside the traditional editorial staff.

General editor: Bertrando Bonfantini
Vice-editro: Luigi Spinelli
International scientific board: Werner Bätzing (Universität Erlangen-Nurnberg, Germany); Marc Bonneville (Université Lumière Lyon 2, France); Peter C. Bosselmann (University of California-Berkeley, Usa); Ingrid Breckner (Hafen City Universität, Germany); Mario Carpo (Ecole Nationale Supérieure, Paris La Villette, France); Jo Coenen (TU Delft, The Netherlands); Nuno Portas (Universitade do Porto, Portogallo); Frederick Steiner (University of Texas at Austin, Usa); Ferran Sagarra Trias (Etsab, Barcelona, Spain); Lu Yongyi (Caup, Tongji University, Shanghai, Cina)
Editorial scientific board: Paola Briata, Maria Antonietta Clerici, Giuliana Costa, Cassandra Cozza, Giovanna D’Amia, Stefano Di Vita, Pierfranco Galliani, Elena Marchigiani, Laura Montedoro, Eugenio Morello, Daniele Villa
Technical editrors: Cristina Bergo
Graphic project: 46xy Studio

Technical Editorial:Cristina Bergo. La corrispondenza alla direzione e alla redazione va indirizzata presso il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano, via Bonardi 3, 20133 Milano (mail: rivista-territorio@polimi.it)

La Rivista utilizza una procedura di referaggio doppiamente cieco (double blind peer review process), i revisori sono scelti in base alla specifica competenza. L’articolo verrà inviato in forma anonima per evitare possibili influenze dovute al nome dell’autore. La redazione può decidere di non sottoporre ad alcun referee l’articolo perché giudicato non pertinente o non rigoroso né rispondente a standard scientifici adeguati. I giudizi dei referee saranno inviati all’autore anche in caso di risposta negativa.

Giandomenico Amendola, Università degli Studi di Firenze Ileana Apostol, Eth di Zurigo Andrea Arcidiacono, Politecnico di Milano Francesca Artioli, Sciences Po di Parigi Cristina Bianchetti, Politecnico di Torino Stefano Bocchi, Università degli Studi di Milano Luciano Bolzoni, Architetto Bertrando Bonfantini, Politecnico di Milano Paolo Bossi, Politecnico di Milano Gianluca Brunori, Università degli Studi di Pisa Paolo Ceccarelli, Università degli Studi di Ferrara Graziella Leyla Ciagà, Politecnico di Milano Lorenzo Ciapetti, Antares, Bologna Luigi Cocchiarella, Politecnico di Milano Dario Costi, Università degli Studi di Parma Valerio Cutini, Università degli Studi di Pisa Alessandro De Magistris, Politecnico di Milano Paolo Di Biagi, Università degli Studi di Trieste Andrea Di Giovanni, Politecnico di Milano Remo Dorigati, Politecnico di Milano Valeria Fedeli, Politecnico di Milano Alberto Ferlenga, Università Iuav di Venezia Marica Forni, Politecnico di Milano Mario Fumagalli, Politecnico di Milano Patrizia Gabellini, Politecnico di Milano Carlo Gasparrini, Università degli Studi di Napoli ‘Federico II’ Francesco Gastaldi, Università Iuav di Venezia Chito Guala, Università degli Studi di Torino Francesco Karrer, Università degli Studi di Roma ‘La Sapienza’ Arturo Lanzani, Politecnico di Milano Antonio Longo, Politecnico di Milano Annacarola Lorenzetti, Politecnico di Milano Carlo Alberto Maggiore, Politenico di Milano Marco Mareggi, Politecnico di Milano Giuliana Mazzi, Università di Padova Chiara Mazzoleni, Università Iuav di Venezia Chiara Merlini, Politecnico di Milano Mariavaleria Mininni, Università degli Studi della Basilicata Alberto Mioni, Politecnico di Milano Monica Morazzoni, Università Iulm di Milano Eugenio Morello, Politecnico di Milano Stefano Munarin, Università Iuav di Venezia Monica Naretto, Politecnico di Torino Luisa Nava, Politecnico di Milano Gabriele Pasqui, Politecnico di Milano Paolo Pedrali, Politecnico di Milano Agostino Petrillo, Politenico di Milano Paolo Pileri, Politecnico di Milano Franco Previtali, Università degli Studi di Milano Fabio Quici, Università degli Studi di Roma ‘La Sapienza’ Ugo Rossi, Università degli Studi di Torino Sampo Ruoppila, University of Turku Maria Grazia Sandri, Politecnico di Milano Paola Savoldi, Politecnico di Milano Ornella Selvafolta, Politecnico di Milano Alessandro Toccolini, Università degli Studi di Milano Maria Chiara Tosi, Università Iuav di Venezia Maria Cristina Treu, Politecnico di Milano Serena Vicari, Università degli Studi Milano Fabrizio Zanni, Politecnico di Milano

