Libri di Sociologia economica, del lavoro e delle organizzazioni

La ricerca ha estratto dal catalogo 1170 titoli

Gli assetti economici neoliberisti hanno prodotto negli ultimi decenni una sempre maggiore diffusione di forme di precarizzazione che dalla sfera lavorativa si sono estese alle altre sfere di vita delle persone. Il volume prende in analisi questo fenomeno per mettere a disposizione di studiosi e studenti una serie di riflessioni maturate nel corso degli anni insieme a esperti del settore, con l’obiettivo di stimolare il dibattito sui temi legati ai processi di precarizzazione e alle nuove disuguaglianze.

cod. 1529.2.147

Ristabilire il senso del lavoro, come manifestazione dell’essere e dell’agire umano: è questa la sfida che il presente volume intende affrontare, rivolgendo lo sguardo ad alcune espressioni concrete di imprenditorialità e a quel terreno comune che può nascere dal dialogo con l’arte, in nome di una riscoperta della profonda aspirazione alla creazione, ancora prima e ancor di più, della semplice produzione.

cod. 1073.9

Etica, organizzazioni e lavoro

Quadro teorico e profilo di settori in cambiamento

È del tutto evidente quanto il processo di cambiamento intervenuto negli ultimi anni abbia reso i contesti organizzativi sempre più sfidanti per le persone al lavoro, comportando un rinnovato interesse per una riflessione sui temi dell’etica, dei valori e dei principi. Il libro intende esplorare questo universo del cambiamento nel lavoro e nelle organizzazioni alla luce di un concetto guida com’è quello dell’etica, insieme di valori strettamente legati alla cultura del lavoro e dell’organizzazione, che consente di vivere la complessità senza annullarla.

cod. 1529.2.148

Il “risparmio tradito” è lo scenario nel quale è stato sviluppato il percorso di ricerca presentato nel volume, che ha coinvolto risparmiatori “traditi”, lavoratori bancari, sindacalisti e operatori appartenenti ad Adiconsum lungo un itinerario che ha esplorato diverse esperienze problematiche appartenenti al territorio veronese. Ne è emerso un profilo decisamente composito dei rapporti fra banche, operatori bancari e risparmiatori, caratterizzato però da una generalizzata caduta del legame fiduciario che ha segnato lungamente i rapporti fra i diversi attori in gioco.

cod. 1529.2.149

Digitalization and Cultural Heritage in Italy.

Innovative and Cutting-Edge Practices

Cultural heritage, in Italy, is a limitless source of innovation where traditions meet cutting-edge technology, mainly from the ongoing 4.0 digital revolution. Digital heritage is becoming an interesting dimension: the contemporary audience expects both stability and flexibility from museums, which should have attractivity without losing credibility.

cod. 1529.2.138

Da "non garantiti" a precari.

Il movimento del '77 e la crisi del lavoro nell'Italia post-fordista

Con un inedito e fertile approccio interdisciplinare, che spazia dalla storia contemporanea alla sociologia, passando per la filosofia politica, la critica artistica, gli studi giuridici, l’analisi dei processi produttivi e finanziari, il volume ricostruisce la dialettica fra il rapido consumarsi del “movimento ’77” e l’affermarsi della precarietà lavorativa nell’Italia del post-miracolo economico.

cod. 1529.2.139

Giovanni Castiglioni

Leggere il lavoro

Metodi e strumenti per l'analisi dei fabbisogni professionali

Il volume approfondisce i processi che hanno contribuito allo sviluppo dei sistemi previsionali dei futuri fabbisogni professionali in Italia e nel contesto internazionale. La prospettiva sociologica adottata offre un contributo per comprendere i cambiamenti che la nostra società sta sperimentando, al fine di approfondire le azioni concrete mirate a far fronte alle difficoltà di interpretazione degli andamenti del mercato del lavoro nei prossimi anni.

cod. 1529.2.140

Daniela Bandera

L'impresa coevolutiva.

Le quattro sfide del management

Come affrontare i continui cambiamenti che destabilizzano l’organizzazione e perseguire obiettivi sempre più difficili da realizzare? L’approccio coevolutivo proposto da questo manuale aiuta a inquadrare la problematica del cambiamento continuo e introduce strumenti manageriali innovativi per risolvere con successo alcuni dei problemi che caratterizzano la vita delle imprese.

cod. 366.135

Violenza e molestie sessuali nei luoghi di lavoro.

Riflessioni a partire da un progetto di ricerca

Il volume esplora il tema della violenza e delle molestie sessuali nei luoghi di lavoro a partire dalle principali acquisizioni della letteratura di riferimento e da chiavi interpretative provenienti da più discipline, sviluppando un approfondimento sociologico di natura qualitativa e quantitativa, con l’obiettivo di indagare, ricostruire e interpretare le caratteristiche distintive del fenomeno e, nello stesso tempo, di individuare elementi sui quali poter progettare strategie di intervento.

cod. 1529.2.141

Alessandro Fabbri

Investimento sociale e Welfare Society.

La morfogenesi della Croce Rossa Italiana

Il volume costituisce uno studio di caso sociologico sulla Croce Rossa Italiana, non soltanto per ricostruirne la morfogenesi come Ente di Terzo Settore, ma soprattutto per identificarne i punti di forza e di debolezza, nonché le opportunità e le minacce che dovrà affrontare nel futuro. Dalle più tradizionali attività di soccorso nelle emergenze a un sempre più marcato impegno assistenziale, fino a un’embrionale partecipazione alle politiche di investimento sociale, la CRI emerge oggi come una realtà di primo piano nella welfare society.

cod. 1534.2.44