Riflessi.

Dietro lo specchio adolescenti stranieri

Autori e curatori
Contributi
Marta Anselmi, Nicoletta Barranca, Alessandra Bastasin, Gianfranco Bonesso, Laura Castellani, Annalisa Frisina, Sandra kyeremeh Agyei, Marina Miscioscia, Marie Rose Moro, Ughetta Moscardino, Devisri Nambiar, Luca Riccardi, Maria Isabella Robbiani, Bianca Luna Servi, Maria Grazia Vaccaro, Isabella Zanini
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 192,      1a edizione  2010, allegati: allegato on-line   (Codice editore 1144.1.13)

Riflessi. Dietro lo specchio adolescenti stranieri
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856811407
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856820737
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

I giovani che vivono nelle nostre città non sono cittadini di domani, ma semplicemente cittadini, cioè coloro che segnano le connotazioni del clima sociale di un territorio. In questo senso, il testo non parla solo di adolescenti, ma di società, e non solo di adolescenti migranti o stranieri residenti, ma di Nuove Generazioni: gli esiti della ricerca fanno difatti intravvedere una nuova dinamica dell’adolescenza dalle innumerevoli sfaccettature.

Presentazione del volume

L'adolescenza è un fenomeno culturale nato con la società industriale ed è destinato a mutare nel tempo per poi sparire. Quanto il "modello" adolescenziale in atto in questa generazione è riferibile a quello delle generazioni precedenti? Gli adolescenti stranieri seguono lo stesso repertorio di comportamenti del modello adolescenziale europeo?
I giovani che vivono nelle nostre città non sono cittadini di domani, ma semplicemente cittadini, cioè coloro che segnano le connotazioni del clima sociale di un territorio. In questo senso non vogliamo parlare solo di adolescenti, e in alcun modo intendiamo parlare solo di adolescenti migranti o stranieri residenti, ma di relazioni sociali e, complessivamente, di nuove generazioni, perché gli esiti della nostra ricerca fanno intravedere una nuova dinamica dell'adolescenza dalle innumerevoli sfaccettature problematiche.
La ricerca è stata attuata attraverso un disegno quasi sperimentale di tipo osservativo, con contaminazioni verso la ricerca-azione.
Il suo valore consiste non solo nell'arricchimento della conoscenza sui vissuti adolescenziali delle seconde generazioni, ma soprattutto perché i dati emersi costituiscono una base di sapere per la progettazione e l'intervento nel sociale, che il committente, il Comune di Venezia, ha utilizzato come complesso quadro di riferimento culturale per l'orientamento delle politiche di integrazione.
Gli strumenti utilizzati, di tipo qualitativo, sono i focus group su tre gruppi target - adolescenti, genitori, operatori - e il protocollo Kenberg per adolescenti (Mirror Interview). Il risultato finale è prodotto da molteplici singolarità interagenti: i vissuti e le idee dei gruppi target e la lettura interpretativa degli osservatori. Poiché ogni osservatore sceglie gli abiti della sua verità, quella che vi proponiamo è dunque "una verità vestita, non la nuda verità".
Il volume è arricchito da un allegato multimediale che contiene i materiali con le interpretazioni integrali fornite dagli osservatori che hanno svolto la ricerca.

Maria Vittoria Maroni è specializzata in interventi di prevenzione e sostegno alla genitorialità presso la Facoltà di Psicologia dell'Università di Padova. Attualmente è impegnata nell'Associazione Genitorialità di Padova, (www.genitorialita.it) e in Veneto e nelle Marche si occupa di numerosi interventi sul campo relativi alla formazione di psicologi, docenti, genitori e in modo particolare in progetti di ricerca-azione. Per i tipi FrancoAngeli ha pubblicato, con B.M. Ventura, La forza del fare, nuove modalità di formazione degli insegnanti (2003).

Indice



Marie Rose Moro, Prefazione. Sono più parole che i luoghi che ci accompagnano e ci danno radici
Maria Vittoria Maroni, Introduzione
Maria Vittoria Maroni, La ricerca
(Gli obiettivi della ricerca; La richiesta della committenza; Ughetta Moscardino, Che cosa intendiamo per cultura; Linee di indagine; Maria Vittoria Maroni, Isabella Robbiani, Nicoletta Barranca, Bianca Luna Servi, Isabella Zanini, Marina Miscioscia, La metodologia; Determinazione dei campioni di indagine; Il campione degli operatori; Metodi; Marina Miscioscia, Il metodo; La lettura dei dati; Conclusioni.
Isabella Robbiani, Il focus dei genitori: gli adolescenti di seconda generazione visti dai genitori migranti di prima generazione.
Nicoletta Barranca, Il focus operatori
Bianca Luna Servi, Il focus adolescenti
Maria Grazia Vaccaro, Dallo specchio all'interazione: osservarsi, guardare, mostrare, e farsi ammirare
Luca Riccardi, "Partire è un po' morire". Il lutto da migrazione, Conclusioni. Uguali e diversi: una "strana" adolescenza)
Marta Anselmi, Alessandra Bastasin, Adolescenti invisibili. Narrazione di un'esperienza creativa per affrontare il fenomeno dell'inadempienza
(Il progetto; L'attualità del laboratorio; Fasi del laboratorio; La conclusione del laboratorio; Nuovi orizzonti)
Laura Castellani, Mentoring in città. Azione sperimentale per l'inserimento e l'orientamento alla città di adolescenti stranieri neo arrivati attraverso il supporto dei coetanei in Italia da più tempo. Un'esperienza pilota
(Il progetto; Struttura del progetto. Dalla promozione all'attuazione)
Annalisa Frisina, Sandra Agyei Kyeremeh, Devisri Nambiar, Il mio sguardo, la mia voce. Una nuova generazione del Nord Est si racconta attraverso il photovoice
(Introduzione; Che cos'è il photovoice; Sguardi e voci da una ricerca-azione (in progress); Note conclusive)
Gianfranco Bonesso, Postfazione
Bibliografia
Gli autori.