Classified in Class A by Anvur (National Agency for the Evaluation of Universities and Research Institutes) in: Civil Engineering and Architecture, industry and Territorial Planning and Urban Design<7br>
To check Google Scholar’s ranking, click here

To check Scopus rankings click here

Supervised ERIH Plus European Reference Index for the Humanities

SCImago Charts and Data
SCImago Journal & Country Rank

Francoangeli is aware of the importance of ensuring the preservation of digital content in order to increase the visibility and impact of its publications. For this purpose, we are members of Clockss and Portico. They are international associations of publishers and libraries, created to ensure the preservation of electronic academic publications and future access whenever the conditions for accessing the content through other forms fail.
They are certified repositories offering also authors and libraries the guarantee of technological updating, and formats to allow them to enjoy full text in perpetuity and in the most complete way possible.

For more information: Home - CLOCKSS; Publishers – Portico.

The circulation of the journal is intended to enhance the impact in the academic community, the world of applied research and representative institutions.



Articolo gratuito Free PDF Articolo a pagamento Pay per view access Acquista il fascicolo in e-book Issue available as e-book


Issue 75/2015 
Buy the issue as e-book


Giuliana Costa, Abitare insieme sotto lo stesso tetto, dietro la stessa porta
Elena Alexandrova, Francesco Crivaro, Kommunalki nel centro di San Pietroburgo: eredità sovietica ai tempi del capitalismo
Zilma Lucia Velame, Sandra Venturelli, Camilla Bettella, Quando la casa diventa strumento di solidarietà
Irene Ponzo, StessoPiano. Condividere diritti e spazi abitativi
Silvia Sitton, Esperienze di abitare condiviso. Un viaggio nelle case degli italiani che vivono a Londra
Andrea Di Franco, Vittorio Gregotti, Luigi Snozzi. La costruzione delle idee
Vittorio Gregotti, Il luogo come materiale di progetto
Alice S. Boni, Eugenia Montagnini, Le esperienze abitative dei trentenni a Milano al tempo dell’esodo
Alessandro Rocca, I fiori del male
Gian Paolo Treccani, Gaia Piccarolo, David Fanfani, Stefano Moroni, Paolo Molinari, Luca Marescotti, Recensioni
A cura della Redazione, Abstracts
Attilio Belli, Enrico Formato, Ammaliare e sopire. Spunti sull’influenza dell’urbanistica americana nell’Italia del secondo dopoguerra
Alessandro De Magistris, La kommunalka non è un cohousing. Per una storia della coabitazione in Unione Sovietica
Giuliana Costa, I programmi organizzati di coabitazione intergenerazionale, aspetti comparati
Laura Paola Autigna, Marianna Filandri, L’approccio multidimensionale alla povertà: le residenze temporanee in Piemonte
Andrea Di Franco, Geografia, storia, architettura: Vittorio Gregotti e Luigi Snozzi
Vittorio Gregotti, Il diritto alla città
Paola Pucci, Rincorrere la dispersione. Un caso studio di nuova offerta ferroviaria nella regione urbana milanese
Michela M. Grisoni, Modernità del progetto, dialogo con la storia. Architettura di Alessandro Minali
Roberto Spagnolo, Progetto di architettura e luogo
Francesco Infussi, Roberto Boccaccino: «Finché c’è un prato. Parchi a Milano»


