Presentazione della collana
La ricerca ha estratto dal catalogo  5  titoli.
 
  Titolo Tipologia
Sostenibilità e Capability Approach  Sostenibilità e Capability Approach
Giuditta Alessandrini (1163.5)
Il volume propone un confronto dialettico tra capability approach e tematica della sostenibilità, rappresentando un punto di riferimento obbligato per tutti quegli studiosi che si sono confrontati negli ultimi anni sul tema del pensiero di Martha Nussbaum e di Amartya Sen e che sono interessati alla promozione della sostenibilità in campo educativo e formativo.
Libro
Welfare manager, benessere e cura. Impresa e pedagogia per un nuovo umanesimo del lavoro Welfare manager, benessere e cura. Impresa e pedagogia per un nuovo umanesimo del lavoro
Daniela Dato, Severo Cardone (1163.4)
Il volume tenta di coniugare pedagogia e management, valore economico e valore sociale del lavoro, benessere individuale e benessere organizzativo, nella convinzione che la competitività delle moderne organizzazioni del lavoro dipenderà sempre più dalla capacità di valorizzare il capitale umano e relazionale a disposizione. Accogliendo questo nuovo paradigma, la pedagogia, in quanto scienza di confine, e allo stesso tempo critica e trasformativa, può davvero assumere un ruolo di supporto e di guida al cambiamento organizzativo.
Libro
Work-Based learning. Il valore generativo del lavoro Work-Based learning. Il valore generativo del lavoro
Valerio Massimo Marcone (1163.3)
Il mondo produttivo deve dialogare e contaminarsi con le scuole e le università, come la Legge 107 prevede. Ripartire dalle scuole e dal sistema duale di apprendimento basato sul lavoro può consentire ai giovani una più adeguata conoscenza delle imprese. Dopo aver presentato il quadro europeo su questi temi, l’autore propone un’ipotesi educativa centrata sul paradigma della “formatività”.
Libro o
Ebook
Capacitare l''innovazione. La formatività dell''agire lavorativo Capacitare l'innovazione. La formatività dell'agire lavorativo
Massimiliano Costa (1163.1)
Il volume tenta di ridefinire in chiave generativa la relazione tra formatività e innovazione. La capacità creativa e innovativa del lavoratore, unitamente ai nuovi processi tecnologici (smart economy, open innovation) e di produzione (shared economy), trasformano il valore performativo della competenza in “competenza ad agire” (agency): questo cambiamento rilancia un nuovo patto formativo e sociale (learnfare) in cui il sistema formativo ed educativo rappresenta la base per capacitare uno sviluppo basato sui talenti dell’uomo.
Libro
Atlante di pedagogia del lavoro  Atlante di pedagogia del lavoro
Giuditta Alessandrini (1163.2)
L’Atlante di Pedagogia del lavoro disegna alcuni percorsi narrativi proposti da una rosa di Autori tra i più rappresentativi della disciplina a livello nazionale e internazionale. Un testo destinato agli studenti e ai dottorandi dei Dipartimenti di Scienze dell’educazione, ai formatori, agli studiosi delle discipline relative al lavoro, agli insegnanti e ai dirigenti impegnati nell’innovazione scolastica e professionale.
Libro o
Ebook