I Medici di medicina generale in Italia
Contributi
Veronica Agnoletti, Francesco Battisti, Micol Bronzini, Cleto Corposanto, Guido Giarelli, Francesca Guarino, Clemente Lanzetti, Antonio Maturo, Lorenzo Migliorati, Lorella Molteni, Marco Patierno, Maria Pia Ruffilli, Lorenzo Speranza, Giovanna Vicarelli
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 320,      1a edizione  2006   (Codice editore 1341.2.17)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 31,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846473974

Presentazione del volume

Il volume è il frutto di una ricerca sostenuta dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica sui Medici di medicina generale che, per ampiezza dei temi affrontati, dimensione del campione e numero dei ricercatori coinvolti, ha ben pochi precedenti in Italia.
Le tematiche affrontate affondano le loro radici nelle profonde trasformazioni che hanno investito il Sistema sanitario italiano negli ultimi anni: i processi di aziendalizzazione e di regionalizzazione, la diffusione, anche in sanità, di atteggiamenti e comportamenti di tipo consumeristico, i processi di professionalizzazione di molte occupazioni sanitarie. Queste trasformazioni, a loro volta innescate da varie dinamiche operanti a livello di società complessiva, quali la crisi del welfare state, il cambiamento degli assetti istituzionali ed i mutamenti nella composizione demografica e nel livello di istruzione della popolazione, hanno esercitato un forte impatto sulla professione medica e sui suoi rapporti con gli altri attori del sistema. Su questi fenomeni la ricerca registra la voce dei Medici.
Come sono percepite le sfide che provengono dagli altri attori del sistema? Qual è la valutazione che i Medici di medicina generale danno delle modificazioni in atto? Come sono cambiati i rapporti con i pazienti? E quelli con le altre professioni sanitarie? Qual è la loro valutazione delle Linee guida, o della diffusione di terapie non convenzionali? Quale rapporto hanno con le nuove tecnologie dell’informazione?
L’insieme dei dati forniti dall’indagine costituisce una ricca base empirica su cui è possibile appoggiare argomentazioni ed ipotesi per il vivace dibattito in corso sul ruolo della Medicina generale nel Sistema sanitario. In questo quadro emerge il sistema delle cure primarie che richiede la valorizzazione e la piena responsabilizzazione della figura del Medico di medicina generale come vero e proprio advocate del cittadino nella gestione dei suoi problemi di salute.

Costantino Cipolla
è presidente del Corso di laurea specialistica in Sociologia della salute e degli stili di vita presso l’Università degli Studi di Bologna. Dirige, per i nostri tipi, la rivista “Salute e Società”.
Cleto Corposanto è professore associato alla Facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi di Trento, dove insegna Metodologia e tecniche della ricerca sociale e Statistica sociale.
Willem Tousijn è professore straordinario di Sociologia economica presso la Facoltà di Economia dell’Università di Torino.

Indice


Costantino Cipolla, Premessa
Maria Pia Ruffilli, Presentazione
Marco Patierno, I Medici di famiglia sotto la lente dei sociologi
Willem Tousijn, I Medici di medicina generale di fronte alle trasformazioni del Sistema sanitario: un’introduzione
Guido Giarelli, Variazioni di ruolo del Mmg nei sistemi sanitari: un profilo comparato internazionale
Giovanna Vicarelli, Medicus amnium. La costruzione professionale del Medico di medicina generale (1945-2005)
Cleto Corposanto, Lorella Molteni, Il campione dei Medici di medicina generale: le principali caratteristiche
Micol Bronzini, I Medici di medicina generale: differenze di genere e di generazione
Willem Tousijn, Le sfide all’autonomia ed all’unitarietà della professione
Lorenzo Speranza, Profili motivazionali, identità e status
Antonio Maturo, Veronica Agnoletti, Il rapporto col paziente componente (e confuso)
Francesco Battisti, Medicina di base e computer. L’accoglienza delle information technologies da parte dei Medici di base
Lorella Molteni, Lorenzo Migliorati, La formazione alla professione di Medico di medicina generale
Clemente Lanzetti, La posizione dei Medici di medicina generale nei confronti delle terapie non convenzionali: un problema di tutela, formazione e metodo di ricerca
Cleto Corposanto, Lorella Molteni, Appendice metodologica
Lorella Molteni, Il questionario con le frequenze
Francesca Guarino, Riferimenti bibliografici




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi