Promuovere il benessere nella persona con demenza. Una guida pratica per la stimolazione cognitiva ad uso del familiare e del caregiver
Contributi
Rabih Chattat, Antonio Guaita, Bob Woods
Collana
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto
Dati
pp. 196,      1a edizione  2016, allegati: allegato on-line   (Codice editore 1411.91)

Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,99
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 28,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare

In breve
Questo manuale vuole fornire ai familiari e a chi si prende cura della persona con demenza (caregiver) un programma di stimolazione cognitiva individuale che può essere svolto assieme al proprio caro nella propria abitazione. Il volume propone una serie di attività a tema, di esercizi semplici, divertenti e stimolanti e consigli su come svolgere questo trattamento nel rispetto della persona.
Utili Link
Respironews.it La mente si salva così… Vedi...
Ansa.it Dal cibo ai giochi di memoria…… Vedi...
Presentazione del volume

Formato volume cm 21x29,7
La demenza molto spesso ci fa dimenticare chi abbiamo di fronte: la malattia prende il sopravvento sulla persona e su coloro che si prendono cura di lei, a volte anche annullando la relazione, il dialogo e la possibilità di "vivere bene", nonostante la malattia.
Questo manuale vuole fornire ai familiari della persona con demenza e a chi se ne prende cura (caregiver) un programma di stimolazione cognitiva individuale che può essere svolto anche a casa. Vengono proposte una serie di attività a tema, di esercizi semplici, divertenti e stimolanti e consigli su come svolgere questo trattamento nel rispetto della persona. Nella relazione con la persona con demenza sono infatti fondamentali le strategie per comprendere ed affrontare i cambiamenti nel comportamento e nel funzionamento mentale.
La terapia di stimolazione cognitiva individuale favorisce la relazione tra il caregiver e la persona con demenza nella vita di ogni giorno, migliorando il benessere del caregiver stesso. Ad oggi è l'unico trattamento con basi scientifiche ed evidenze di efficacia che promuove la qualità di vita della persona con demenza e del suo caregiver.
Il volume è corredato da materiali multimediali audio e video che sono reperibili sul sito
www.francoangeli.it/Area_multimediale.
Sono presenti suoni, canzoni e immagini utili per lo svolgimento delle varie sessioni e adatti per una stimolazione di tipo multi-sensoriale. Il loro utilizzo rende inoltre le attività divertenti, favorendo un clima piacevole e coinvolgente.

Erika Borella, psicologa, professore associato all'Università di Padova, insegna Psicologia dell'Invecchiamento nella stessa università. È membro della Società Italiana di Psicologia dell'Invecchiamento (SIPI). I suoi interessi di ricerca riguardano l'invecchiamento cognitivo e i training di potenziamento cognitivo. È autrice di numerose pubblicazioni nazionali e internazionali su riviste specializzate.
Alessandra Lobbia, psicologa, esperta in psicologia dell'invecchiamento (titolo di Master di II livello in Psicologia dell'Invecchiamento, Università degli Studi di Padova), conduce training cognitivi e gruppi di stimolazione cognitiva.
Giovanni Michelini, psicometrista presso la Fondazione Istituto Ospedaliero di Sospiro, docente a contratto alla Sigmund Freud University di Milano, collabora con il Dipartimento di Neuroscienze dell'Università degli Studi di Parma.
Silvia Faggian, psicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale, consulente del Centro Servizi Anni Sereni di Scorzè (VE). Impegnata nella ricerca, nella formazione e nella diffusione della cura centrata sulla persona. Trainer Dementia Care Mapping, è membro del DCM International Implementation Group e docente al Master di II Livello di Psicologia dell'Invecchiamento dell'Università di Padova.
Simona Gardini, psicologa e dottore di ricerca, svolge attività di ricerca presso il Dipartimento di Neuroscienze, Università degli Studi di Parma. Si occupa principalmente dell'individuazione di predittori cognitivi e di neuroimmagine precoci nelle diverse forme di demenza, dei correlati di neuroimmagine dei disturbi cognitivi e della validazione italiana della terapia di stimolazione cognitiva. È autore di diverse pubblicazioni in giornali nazionali e internazionali. È membro della Società Italiana di NeuroPsicologia (SINP) e della Società Italiana di Neurologia delle Demenze (SIN-DEM).

Indice
Rabih Chattat, Antonio Guaita, Prefazioni
Introduzione
(Terapia di Stimolazione Cognitiva Individuale)
Bob Woods, Benvenuti
La Terapia di Stimolazione Cognitiva Individuale
(Principi base)
Come utilizzare questo manuale
(Impegnarsi nelle attività; Inizio della sessione; Domande poste frequentemente)
Suggerimenti per i famigliari e i caregiver
(Cosa occorre tenere presente prima di cominciare il trattamento; Consigli operativi durante le sessioni; Quali atteggiamenti tenere; Come comunicare per favorire una conversazione felice; Stili comunicativi appropriati; Modalità di comunicazione non verbali; Come relazionarsi; La persona al centro nella Terapia di Stimolazione Cognitiva; Quali sono gli obiettivi di questo trattamento di stimolazione cognitiva?)
Come si può continuare la stimolazione?
(Come continuare la stimolazione cognitiva; Sviluppare nuove idee: risorse consigliate)
Sessioni della Terapia di Stimolazione Cognitiva Individuale
(1/2 La storia della mia vita; 3/4 Notizie di attualità; 5/6 Cibo; 7/8 Creatività; 9/10 Giochi con i numeri; 11/12 Quiz; 13/14 Suoni; 15/16 Giochi fisici; 17/18 Categorizzazione di oggetti; 19/20 Antichità domestiche; 21/22 Rimedi della nonna; 23/24 Carte creative; 25/26 Slogan pubblicitari; 27/28 Arte; 29/30 Volti e luoghi; 31/32 Giochi di parole; 33/34 Slogan; 35/36 Associazioni di parole; 37/38 Orientamento; 39/40 Utilizzo del denaro; 41/42 Giochi di parole; 43/44 Arte; 45/46 La mia vita lavorativa; 47/48 Stile di vita sano; 49/50 Giochi fisici; 51/52 Suoni; 53/54 Infanzia; 55/56 Cibo; 57/58 Notizie di attualità; 59/60 Volti e luoghi; 61/62 Associazioni di parole; 63/64 Creatività; 65/66 Categorizzazione di oggetti; 67/68 Orientamento; 69/70 Utilizzo del denaro; 71/72 Giochi con i numeri; 73/74 Giochi di parole; Quiz)
Risposte
Bibliografia.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Segnalazioni

    Pubblicità