Issue 74/2015 
Buy the issue as e-book


Michele Bonino, Filippo De Pieri, Domesticating East Asian Cities
Maria Glionna, Marilivia Minnici, Hong Kong: abitare microspazi
Denis Bocquet, Living in Singapore: Housing Policies between Nation Building Processes, Social Control and the Market
Francesca Frassoldati, The Village and the City. Exploring the Urban Multidimensionality of Guangzhou
Michele Bonino, Pierre-Alain Croset, Filippo De Pieri, Pechino come arcipelago: la trasformazione delle danwei industriali
Harry de Hartog, Open City or Fragmented City? The Neighbourhood Unit as Cause and Remedy
Sabrina Lucatelli, La strategia nazionale, il riconoscimento delle aree interne
Francesco Mantino, Giovanna De Fano, Sviluppo rurale, innovazione sociale e politiche per le aree interne
Tito Bianchi, Aree interne. Scambiare sapere pratico nello spazio del web
Giovanni Carrosio, Economia civile e gestione delle risorse ambientali nelle aree interne
Federica Corrado, Tornare ad abitare le terre alte: nuovi progetti di territorio e forme alternative di sviluppo
Bernardino Romano, Francesco Zullo, Giulio Tambutrini, Valentina Fiordigigli, Lorena Fiorini, Il riassetto del suolo urbano italiano: questione di "sprinkling"?
Cassandra Fontana, Jacopo Lareno Faccini, Un nuovo strumento per la casa sociale. Il Sistema Integrato di Fondi Immobiliari tra rimuneratività e socialità
Stefano Corsi, Guido Sali, Federica Monaco, Chiara Mazzocchi, The Cores of Metropolitan Areas: Evidence from Five European Contexts
Francesco Infussi, Luca Casonato: «Splendid China. Un passato in miniatura»
Patrick Le Galès, Tommaso Vitale, Diseguaglianze e discontinuità nel governo delle grandi metropoli. Un’agenda di ricerca
Filippo De Pieri, How Tokyo Became Small
Giulia Desogus, Rileggere due progetti di Kisho Kurokawa per la baia di Tokyo
Giacomo L. Beccaria, Case a catalogo a Seul
Guo Yu, «This Culture of Ours». The Role of Informal Institutions in the (Re)Development of China’s Urban Villages
Arturo Pavani, Maria Paola Repellino, Pechino: quattro racconti di danwei
Claudio Calvaresi, Una strategia nazionale per le aree interne: diritti di cittadinanza e sviluppo locale
Claudio Calvaresi, Le aree interne, un problema di policy
Filippo Tantillo, La co-progettazione locale e la strategia d’area: il metodo di lavoro e le missioni di campo
Laura Saija, ‘Questa politica parla di noi!’. Breve storia dell’autocandidatura della comunità della Valle del Simeto
Anna Natali, Cercando Pisanello. I nuovi viaggiatori e le vocazioni ai luoghi
Enrico Gottero, Il paesaggio rurale italiano tra vecchie e nuove politiche agricole
Fabio Bronzini, Maria Angela Bedini, Paola Nicoletta Imbesi, Elementi di qualità in vecchie e nuove forme di piano
Giovanna D'Amia, Il Macello di Porta Vittoria: un’attrezzatura urbana nella Milano del primo Novecento
Maria Antonietta Crippa, Fiorenzo Ferlaino, Francesco Domenico Moccia, Luigi Spinelli, Giovanna D'Amia, Recensioni
A cura della Redazione, Abstract


Issue 73/2015 
Buy the issue as e-book


Costanzo Ranci, Socio-spatial transformations in EU cities: gentrification, polarization, conflicts
Eva Bosch, Gentrification in all boroughs of Amsterdam: increasing land values and socio-spatial change, little direct displacement
Alessandro Maggioni, The global city model and the change of the occupational and social structure of Paris metropolitan region
Nicola Martinelli, Michelangelo Savino, Università/Città. Condizioni in evoluzione
Stefano Boffo, Francesco Gagliardi, Un nuovo contenitore per i rapporti tra università e territorio
Valeria Fedeli, Università-cittàterritorio in Italia: una relazione in trasformazione
Nicola Martinelli, Diritto allo studio e diritto di cittadinanza nel rapporto università-città
Fabio Licitra, Un nuovo polo universitario a Bologna: il recupero dell’ex area militare Staveco
Pierluigi Salvadeo, Il retail come condizione di modificazione dello spazio urbano
Cristina Coscia, Elena Fregonara, Diana Rolando, Project management, briefing and territorial planning. The case of military properties disposal
A cura della Redazione, Recensioni
A cura della Redazione, Abstracts
Giandomenico Amendola, Le emozioni e la città: dalla Sindrome di Stendhal all’emotional city marketing
Federica Amoruso, Architectural features and social changes in gentrifying Prenzlauer Berg, Berlin
Stefania Animento, Creativity in the ‘spaces of hope’: interactions between mega-projects and social struggles in Hamburg
Linus Vanhellemont, Raf Pauly, The dual city scrutinised: the case of European expats in Brussels
Michelangelo Savino, Il ruolo dell’università nel processo di trasformazione sociale dopo la crisi
Daniela De Leo, Università, istituzioni e territori: ripensamenti e opportunità tra opensource urbanism e prosumership
Mariavaleria Mininni, Cristina Dicillo, Politiche urbane e politiche culturali per Matera verso il 2019
Roberto DeLotto, I City Campus
Federico Deambrosis, Alessandro De Magistris, Tempo libero e progetto. Prospettive italiane tra gli anni ’50 e ’60
Giancarlo Cotella, Rivolin Umberto Janin, Europeizzazione del governo del territorio: un modello analitico
Stefano Capolongo, Maddalena Buffoli, Alessandra Oppio, How to assess the effects of urban plans on environment and health
Francesco Infussi, Sergio Figliolia: «Sulla strada, per guardare meglio. In Norvegia lungo la E10»


Issue 72/2015 
Buy the issue as e-book


Sara Basso, In comune. Percorsi di ricerca per un nuovo progetto di prossimità nella città pubblica
Antonella Bruzzese, Spazi, usi, popolazioni. Tre dimensioni necessarie per attivare spazi comuni
Maria Livia Olivetti, La terza via. Nuove regole per trasformare gli spazi aperti nei quartieri della città pubblica
Antonio Di Campli, Comfort urbano. Tre direzioni di ricerca attorno ad un nuovo progetto di prossimità
Cristina Dicillo, La Martella a Matera. Da borgo rurale a periferia urbana?
Sara Basso, Ripensare la prossimità nella città pubblica. Strumenti per la ricomposizione degli spazi, oltre l’alloggio
Alice Buoli, Borderscaping: design patterns and practices on/across borderlands
Henk van Houtum, Mark Eker, BorderScapes: redesigning the borderland
Alice Buoli, After Fadaiat: a conversation with Pablo de Soto
Cuore della Città e Urban Design: contraddizioni e ibridazioni nel Dopoguerra
Stefano Cozzolino, Insights and reflections on Jane Jacobs’ legacy. Toward a Jacobsian theory of the city
Elisa Morri, Giovanna Pezzi, Riccardo Santolini, Land cover changes and impact on ecosystems services. The case study of Rimini (Italy)
Francesco Infussi, Juno Tani: «Frammenti di luogo»
Cristina Bianchetti, Intimité, extimité, public. Riletture dello spazio pubblico
Annalisa Maetta, Paesaggi pubblici/paesaggi comuni. Possesso. Appartenenza. Carattere
Gianfranco Orsenigo, I cortili di San Siro a Milano. Un laboratorio di condivisione
Giuseppina Scavuzzo, Edificio 111 a Barcellona. Spazio di transizione e costruzione di una comunità di vicinato
Mariavaleria Mininni, Nuove società e inerzia dello spazio aperto. Matera e gli esiti di un progetto riformista agro-urbano
Cecilia Perna, Lo spazio di mediazione come dispositivo di progetto per la riqualificazione dei quartieri Erp
Alice Buoli, Border/scapes. Borderlands and design studies in dialogue
Marc Schoonderbeek, Complexity and simultaneity. The border as spatial condition
Anna Grichting, Boundaryscapes: a digital and dynamic Atlas for collaborative planning in the Cyprus Green Line
Stefano Guidarini, 1937-1948: Gio Ponti urbanista. Due progetti sull’ex scalo Sempione a Milano
Raffaele Pugliese, Complessità dell’abitare contemporaneo
Giuseppe Cinà, Demolizioni e ricostruzioni nella città storica in Cina: un matrimonio d’interesse tra tradizione e mercato
A cura della Redazione, Recensioni
A cura della Redazione, Abstracts


Table of contents

2021   2020   2019   2018   2017   2016   2015   2014   2013   2012   2011   2010   2009   2008   2007   2006   2005   2004   2003   2002   2001   2000   1999   1998   1997   1996