Politiche del lavoro: studi e ricerche

Direzione: Pier Antonio Varesi

La collana editoriale Politiche del lavoro, avviata nel 1985, si propone di diffondere materiali di analisi, ricerca e documentazione sulle politiche locali del lavoro. La scelta della dimensione locale come asse di riferimento non è casuale: essa è frutto della convinzione, sempre più diffusa in Europa, che l'efficacia delle politiche del lavoro è maggiore se vi è una diretta responsabilizzazione dei soggetti locali (istituzioni e parti sociali). Nel nostro Paese questa scelta, assume ancora maggior rilievo alla luce del decentramento di poteri alle Regioni ed agli Enti locali in materia di collocamento, servizi per l'impiego e politiche attive del lavoro, disciplinato dal decreto legislativo 23 dicembre 1997, n. 469.
La collana ospita quindi studi e ricerche nonché contributi originali su temi ed esperienze rilevanti per le politiche del lavoro attuate in sede locale.

La ricerca ha estratto dal catalogo 112 titoli

Provincia di Perugia-Area Lavoro, Formazione, Scuola e Politiche Comunitarie e Culturali, Poleis Ricerche, analisi, programmazione, monitoraggio, valutazione delle politiche pubbliche

Formazione professionale e politiche attive del lavoro.

Efficacia, occupabilità e soddisfazione degli utenti. Indagine della Provincia di Perugia sulle attività POR Umbria FSE 2011-2014

L’obiettivo dell’amministrazione provinciale di Perugia, espresso in questa ricerca, è stato quello di valutare l’efficacia delle politiche formative per l’inserimento lavorativo programmate, sia dal punto di vista della customer satisfaction e del gradimento da parte dell’utenza sia in relazione alla situazione occupazionale dei partecipanti al termine del corso.

cod. 1137.98

Servizio Osservatorio mercato del lavoro

Il mercato del lavoro in Friuli Venezia Giulia.

Rapporto 2015

Il Rapporto 2015 sul mercato del lavoro in Friuli Venezia Giulia evidenzia alcuni segnali di miglioramento, con una ripresa delle esportazioni trainate da meccanica, metallurgia e mobile e un aumento del reddito disponibile nominale pro capite. Persiste tuttavia la debolezza della domanda interna e degli investimenti, con le ripercussioni sull’offerta di lavoro e sulla disoccupazione, in un contesto di complessiva stasi dell’occupazione.

cod. 1137.97

Servizio Osservatorio mercato del lavoro

Il mercato del lavoro in Friuli Venezia Giulia.

Rapporto 2014

Il Rapporto 2014 sul mercato del lavoro in Friuli Venezia Giulia documenta le principali dinamiche economiche e occupazionali degli ultimi anni che, stando ai risultati degli ultimi studi, nel 2013 rimangono ancora caratterizzate da andamenti generalmente negativi.

cod. 1137.96

Pier Antonio Varesi, Alberto Vergani

Self-employment e sostegno pubblico all'imprenditorialità.

Il caso della Provincia di Cuneo e dei Programmi di Creazione d'Impresa

I principali risultati e i percorsi di attuazione di due programmi di supporto alla creazione di impresa attuati dalla Provincia di Cuneo tra l’inizio del 2010 e la fine del 2013.

cod. 1137.95

Agenzia del Lavoro, Osservatorio del mercato del lavoro

XXVIII Rapporto sull'occupazione in provincia di Trento - 2013

In occasione del trentennale della nascita dell’Agenzia del Lavoro, il Rapporto 2013 si arricchisce di una rivisitazione in ottica di lungo periodo dei cambiamenti che hanno investito la struttura del mercato del lavoro locale, con particolare riferimento alle donne, ai giovani e agli stranieri che ne sono stati i principali protagonisti.

cod. 1137.94

Devi Sacchetto, Francesca Alice Vianello

Navigando a Vista.

Migranti nella crisi economica tra lavoro e disoccupazione

Attraverso un archivio di 170 interviste in profondità e 435 brevi interviste telefoniche a migranti disoccupati, questa ricerca tenta di indagare le implicazioni della crisi economica sulle prospettive di vita e di lavoro degli individui.

cod. 1137.93

Servizio Osservatorio mercato del lavoro

Il mercato del lavoro in Friuli Venezia Giulia.

Rapporto 2013

Il Rapporto 2013 sul mercato del lavoro in Friuli Venezia Giulia presenta una situazione ancora incerta a causa del protrarsi della crisi economica e occupazionale. Cominciano tuttavia ad affiorare alcune indicazioni che fanno sperare, se non nell’immediato, in una ripresa produttiva e, quindi, in un miglioramento anche della situazione occupazionale.

cod. 1137.92

Provincia di Milano

Lungo il tunnel.

Economia e mercato del lavoro in provincia di Milano. Rapporto 2012

Il nuovo Rapporto sul mercato del lavoro in provincia di Milano presenta una forte caduta delle attività produttive e una persistente crisi occupazionale, che si manifesta con una stagnazione degli occupati e un forte incremento della disoccupazione. Una situazione che alimenta un forte disagio sociale e si traduce in una contrazione dei livelli di reddito, inasprita dagli effetti delle politiche di austerità adottate per risanare la finanza pubblica.

cod. 1137.91

Veneto Lavoro

Uno stallo insidioso

Stillicidio dei posti di lavoro e stress delle politiche di contrasto. Rapporto 2013

Il XXI Rapporto sul mercato del lavoro veneto offre a tutti i soggetti interessati un vasto set di informazioni, adeguatamente selezionate e commentate, finalizzate a decifrare sia i macrotrend dei grandi aggregati sia i movimenti – di persone, di contratti, di aziende – che contribuiscono a formarli.

cod. 1137.90

Nadio Delai

Il lavoro come esercizio di relazione.

Costruire un percorso a più vie per l'ingresso nella vita attiva delle giovani generazioni

Il progetto “Giovani Industriosi” di Confindustria Trento costituisce un modello di sperimentazione in tema di giovani e lavoro. A un anno dall’avvio dell’iniziativa il volume intende tracciare un primo bilancio.

cod. 1137.89