La potenza del coaching. Modelli e strumenti per incrementare l'efficacia di un percorso di coaching
Autori e curatori
Contributi
Anna Maria Giannini
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 124,      1a edizione  2017   (Codice editore 1065.142)

Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,99
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 19,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare

In breve
Il coaching esprime nella sua declinazione una grande efficacia, che spesso lascia stupiti coach, committenti e fruitori (coachee). Questo libro è rivolto a tutti coloro che si interessano di coaching (manager aziendali, imprenditori, responsabili HR, psicologi del lavoro e delle organizzazioni...) ma anche a chi, incuriosito, voglia saperne di più.
Presentazione del volume

Questo libro è rivolto a tutti coloro che si interessano, a diverso titolo, di coaching: manager aziendali, imprenditori, responsabili HR, CEO di piccole, medie e grandi imprese, coach, studenti universitari, ex o attuali coachee, psicologi del lavoro e delle organizzazioni... ma anche a chi, incuriosito, voglia saperne di più.
La scelta del tema risiede nel fatto che il coaching, oggi di grande attualità, esprime nella sua declinazione una grande efficacia, che spesso lascia stupiti coach, committenti e fruitori (coachee). La sua potenza si gioca a vari livelli: quello del processo, degli strumenti, del piano di lavoro, della relazione tra coach e coachee e della responsabilità insita nell'intero percorso, da parte del coach, nei confronti del coachee e di se stesso. In questo libro, vengono anche sottolineati gli amplificatori del coaching e della potenza dell'autosviluppo del coach.
L'originalità e l'innovatività del testo risiedono, soprattutto, nel parafrasare modelli o ricerche di grandi autori in modo inconsueto e, certamente, non incluso nelle intenzioni di chi li ha concepiti originariamente.
Un'ulteriore novità è la proposta al lettore italiano dello shadow coaching, in una duplice veste: il coaching ombra e le ombre nel coaching.
Il taglio complessivo del libro è molto pratico e ogni capitolo è corredato da esempi concreti e da numerosi strumenti.
In appendice sono riportate le competenze distintive del coach secondo l'Associazione Italiana Coach Professionisti (AICP), inscritte e declinate all'interno del modello di competenze che l'autrice ha già presentato nel libro Il processo di selezione e valutazione del potenziale (2008, FrancoAngeli).

Emanuela Del Pianto, psicologa del lavoro e delle organizzazioni, coach, supervisore nel coaching e consulente freelance per tutti i temi relativi alla gestione e allo sviluppo delle risorse umane. Autrice di numerosi testi, è docente in diversi master. È vicepresidente e responsabile ricerca dell'Associazione Italiana Coach Professionisti (AICP), socio e supervisore accreditato della International Society for Coaching Psychology (ISCP) e socio accreditato della Society for Coaching Psychology Italy (SCP Italy). È socio fondatore de "La Decade" srls, Scuola di coaching riconosciuta da AICP e Accademia di Group e Team Coaching.

Indice
Ringraziamenti
Anna Maria Giannini, Prefazione
Perché questo libro
Cosa rende "potente" un percorso di coaching
(Le virtù del coaching, parafrasando Martin Seligman; La potenza del processo; La potenza della relazione coach/coachee; La responsabilità del coach nelle sessioni/nel processo; L'acronimo COACH, parafrasando Karen Lawson)
Il ruolo del tempo nel coaching
(La potenza del momento presente nel coaching; Lo strumento giusto al momento giusto)
Lo shadow coaching: un amplificatore della potenza del coaching
(Cos'è lo shadow coaching; Le due funzioni dello shadow coaching; La potenza del feedback nel processo; Un modello di team coaching potenziato dallo shadow coaching)
Il coach che lavora su di sé per rendere più potente il suo agire
(Un allenamento continuo; L'importanza della supervisione; Un chiaro/scuro del coach: la soglia tra coaching e leadership)
Una storia vera della potenza del coaching dopo un terremoto
(Com'è nato il progetto; La storia del primo gruppo: l'acronimo ART COACHING)
Appendici
(Le competenze distintive del coach in AICP; Una lista di potenziali domande che il coach può fare a se stesso quando è operativo in uno shadow coaching)
Bibliografia.


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Segnalazioni

Pubblicità