I mediatori in educazione speciale. Mezzi, strumenti e metodiche
Contributi
Paolo Ambrosi, Antonella Arioli, Barbara Bonfà, Anna Checchinato, Fabio Corsi, Silvia Dalla Riva, Elisabetta De Palma, Silvia Di Tella, Raffaella Elefante, Giulio Fanton, Davide Fattori, Roberto Ghiozzi, Franco Larocca, Piera Legnaghi, Simona Marega, Cristina Minelli, Patrizia Minelli, Debora Musola, Laura Ornano, Luciano Pasqualotto, Barbara Peroni, Gabriella Pipitone, Giorgio Raccagni, Orianna Zimelli, Marina Zuanelli Brambilla
Livello
Textbook, strumenti didattici. Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 256,      1a edizione  2008   (Codice editore 1121.10)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,50
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788856801996
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846493941
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Alcune significative esperienze di laboratorio, attivate durante i corsi di specializzazione per gli insegnanti di sostegno presso la SSIS Veneto, che hanno messo in luce l’importanza dei mediatori nel percorso educativo di soggetti diversamente abili. Un volume per insegnanti di sostegno, specializzandi e insegnanti che si imbattono quotidianamente in soggetti con difficoltà di apprendimento.
Presentazione del volume

Nella propria attività di insegnamento ogni docente utilizza tutta una serie di metodi e di strumenti per favorire l'apprendimento di contenuti, maturando specifiche abilità capaci di renderli sicuri e operativi.
I canali attraverso i quali avviene la comunicazione didattica, i mediatori, si dividono in quattro categorie: attivi, iconici, analogici e simbolici. Passando da una categoria all'altra aumenta il ruolo della simbolizzazione e ci si allontana dal contatto diretto con l'esperienza.
Conoscere e saper utilizzare i vari mediatori significa adeguare consapevolmente la propria azione educativa (quella speciale soprattutto) in funzione delle potenzialità insite nel soggetto in sviluppo.
In questo volume vengono descritte alcune significative esperienze di laboratorio diversificate per categorie di mediatori - attivate per anni durante i corsi di specializzazione per gli insegnanti di sostegno presso la SSIS del Veneto.
L'uso dei mediatori e soprattutto la loro sapiente composizione, studiata per far maturare precise abilità, si rivela la via maestra per aiutare i soggetti diversamente abili. Le maggiori difficoltà in educazione speciale si incontrano nell'attivare processi di simbolizzazione necessari all'inserimento nella cultura e nel contesto civile. Il passaggio continuo da mediatori pre-simbolici a quello simbolico attiva nei soggetti diversamente abili tutti quei pre-requisiti necessari all'integrazione scolastica e umana.
Il volume è stato pensato per offrire a insegnanti di sostegno, agli specializzandi, ma pure a tutti gli insegnanti che si imbattono quotidianamente in soggetti con difficoltà di apprendimento, uno strumento agile e di facile lettura cui ispirarsi per impostare una didattica attiva rispondente ai bisogni culturali dei propri allievi.

Fabiana Canarini, laureata in Scienze della Formazione con una tesi in Pedagogia Speciale, è docente a contratto di Laboratori integrati di Pedagogia Speciale nel corso SOS della SSIS del Veneto. Svolge attività di ricerca in collaborazione con la cattedra di Pedagogia speciale dell'Università di Verona e nella Facoltà di Scienze motorie è cultore della materia. È membro del CEP-CRISIS (Centro per l'Educazione Permanente - Centro di Ricerca Intervento Studi Interdisciplinari sullo Svantaggio) diretto da Franco Larocca, con il quale collabora nell'ambito del Gruppo di Studio e Ricerca sull'Handicap.
William Jean Bertozzo, laureato in Pedagogia, è docente a contratto di Tecnologie didattiche per la disabilità e di Informatica presso l'Università degli Studi di Verona e la SSIS del Veneto. Svolge attività di ricerca presso il Centro di Eccellenza Interateneo per la Ricerca Didattica e la Formazione Avanzata (Ca' Foscari - Venezia). È membro del CEP-CRISIS (Centro per l'Educazione Permanente - Centro di Ricerca Intervento Studi Interdisciplinari sullo Svantaggio) diretto da Franco Larocca, con il quale collabora nell'ambito del Gruppo di Studio e Ricerca sull'Handicap.

Indice
Franco Larocca ,Introduzione
Franco Larocca, Mediatori attivi L'azione dell'esperienza diretta
Paolo Ambrosi, Passeggiata al buio: conoscere senza vedere
Giorgio Raccagni, L'atteggiamento psicomotorio
Mediatori plastico-iconici
Piera Legnaghi, Il tesoro nascosto. La scoperta di sé attraverso il colore
Piera Legnaghi, I colori dei suoni
Davide Fattori, La costruzione degli strumenti musicali per la Musicoterapia
Franco Larocca, Mediatori analogici Musica e danza nell'educazione speciale per l'handicap
Giulio Fanton, Davide Fattori, In forma di canzone. Musica e musicoterapia nel processo di individuazione dell'adolescente
Roberto Ghiozzi, Il Gong
Cristina Minelli, Patrizia Minelli, Antonella Arioli, T'Ai Chi Chih. Ascolto meditativo in movimento
Fabio Corsi, Mediatori simbolici Mediatori per il calcolo?
Raffaella Elefante, Anna Checchinato, Barbara Peroni, Orianna Zimelli, Leggere e scrivere per crescere
William Jean Bertozzo, Meraviglie tecnologiche per superare l'handicap
Fabiana Canarini, Un mediatore simbolico per la presa di coscienza di sé dell'insegnante di sostegno a prevenzione del burn-out
Metodiche speciali
Barbara Bonfà, Elisabetta De Palma, Simone Marega, Laura Ornano, Gabriella Pipitone, Metodica di Feuerstein
Marina Zuanelli Brambilla, Silvia Dalla Riva, Debora Musola, L'importanza delle virgole
Fabio Corsi, La comunicazione non verbale
Silvia Di Tella, La Comunicazione facilitata
Sussidi e ausili
Luciano Pasqualotto, Sussidi e ausili visti come mediatori
Franco Larocca, Una conclusione... tanto per cominciare




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi