Le nuove criminalità. Ragazzi vittime e protagonisti

Autori e curatori
Contributi
Melita Cavallo, Saverio Abbruzzese, Pasquale Andria, Marco Bouchard, Renzo Carli, Sara Carone, Gian Carlo Caselli, Massimo Corsale, Elvio Damoli, Gaetano De Leo, Fulvio Giongo, Franca Imbergamo, Ferdinando Imposimato, Consiglia Liardo, Lorenzo Miazzi, Ignazio Patrone, Roberto Pozzar, Maria Vittoria Randazzo, Giovambattista Scidà, Benedetto Simi De Burgis, Luciano Sommella
Collana
Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 416,   figg. 2,     1a edizione  1995   (Codice editore 98.3)

Le nuove criminalità. Ragazzi vittime e protagonisti
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 35.00
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820489335

Presentazione del volume

Alle soglie del terzo millennio vanno maturando profondi cambiamenti nella società, in relazione ai flussi migratori, alle nuove povertà, agli squilibri economici, alla nuova rivoluzione industriale.

Fra le situazioni indotte da questi mutamenti ci sono anche le nuove forme di criminalità che vedono la presenza e la partecipazione di adolescenti: non si tratta più solo delle aggregazioni spontanee di ragazzi in bande, ma si assiste al Sud ad un coinvolgimento di minorenni nelle attività della criminalità organizzata, mentre al Nord c'è il consistente utilizzo di minori stranieri per attività illecite, come lo spaccio della droga e la prostituzione.

Il libro vuole analizzare le suggestioni e le condizioni sociali e familiari che possono portare oggi un ragazzo a condotte o scelte di vita "criminali", indicando delle linee di politica amministrativa a favore dell'area dello svantaggio sociale e del degrado culturale, e di politica giudiziaria nei confronti dei ragazzi devianti, anche attraverso il confronto con esperienze europee.

Indice

• Introduzione
* La dimensione umana tra norma e società, di Melita Cavallo

• I contesti
* La famiglia, di Pasquale Andria
* Il disagio familiare, di Elvio Damoli
* Famiglia multiproblematica e devianza, di Gaetano De Leo
* Minori e mafia, di Gian Carlo Caselli e Franca Imbergamo
* L'inserimento dei minori nella criminalità mafiosa a Palermo, di Maria Vittoria Randazzo
* Le città matrigne, di Giovanbattista Scidà
* Un impegno forte per una realtà difficile, di Ferdinando Imposimato
* Napoli: ragazzi a rischio, di Luciano Sommella
* Le periferie metropolitane: il caso Napoli, di Consiglia Liardo
* Devianza minorile in Puglia: una lettura oltre il disagio giovanile, di Sara Carone
* La partecipazione dei minori alla criminalità organizzata nel Nord dell'Italia, di Benedetto Simi de Burgis

• La condizione di straniero
* Il diritto diseguale. Ragazzi italiani ed extracomunitari davanti al giudice minorile, di Ignazio Patrone
* Minori stranieri e criminalità organizzata, di Marco Bouchard
* La condizione giovanile zingara e la giustizia, di Piercarlo Pazè
* Criminalità degli zingari e giustizia minorile, di Lorenzo Miazzi
* Interventi educativi a favore dei minori zingari, di Roberto Pozzar


• Suggestioni e condizionamenti
* Lo specchio dei sensi di colpa: società italiana e disagio minorile, di Massimo Corsale
* La suggestione mafiosa, di Renzo Carli
* Cultura minorile e cultura degli adulti, di Fulvio Giongo




* Educare alla legalità, di Saverio Abbruzzese
* Mass-media e minori, di Mirta Da Pra Pocchiesa
* La relazione giudice-minore tra il simbolico e l'immaginario nella realtà meridionale, di Monica Vitolo
* Il minore e il suo giudice, di Virgilio Rizzo
* Una riflessione sull'imputabilità dei minori arruolati nella criminalità organizzata, di Gemma Tuccillo


• Le esperienze
* Cambiare gli uomini, di Raffaele Nogaro
* L'incontro con i ragazzi difficili, di Antonio Riboldi
* Antimafia e libertà d'impresa, di Tano Grasso
* La scuola di frontiera, di Eleonora Rizzi
* Un servizio per i minori a rischio, di Maria Littoria Feltri
* Minori e pentitismo, di Concetta Sole
* Il ruolo dell'avvocato, di Aldo Cafiero

• Esperienze europee a confronto
* La necessità del confronto, di Giovanbattista Scidà
* il concetto di rischio nel contesto europeo "allargato", di Francesco Sclafani
* Le misura alternative alla detenzione dei minori in Francia, di Christian Kulyk
* Le misure alternative nel diritto penale minorile tedesco, di Dagmar Vieten-Gross
* La criminalità minorile e giovanile in Gran Bretagna, di Joe Curran
* La delinquenza in Russia nell'epoca della novostrojka, di Francesco Sclafani

• Le risposte
* Una risposta alla nuova delinquenza minorile, di Luigi Fadiga
* Educazione e rieducazione: strategie di recupero, di Luigi Ciotti
* La scuola che forma, di Antonino Caponnetto
* La scuola e il sindacato, di Dario Missaglia
* I servizi della giustizia minorile. Ruolo della formazione, di Isabella Mastropasqua
* Servizi istituzionali e privato sociale: una dicotomia insuperabile?, di Domenico Paonessa
* Il compito del volontariato, di Giuseppe Lumia
* Il ruolo dei mass-media, di Arrigo Levi
* Le risposte giudiziarie, di Francesco Cortegiani
* La comunità penale: una risposta possibile?, di Piero Avallone
* Le misure di prevenzione antimafia, di Assunta Cardone

• Le proposte istituzionali
* Le politiche dello Stato, di Federico Palomba
* Le strategie politiche, di Luciano Violante
* Le ragioni politiche della criminalità organizzata. di Giovanni Galloni
* Una politica disattenta, di Alfredo Carlo Moro
* I valori della Costituzione, di Francesco Paolo Casavola







newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi